La Vero Volley Monza maschile ospita Verona per il primo allenamento congiunto della stagione

MONZA, 17 SETTEMBRE 2021 – Dopo cinque settimane di preparazione fisica e tecnica, la Vero Volley Monza maschile di Massimo Eccheli testa la sua condizione. Domani, sabato 18 settembre, alle ore 16.00, i rossoblù scenderanno in campo, all’Arena di Monza (incontro a porte chiuse), con la pari categoria Verona Volley nel primo allenamento congiunto della stagione 2021-2022.

Ancora senza Galassi, Grozer, Karyagin e Comparoni, gli ultimi due aggregati alle rispettive nazionali, Italia e Bulgaria, per il Mondiale Under 21, Beretta e compagni potranno contare sull’arrivo del centrale bulgaro Aleks Grozdanov, fresco eliminato dal Campionato Europeo ancora in corso di svolgimento.

Per il sei contro sei contro gli scaligeri, utile allo staff di Monza per valutare la situazione fisica dei propri atleti e l’acquisizione degli schemi di gioco finora trattati in allenamento, saranno presenti i palleggiatori Orduna e Calligaro, gli schiacciatori Dzavoronok, Davyskiba, Galliani, i centrali Beretta, Grozdanov, il libero Gaggini ed i giovani Arguellez Sanchez, Magliano, Volpe e Rossi. Per i monzesi, il cui primo appuntamento ufficiale in SuperLega Credem Banca è il 10 ottobre in casa contro Modena, il primo torneo di questa preparazione è fissato dal 23 al 25 settembre, a Chaumont, in Francia, con la squadra di casa, il Tourcoing e l’Allst.

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Finalmente possiamo cominciare a misurarci in gara, anche se, non essendo ancora al completo, ci focalizzeremo su alcune situazioni viste in allenamento. In ogni caso il sei contro sei era ciò che aspettavamo. Credo che Verona, come noi e tante altre squadre di SuperLega, abbia tante assenze. Nei prossimi giorni dovremo essere raggiunti da altri ragazzi che hanno terminato l’Europeo: questo ci consentirà di intensificare gli allenamenti congiunti, i test e trovare la giusta alchimia in vista degli appuntamenti ufficiali della stagione”.