Volley A3 – Si chiude 0-3 l’ultima sfida di campionato per i sandonatesi del Volley Team Club, che per l’occasione hanno affrontato il Sa.Ma. Portomaggiore.

San Donà di Piave, 28 marzo 2021 – Con l’incontro Portomaggiore – Volley Team Club San Donà, per gli uomini allenati da coach Rossano Bertocco, cala il sipario sulla regular season del secondo campionato di Volley Serie A3 Credem Banca.

I biancoblu arrivano al Palasport Portomaggiore carichi di entusiasmo, dopo la pregevole prestazione mostrata contro Porto Viro, ancora una volta decisi a mostrare tutto il loro valore.

 

Per l’ultima di campionato, sul taraflex ferrarese, Bertocco schiera Mignano al palleggio in cabina di regia sulla diagonale con l’opposto De Santis, centrali Zonta ed Esposito, bande Palmisano e Bomben, e a chiudere il sestetto il libero Santi.

 

Partono bene i padroni di casa, che trovano subito un vantaggio importante di 6 punti 8-2. Tenta di rispondere il Volley Team Club che con De Santis e Bomben trova punti importanti, arrivando a ricucire lo strappo 10-7. Si distingue però il muro avversario che ferma bene gli attacchi sandonatesi e così Portomaggiore trova un nuovo allungo di 8 punti, portandosi sul 19-11.

Non si fa attendere una nuova reazione sandonatese, che vuole ben figurare, e si riavvicina 19-16. Coach Cruciani chiama il time out per interrompere il recupero biancoblu, e la mossa sortisce effetto, con i padroni di casa che trovano un nuovo allungo mantenendo questa volta le distanze fino al finale., chiudendo sul 25-17 di Graziani.

 

San Donà non ci sta e torna in campo con voglia di rivalsa. Prende le redini del gioco trovando subito il vantaggio con Bomben, mantenendolo per buona parte del parziale 9-10. Dopo l’errore al servizio degli ospiti, però, Portomaggiore trova il sorpasso con l’ace di Nasari, e da quel momento il secondo set prende la piega del primo. È costante l’allungo dei padroni di casa che arrivano al finale di parziale con il 25-17 sempre a firma Nasari.

 

Nel terzo set i locali disinnescano bene gli attacchi sandonatesi e prendono il vantaggio. Vale il 5-3 il pallonetto di Marzola sul muro sandonatese. Il Volley Team Club resiste, con Bomben che sfonda il muro avversario per il 5-4 tenendo le squadre incollate. Portomaggiore però trova un break positivo portandosi 13-4. A poco servono gli sforzi sandonatesi per tornare in partita, Portomaggiore arriva al match ball in vantaggio di 11 punti (24-13). Cherin annulla per il 24-14 ma lo stesso schiacciatore al servizio mette out, chiudendo la partita 25-14.

 

 

 

 

«Portomaggiore questa sera ha giocato ad altissimi livelli – commenta coach Rossano Bertocco –. Per loro la vittoria era importante per poter raggiungere il 6° posto in classifica e non si sono risparmiati. Abbiamo tentato di gestire la gara, ma purtroppo non siamo riusciti a trovare quell’equilibrio che avevamo avuto nelle ultime gare.

Archiviamo questa stagione con un po’ di tristezza, ma non buttiamo via quanto fatto finora».

 

 

«Chiudiamo oggi la nostra seconda esperienza nel campionato nazionale di serie A3 – aggiunge Dario Sanna, Direttore Generale del Volley Team Club –. Due anni veramente emozionanti dove il confronto con la pallavolo di un certo livello ci ha fatto crescere e migliorare sotto tanti aspetti.

Un ringraziamento va a tutti i collaboratori, i volontari, i dirigenti, i giocatori ed allenatori che hanno vissuto con me una stagione difficile a causa del Covid, ma la professionalità di tutti ha fatto sì che ogni cosa andasse per il meglio.

La squadra avrà ora due settimane di riposo, per poi ritrovarsi il 13 aprile per la ripresa degli allenamenti».

 

 

Il Tabellino:

SA.MA. PORTOMAGGIORE  3

VOLLEY TEAM CLUB SAN DONÀ  0

(25-17, 25-17, 25-14)

 

SA.MA. PORTOMAGGIORE: Nasari 11, Ciccarelli 3, Marzola 1, Masotti 1, Gabrielli (l), Zanni, Bragatto, Graziani 9, Benedicenti (l), Albergati 14, Ferrari 5, Quarta 5. Allenatori: Cruciani -Marzola.

 

VOLLEY TEAM CLUB SAN DONÀ: Palmisano 2, Bomben 16, Cherin 3, Busato, Lorenzon, Zonta 5, Mignano, Esposito 2, De Santis 3, Bassanello (l), Scita, Santi (l). Allenatori: Bertocco – Febo.

 

Arbitri: Licchelli di Lecce e Clemente di Parma.

Note: durata set 25’, 24’, 23’ per totali 72’ di gioco. Portomaggiore: errori battuta 11, ace 3, ricezione positiva 66% (perfetta 53%), attacco 64%, muri 7. Team San Donà: errori battuta 12, ace 2, ricezione positiva 41% (perfetta 30%), attacco 37%, muri 2.

 

 

 

___

Ufficio Stampa Volley Team Club San Donà

Cristiano Pellizzaro