Cisterna-Taranto, Soli: “Vogliamo andare in campo con le giuste motivazioni per ottenere la vittoria”

CISTERNA DI LATINA – La Top Volley Cisterna torna in campo domenica 23 gennaio per l’anticipo dell’undicesima giornata del girone di ritorno per il campionato di SuperLega Credem Banca. Alle 15.30 in via delle provincie, la sfida è con la Gioiella Prisma Taranto, match trasmesso in diretta su volleyballworld.tv. I ragazzi di coach Fabio Soli arrivano dalla sconfitta con Padova nel 3-2 dell’ultimo turno giocato prima dello stop per i casi di Covid-19 nel gruppo squadra.

I precedenti tra le due squadre sono 15 con 6 successi della formazione pontina e 9 per i pugliesi.

 

Tre gli ex di turno tutti schierati con la Gioiella Prisma Taranto: lo schiacciatore Luigi Randazzo che ha giocato a Cisterna nella stagione 2020/2021; Giulio Sabbi in forza alla Top Volley per il campionato 2020/2021 e coach Vincenzo Di Pinto, che ha allenato i pontini nella stagione 2017/2018.


Fabio Soli (Top Volley Cisterna): “Avremmo voluto incontrare Taranto in condizioni migliori. Veniamo da un periodo difficile in cui i ragazzi sono stati spettacolari, si sono allenati al meglio nonostante le condizioni in cui eravamo, che, tra l’altro, non ci hanno permesso di avere i numeri per fare fase di gioco per lungo tempo. Il gruppo ha lavorato per produrre il meglio. Ci sarebbe piaciuto arrivare ad uno scontro così importante, come quello di domenica contro Taranto, con una condizione migliore. Vogliamo andare in campo con le giuste motivazioni per ottenere la vittoria. Sarà difficile, come lo è stato quest’ultimo periodo, ma produrremmo il miglior gioco per mettere in difficoltà una squadra in salute come Taranto. L’incontro era previsto per il 6 marzo una data che sarebbe stata più conveniente per noi, ma la decisione della Lega è stata quella di anticipare la terzultima di campionato a domenica e noi andremo in campo come ci chiede la Lega, cercando di ottenere il meglio dalle condizioni attuali, con l’obiettivo di guadagnare più punti possibili per la nostra classifica”.

 

Joao Rafael (Gioiella Prisma Taranto): “L’ultima gara, oltre che per i tre punti, è stata fondamentale per darci consapevolezza delle nostre potenzialità. Abbiamo ottenuto tre punti fondamentali per la salvezza ma, ovviamente, dobbiamo fare ancora di più; non possiamo fermarci perché la strada è ancora lunga. La gara contro Cisterna sappiamo sarà difficile, come lo è stata quella dell’andata. Al Palamazzola è stata durissima ma questo non ci spaventa, anzi, servirà per tenere alta la guardia. Daremo il massimo e giocheremo come sappiamo fare perché vogliamo tornare a Taranto con dei punti”.

ORARI BIGLIETTERIA:

Sabato 22 dalle 16.00 alle 18:30

Domenica 23 dalle 10.00 fino ad inizio gara

Il costo è di € 10 (a cui si aggiunge il costo di prevendita). Prezzo unitario di ingresso valido per tutti i settori, non sono applicabili sconti e riduzioni per nessuna fascia di età.