Guardare oltre l’ostacolo in uno scontro salvezza

Ancora un appuntamento in casa per la Cave del Sole che è alla ricerca di punti fondamentali alla sua classifica. Avversario di turno è il Brescia dell’ormai veterano mister Zambonardi che ormai da anni è il faro della Consoli McDonald’s che affronta la Serie A2 Credem Banca per la nona stagione consecutiva, la prima dell’era post-Cisolla. Il campione, bresciano d’adozione, ha tolto la divisa di gara ma continua a ispirare la squadra in qualità di Ambassador dei Tucani. Il sei più uno bianco-blu ruota intorno alla regia di Simone Tiberti (per l’ottava volta capitano), in diagonale con Fabio Bisi, rientrato dopo una parentesi in SuperLega a Vibo Valentia. Gli schiacciatori di palla alta sono Andrea Galliani (quarta annata per lui a Brescia), Abrahan Alfonso Gavilan, martello cubano che ha giocato in Turchia nelle passate stagioni, e Gianluca Loglisci, in arrivo da Motta come il centrale Michele Luisetto, che si inserisce nel reparto guidato dai veterani Davide Esposito e Nicola Candeli, pure lui di ritorno dopo un’avventura nella massima serie con Ravenna. La seconda linea è protetta dai bagher di Andrea Franzoni, sempre gradita conferma, e di Francesco Rizzetti, promessa del settore giovanile di casa. 

Brescia arriva da una sconfitta solo al tie break contro Reggio Emilia di domenica scorsa ed è alla ricerca di punti importanti per la classifica così come i lagonegresi. Distanti soli 2 punti le due formazioni vorranno rifarsi e dunque si prospetta già una gara ad altissimi livelli. 

“Dobbiamo lavorare su quelli che sono i nostri punti di forza che non sono usciti fuori- spiega mister Barbiero. La squadra non ha espresso il suo valore e i giocatori singoli non hanno espresso il loro valore per una serie di concause. Io- sottoliena Barbiero- la società, il presidente e tutto lo staff crediamo in questa squadra che ha un gran valore intrinseco e quindi ci aspettiamo che lo faccia anche il nostro calorossissimo pubblico che ci ha sostenuto fino all’ultima palla. Per ora la classifica dobbiamo vederla positivamente, ci stiamo lavorando e ci stiamo confrontando su alcuni aspetti tecnico tattici ma anche aspetti mentali. Non é facile però bisogna guardare oltre l’ostacolo e cercare di costruire qualcosa per il futuro. Contro Brescia abbiamo uno scontro diretto e giocheremo in casa: questo per noi è un valore in più. Quello contro Brescia é uno scontro di assoluta importanza, uno scontro per la salvezza e per questo dobbiamo metterci tutto noi stessi e quello che non abbiamo messo domenica scorsa”, conclude mister Barbiero che in settimana ha lavorato con i suoi per preparare la gara contro Brescia. 

Appuntamento alle ore 16,00, in anticipo rispetto ai canonici orari, con diretta su volleyballworld.tv e biglietti disponibili su diyticket.it