Il Vbc Synergy Mondovì cede in tre set contro la HRK Diana Group Motta di Livenza

Un VBC Synergy Mondovì non nella sua serata migliore, cede in tre set contro la HRK
Diana Group di Motta di Livenza nella decima giornata del girone di ritorno del
Campionato di Serie A2 Credem Banca disputato al Palamanera domenica 13 marzo.
Francesco Denora, è partito con Lusetti in palleggio e Kelvin Arinze opposto,
Catena e Ceban al centro, Mazzon e Meschiari bande, Fenoglio libero.
Nel corso della partita, sono state cercate invano molte delle soluzioni possibili.
Dopo un ingresso di Boscaini in battuta, poi più stabilmente Piazza in palleggio, quindi
Camperi su palla alta e Caldano al centro.
L’inizio del primo set era stato brillante e i nostri ragazzi sono riusciti a mettere sotto
pressione gli avversari, ma poi la compagine trevigiana ha ottenuto un vantaggio nel
punteggio, che ha portato a termine per 25-20.
Il secondo ed il terzo parziale non hanno avuto molto storia, il Motta di Livenza con in
campo gli ex Cattaneo, Loglisci e Biglino se li è aggiudicati rispettivamente con i punteggi
eloquenti di 25-11 e di 25-15, in poco più di un’ora di gioco.
Il prossimo impegno dei nostri ragazzi è veramente imminente.
Tra soli due giorni, martedì 15 marzo, nuovamente in casa, con orario di inizio fissato alle
ore 20, per il recupero della settima giornata di ritorno, il VBC Symergy Mondovi’,
nuovamente al Palamanera, affronterà la capolista Agnelli Tipiesse Bergamo, in una sfida
difficile, ma ricca di tradizione.
I nostri ragazzi sono chiamati ad una prova di orgoglio e faranno di tutto per impegnare a
fondo ed a conseguire punti utili in classifica nei confronti di una delle grandi favorite del
girone.