Play Off 5° Posto: alle 20.45 su RAI Sport ci si gioca l’Europa

SuperLega Credem Banca
La storia dei Play Off 5° Posto. Piacenza e Cisterna si giocano l’Europa stasera alle 20.45 su RAI Sport.


Ultimo atto del Play Off valido per il 5° Posto e dunque per l’accesso diretto all’Europa, in programma questa sera su Rai Sport alle 20.45. Gas Sales Bluenergy Piacenza e Top Volley Cisterna le due formazioni a contendersi il pass per la Challenge Cup 2022/23. La vincente diventerà la quinta formazione del campionato di SuperLega Credem Banca ad avere accesso alle coppe: Cucine Lube Civitanova, Sir Safety Conad Perugia e Itas Trentino disputeranno la CEV Champions League, mentre la Leo Shoes PerkinElmer Modena giocherà la CEV Cup.

Finale Play Off 5° Posto Credem Banca
Venerdì 13 maggio 2022, ore 20.45
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Top Volley Cisterna

Arbitri: Brancati Rocco, Giardini Massimiliano (Prati Davide)
Video Check: Magnino Simone
Segnapunti: Cavalera Marta
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyballworld.tv


I diritti per le Coppe Europee 2022/2023

Champions League (3 partecipanti)

1. Cucine Lube Civitanova (Vincitrice Scudetto)
2. Sir Safety Conad Perugia (Finalista Scudetto)
3. Itas Trentino (meglio classificata in Regular Season, dopo le finaliste).

CEV Cup (1 partecipante)

4. Leo Shoes PerkinElmer Modena (miglior classificata in Regular Season escluse le squadre già qualificate per la Champions).

Challenge Cup (1 partecipante)

5. Vincente Play Off 5° posto: Gas Sales Bluenergy Piacenza – Top Volley Cisterna, Finale in programma venerdì 13 maggio in diretta su Rai Sport alle 20.45.

La storia dei Play Off Challenge

I Play Off Challenge (o Play Off 5° posto) sono alla settima edizione. Ecco a loro storia con la vincitrice in rilievo.

2020/21. Partecipano tutte le squadre che non si sono qualificate per i Quarti di Finale. Le 4 squadre eliminate dai Quarti Play Off (Vibo, Piacenza, Modena, Milano) le 3 squadre eliminate dal Turno Preliminare (Verona, Ravenna e Padova) e la 12a Regular Season (Cisterna) compongono un Round Robin, con Semifinali e Finale in gara unica. Il pass europeo lo vince Modena sul campo di Milano.
Partecipano: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Gas Sales Bluenergy Piacenza, Leo Shoes Modena, Allianz Milano, NBV Verona, Consar Ravenna, Kioene Padova, Top Volley Cisterna.

2017/18.
Le quattro squadre classificatesi dall’11° al 14° posto al termine della Regular Season (Latina, Vibo Valentia, Sora, Castellana) partecipano agli Ottavi di Finale al meglio delle 3 gare. Alla seconda fase partecipano le squadre uscite dai Quarti di Finale Scudetto (Verona, Milano, Piacenza, Ravenna), le due vincenti gli Ottavi (Latina e Vibo Valentia), e la 9a e 10a classificata (Padova e Monza): Quarti di Finale e Semifinali si disputano con match di andata e ritorno ed eventuale Golden Set mentre la Finale si disputa in gara unica in casa della meglio classificata al termine della stagione regolare, e se la aggiudica Monza al tie break sul campo di Padova.
Partecipano: Calzedonia Verona, Revivre Milano, Wixo Lpr Piacenza, Bunge Ravenna, Kioene Padova, Gi Group Monza, Taiwan Excellence Latina, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Biosì Indexa Sora, Bcc Castellana Grotte.

2016/17. 10 squadre al via. Si comincia con gli Ottavi al meglio delle 3 per quattro squadre: Latina-Milano, Padova-Sora. Poi i Quarti con al meglio delle 5 con l’aggiunta delle quattro squadre scese dai Quarti (Piacenza, Monza, Verona e Vibo) e le due in attesa (Molfetta e Ravenna). Nella Final Four di Verona, Ravenna batte i padroni di casa e poi sconfigge Piacenza per conquistare la Challenge.
Partecipano: Top Volley Latina, Revivre Milano, Exprivia Molfetta, Gi Group Monza, Kioene Padova, LPR Piacenza, Bunge Ravenna, Biosì Indexa Sora, Calzedonia Verona, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

2015/16. Nel 2015/16 vengono giocati da 8 squadre. Prima si gioca una Pool a 4 tra le squadre giunte 9a, 10a, 11a e 12a come riclassificazione in 3 gare. Successivamente, con la nuova classifica, si compone un tabellone con le 4 squadre scese dai Quarti. Quarti 2 su 3, Final Four organizzata a Verona. In finale Piacenza batterà Latina.
Partecipano: Calzedonia Verona, Exprivia Molfetta, Tonazzo Padova, Ninfa Latina, CMC Romagna, Gi Group Monza, Revivre Milano, LPR Piacenza.

2013/14. Nel 2013/14 vengono giocati da 8 squadre, con partite di andata e ritorno con Golden Set. La formula prevede una doppia possibilità di tabellone, a seconda che le partecipanti acquisiscano un titolo di coppa europea durante lo svolgimento. Ravenna batte Cuneo nella finale secca, in quella che – solo qualche settimana più tardi – si scoprirà essere l’ultima partita della squadra piemontese.
Partecipano: Altotevere Città di Castello, Bre Lannutti Cuneo, Andreoli Latina, Exprivia Molfetta, CMC Ravenna, Diatec Trentino, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Calzedonia Verona.

2011/12. La prima edizione del 2011/12 è ideata come sviluppo di un Play Off innovativo nell’anno olimpico di Londra 2012. Il Play Off Scudetto divide le squadre in 4 giorni da 3. E mentre le prime classificate vanno alle Semifinali Scudetto, le seconde partecipano al Play Off Challenge che assegna il 5° posto e quindi un pass europeo. Lo vince Piacenza, battendo nella finale secca la Sisley Belluno.
Partecipano: Sisley Belluno, Acqua Paradiso Monza Brianza, Copra Elior Piacenza, M. Roma.