Raccolta fondi e beni per i rifugiati ucraini: i Lupi Biancorossi pronti alla consegna

GAS SALES BLUENERGY VOLLEY

Raccolta fondi e beni per i profughi ucraini”

#FACCIAMOSQUADRAXLAPACE

Piacenza 08.04.2022Nel weekend la Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza sarà impegnata su due fronti. Se da una parte Brizard e compagni saranno chiamati alla delicata sfida di gara 3 a Trento dei quarti di finale dei playoff scudetto, dall’altra i Lupi Biancorossi saranno impegnati in un’importante trasferta a scopo umanitario.

Venerdì 8 aprile alle 22:00 una delegazione dei Lupi Biancorossi partirà dalla loro sede del Bar Madison per raggiungere Humenné, città del nord-est della Slovacchia molto vicina al confine con l’Ucraina e diventata un centro per i rifugiati del conflitto.

I tifosi piacentini porteranno tutti i beni di prima necessità e generi alimentari raccolti da loro e tramite l’iniziativa benefica promossa da GAS SALES ENERGIA, BANCA DI PIACENZA e ANPAS Provincia di Piacenza. Infatti verranno portati a destinazione anche quelli generosamente consegnati dal pubblico biancorosso al PalabancaSport (in occasione di gara 2 dei quarti di finale) e quelli donati da giocatori e staff di Gas Sales Bluenergy Volley.

Renzo Ciardelli, presidente Lupi Biancorossi: “Siamo pronti per questo viaggio che durerà una quindicina di ore a tratta. Lo faremo con due pullmini messi a disposizione da Gas Sales Energia, che ci fornirà anche un contributo per le spese della trasferta. Consegneremo il materiale ad Humènne, dove c’è già una logistica e dove ci metteremo in contatto con il referente dell’ANPAS. Sacrificheremo gara 3 a Trento ma lo facciamo volentieri per una giusta causa. Avevamo già fissato da tempo la data di questa spedizione perché abbiamo fatto queste operazioni solidali anche per il terremoto in Emilia nel 2012, dell’alluvione in Val Nure nel 2015 o altre occasioni. In queste circostanze bisogna solo agire. E noi ci siamo.”

Antoine Brizard, capitano della Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza: “Come squadra siamo orgogliosi e contenti che i nostri tifosi compiano questo bel gesto per una giusta iniziativa. Siamo vicini sia al popolo ucraino sia alla delegazione dei Lupi Biancorossi che affronteranno questo lungo viaggio. Noi in campo daremo il massimo come sempre ma giocheremo questa gara 3 anche per loro.”