Svelata la Vero Volley Monza maschile 22-23: “Una nuova storia… Scrivila con noi”

MONZA, 28 SETTEMBRE 2022 – La stagione 2022-2023 della Vero Volley Monza ha preso ufficialmente il via questa mattina, all’Arena di Monza, casa del Consorzio Vero Volley e sede della presentazione della prima squadra maschile della realtà monzese, iscritta per la nona stagione consecutiva nel massimo campionato nazionale: la SuperLega Credem Banca.

Tante novità, una grande dose di entusiasmo e motivazione per la stagione alle porte, hanno accompagnato l’evento moderato dai giornalisti di Sky Sport, Roberto Prini Federica Lodi, nel quale sono intervenuti Alessandra Marzari (presidente del Consorzio Vero Volley), Fabrizio De Mola (brand leader Kipsta Decathlon Volley) e Daniela Simonetti (presidente Change the Game), con la partecipazione dello staff e degli atleti della formazione maschile di SuperLega della Vero Volley, tra cui è presente anche il miglior centrale del Campionato del Mondo 2022, medaglia d’oro della rassegna iridata con l’Italia, Gianluca Galassi.

A pochi giorni dall’inizio del campionato, per i brianzoli al via domenica 2 ottobre, alle ore 15.30, contro la Sir Safety Susa Perugia in Umbria, con la prima giornata di andata della regular season, i tifosi di Monza sono già in attesa di vedere i loro beniamini dal vivo: il momento non è lontano, perché la Vero Volley scenderà in campo per la prima volta davanti al pubblico amico sabato 8 ottobre, alle ore 18.00, all’Arena di Monza, nel derby contro l’Allianz Milano.

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY DELL’EVENTO

LE DICHIARAZIONI DELL’EVENTO
Alessandra Marzari (Presidente Consorzio Vero Volley): “L’inizio della stagione è sempre un momento molto gioioso per me, come fosse un po’ il primo giorno di scuola. In questi anni abbiamo curato con grande dedizione i veri valori dello sport, praticandoli anno dopo anno. Quella di questa stagione è una grande squadra, non solo in campo ma anche dal punto di vista caratteriale e di stile; il lavoro che abbiamo preparato per la stagione è improntato infatti non solo sul lavoro tecnico ma anche su alcuni aspetti extra campo come la comunicazione, la mentalità e l’immagine. Obiettivo della stagione è il 5° posto in Regular Season e la conquista di una posizione in una coppa europea; infatti dopo il successo in CEV Cup dello scorso anno vogliamo continuare ad emozionare il nostro pubblico sia in Italia che in Europa. Quest’estate ho deciso di cambiare nuovamente il claim di Vero Volley da “Sport, Innovazione, Responsabilità Sociale” a “Driven by Values”. Dopo un’elaborazione di quelli che sono i tanti valori del Consorzio, abbiamo scelto i sei che più ci rappresentano: coraggio, lungimiranza, coerenza, resilienza, lealtà e responsabilità. Vero Volley ha portato e porterà sempre con sè le migliori virtù dello sport e sarà, ora anche ufficialmente, guidato dai valori”.
Fabrizio De Mola (Brand Leader Kipsta Decathlon Volley): “Tre anni fa è nata la collaborazione tra Decathlon e Vero Volley e sin da subito è andata ben oltre il mero lato tecnico. Negli anni si è creata una vera e propria sinergia tra le due realtà incentrata sull’innovazione e sulla ricerca, portando risultati concreti sin da subito. Uno dei risultati appena raggiunti è il “Progetto Sprint”: una maglia regolabile che risponde ai bisogni osservati ed espressi dagli stessi giocatori professionisti; è un progetto di co-creazione tra Kipsta e Vero Volley e sarà presto in vendita in tutti i negozi Decathlon del mondo”.
Fabrizio Sala (Assessore all’Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione della Regione Lombardia): “Vero Volley è un’eccellenza regionale ma soprattutto anche nazionale. La realtà monzese ha colmato senza dubbio grazie ai suoi valori un grande disagio sociale portato anche dal periodo post-Covid. Vero Volley investe molto sui temi dell’educazione, dell’innovazione, della ricerca e per tutte questi risultati non si possono non ringraziare Alessandra e Aldo per il loro costante lavoro in ambito sportivo e sociale”.
Viviana Guidetti (Assessore allo Sport Comune di Monza): “Non solo Vero Volley ha due squadre d’eccellenza, ma in più ha il grande pregio di saper trasmettere tutti i migliori valori dello sport. Tra tutti gli eventi e le manifestazioni di responsabilità sociale non dimentichiamo nemmeno la grande vicinanza alla Comunità di San Patrignano che ha contribuito anche alla realizzazione del monumento della “Rotonda del Volley” posizionato qui vicino all’Arena di Monza”.
Piero Cezza (Presidente Fipav Lombardia): “Sono molto colpito da tutto ciò che ho sentito: Vero Volley è davvero una realtà incredibile. Secondo me il lavoro più importante che fa Vero Volley è quello sul territorio. Infatti in ogni squadra delle nazionali giovanili, così vincenti nell’ultimo periodo, c’è un giocatore del Vero Volley e questo è un grande valore aggiunto di una realtà già vincente”.
Massimo Sala (Presidente comitato Fipav Milano-Monza-Lecco): “Questa mattina mi sono tornate in mente le bellissime immagini della finale nazionale Under17 maschile organizzata qui a Monza lo scorso giugno. E’ stata davvero spettacolare, con led a bordocampo e cubo centrale accesi, il pubblico a scaldare l’Arena e sul podio una squadra Vero Volley”.
Daniela Simonetti (Presidente Change the Game): “Dalle ricerche emerse in sei paesi europei “Cases” risulta che il 75% degli intervistati ha riferito di aver subito violenze in ambito sportivo prima dei 18 anni. In Italia, mancano dati certi e, quindi, Change the Game ha deciso di colmare questa lacuna individuando in Nielsen la società più adatta a condurre una ricerca grazie al decisivo supporto dei partners: Consorzio Vero Volley, Terre des Hommes, Fondazione Cannavò”.
Lorenzo Facchinotti (Head of Research and Analytics Italy Nielsen): “Per finalizzare questo importante progetto insieme a Change The Game abbiamo preso un campione di ragazzi e ragazze dai 18 ai 30 anni che hanno iniziato la pratica sportiva, sia individuale sia di squadra, da minorenni. Al campione è stato proposto un questionario con domande mirate che ha poi dimostrato questa conclusione sconcertante”.
Gianluca Galassi (centrale Vero Volley maschile): “Ci aspetta una stagione tutta da vivere, siamo una squadra coesa e con grande voglia di dimostrare. Abbiamo avuto una piccola sfortuna ultimamente ma siamo pronti a scendere in campo per andare al di là della malasorte e lottare sul campo già da questa domenica. Sono molto orgoglioso di aver vinto il Mondiale e di essere stato premiato come miglior centrale della competizione, lavorerò con i ragazzi per cercare di trasmettere tutta l’esperienza accumulata negli ultimi anni”.
Georg Grozer (schiacciatore Vero Volley maschile): “Per me Monza è una grande famiglia che mi permette di fare il mio lavoro nelle migliori condizioni possibili. Mi diverto in ogni momento qui, il campionato italiano è senza dubbio il migliore del mondo ed è un piacere mettersi in gioco in una competizione del genere. Nonostante i miei 37 anni sono ancora molto voglioso di dimostrare il mio livello partita dopo partita”.
Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley maschile): “Sono molto felice del percorso intrapreso in questi anni a Vero Volley. Io e il mio staff lavoriamo insieme, abbiamo molti momenti di confronto e feedback per riuscire a raggiungere livelli sempre più alti. Gli obiettivi stagionali? Risultati ambiziosi si possono ottenere solo con un duro lavoro in palestra e con delle ottime performance sul campo, lavoreremo insieme per cercare di arrivare agli obiettivi fissati della proprietà”.
Claudio Bonati (Direttore Sportivo Consorzio Vero Volley): “Con grande programmazione e visione del futuro il nostro presidente ha costruito tutto ciò. Siamo stati sia fortunati sia molto organizzati per riuscire a crescere tanto, soprattutto con la nostra prima squadra maschile, ma senza dimenticare la solida base formata dai giovani del nostro settore giovanile; speriamo di fare sempre meglio anno dopo anno”.

UN ROSTER “MONDIALE” TUTTO DA AMMIRARE
Con il primo titolo continentale della storia conquistato a marzo scorso in Francia, grazie alla doppia vittoria contro il Tours, la stagione 2022-2023 della Vero Volley Monza parte con ambizione e motivazione. Guidata dal confermato tecnico Massimo Eccheli ed il suo staff, autori nelle ultime due annate sportive di risultati straordinari (quella 2020-2021 chiusa con il quarto posto in regular season e la prima Semifinale Scudetto raggiunta e quelle 21-22, oltre alla CEV Cup alzata, che ha visto arrivare i “blu” in Finale di Del Monte® Supercoppa Italiana contro Trento, dopo un favoloso successo su Civitanova in Semifinale) la squadra ammiraglia di Monza punta con generosità e determinazione ad inserirsi nuovamente tra le big di uno dei campionati più belli del Mondo. Per far si che ciò accada, il Club lombardo ha cercato di assemblare un roster equilibrato tra esperienza e gioventù, che può vantare in regia il palleggiatore del Brasile bronzo all’ulimo Mondiale, Fernando Kreling, insieme al regista della Croazia, Petar Visic. Al centro, con il confermato Capitano Thomas Beretta, ed il miglior centrale, nonché medaglia d’Oro con l’Italia, Gianluca Galassi, è arrivata la qualità di Gabriele Di Martino. Come schiacciatori, blindato il talento assoluto del bielorusso Vlad Davyskiba (premiato come miglior giocatore della CEV Cup 2022), il direttore sportivo Claudio Bonati ha portato a Monza il martello canadese Stephen Maar, il miglior rookie dell’ultima stagione in Finlandia, Luka Marttila, promuovendo dalle giovanili del vivaio monzese il talentuoso Lorenzo Magliano, capitano dell’Italia Under 18. Nel reparto degli opposti, rinnovata la fiducia al bomber Georg Grozer, tra i migliori nel suo ruolo in tutta l’ultima SuperLega, è arrivato un altro atleta canadese: Arthur Szwarc, un misto di potenza ed eleganza in posto due. Completano il roster l’eccellente libero azzurro, Filippo Federici, alla quarta stagione consecutiva a Monza, e la new entry Matteo Pirazzoli, efficace ed esperto pari ruolo.
UNA NUOVA STORIA…ANCHE SULLE MAGLIE
Continua più forte che mai la collaborazione tra Vero Volley e Decathlon, non solo fornitore tecnico ma anche partner nel campo della ricerca e dello sviluppo di prodotto.
L’azienda di articoli e servizi per lo sport, che riunisce sotto il proprio marchio oltre 1600 negozi su scala mondiale, continuerà a vestire le due formazioni di Serie A del Consorzio ed il settore giovanile, dando continuità con Vero Volley al suo progetto unico e  innovativo che mette al centro l’idea degli atleti come autentici supereroi moderni.
Dopo il successo della prima stagione insieme, la partnership vedrà la trasformazione del brand ALLSIX in KIPSTA by Decathlon, senza modificare tuttavia le condizioni dell’accordo. Soprattutto in vista dei prossimi Giochi Olimpici di Parigi 2024, di cui l’azienda Decathlon in Francia è partner. Quelle di questa stagione saranno ancora delle maglie da sogno, che tutti gli appassionati potranno trovare allo Store Vero Volley dell’Arena di Monza, durante le partite, e anche nei punti vendita Decathlon.
UN NUOVO CLAIM PER VERO VOLLEY: DRIVEN BY VALUES
“Driven by Values”, guidato dai valori. Il Consorzio Vero Volley cambia “veste” al suo logo e nel segno della continuità con la sua storia fin dal suo claim originale, del 2008, “Cultura sportiva”, seguito poche stagioni fa da “Sport, Innovazione, Responsabilità sociale”, ora, si propone con un importante, significativo e nuovo impegno, “Driven by Values”. Un autentico impegno, perché in un mondo che cambia e ha sempre più bisogno di valori chiede di confermare la continuità e coerenza che appartengono da sempre della struttura di Vero Volley, che nei suoi quasi 15 anni di vita ha già dimostrato di credere in principi come il coraggio, la lungimiranza, la resilienza, la lealtà, la coerenza e la responsabilità, portandoli a un livello ancora superiore. Una sfida che non solo il presidente Alessandra Marzari ha voluto raccogliere, ma è stata la prima a lanciare. Il nuovo “claim” da oggi accompagnerà le iniziative istituzionali di Vero Volley e guiderà le sue prime squadre, il settore giovanile, i suoi dirigenti, rappresentanti, l’intera l’attività, perché tutto il mondo del Consorzio ha il compito di mostrare e dimostrare il significato di essere guidati dai valori. “Driven by Values”, appunto.
VERO VOLLEY CON CHANGE THE GAME: LA RICERCA FATTA DA NIELSEN
I bambini e le bambine, i giovani devono essere messi al centro di qualunque progetto sportivo come ha fatto il Consorzio Vero Volley, grazie alla sensibilità della sua presidente, Alessandra Marzari. Bisogna allargare l’orizzonte e chiedere che ogni contesto sportivo, piccolo o grande, possa condividere questa impostazione. Per adottare moderne politiche di protezione servono dati solidi e veritieri con l’obiettivo di quantificare, definire e mettere a fuoco il fenomeno degli abusi nei contesti sportivi. “Change the Game” è la prima associazione di volontari e volontarie in Italia fondata da Daniela Simonetti per contrastare la violenza sessuale e gli abusi su donne e minori nello sport, che si pone tra i suoi obiettivi anche quello di mettere in luce questi temi. Dalle ricerche emerse in sei paesi europei “Cases” risulta che il 75% degli intervistati ha riferito di aver subito violenze in ambito sportivo prima dei 18 anni. In Italia, mancano dati certi e, quindi, Change the Game ha deciso di colmare questa lacuna individuando in Nielsen la società più adatta a condurre una ricerca grazie al decisivo supporto dei partners: Consorzio Vero Volley, Terre des Hommes, Fondazione Cannavò.
TICKETING AND EXPERIENCE, SEMPRE PIU’ LIVE…A BORDOCAMPO!
Anche quest’anno l’Arena di Monza e il Consorzio confermano servizi innovativi per gli appassionati, inserendo preziose novità. Oltre al grande “cubo” interattivo a led dell’impianto, per il coinvolgimento dal vivo del pubblico, il Consorzio ha pensato a un mondo di vantaggi e di esclusive anche per i suoi fan a casa, con l’iscrizione gratuita alla piattaforma digitale del Vero Volley Club, porta di accesso a offerte e servizi dedicati, tra cui l’innovativa proposta di Netty, il social network di Vero Volley per vivere le gare e il dietro le quinte delle sfide con statistiche, immagini, video e altri contenuti in tempo reale, oltre che con la possibilità di usufruire di promozioni e commentare in diretta il gioco sul campo e l’esperienza in Arena. Questa stagione, inoltre, una splendida opportunità verrà aperta a tutti i tifosi: in ogni partita interna verranno messi in vendita alcuni posti a bordocampo, disponibili all’acquisto per tutti i veri amanti della pallavolo alla ricerca di un’esperienza esclusiva. Per acquistare il proprio posto a bordocampo, sarà necessario registrarsi su Vivaticket e selezionare la tariffa “Parterre Hospitality Intero”. Senza dimenticare l’opportunità di accedere anche ad altri vantaggi tutti da scoprire, per seguire le squadre del Consorzio e il campionato dei campioni del mondo.