VBC Synergy Mondovì cede al Cantù.

Un VBC Synergy Mondovì opaco cede in tre set nella nona giornata del girone di ritorno
del campionato di Serie A2 Credem Banca, nei confronti del New Pool Librertas Brianza
Cantù del recente ex Dante Chakravorti, disputato nel palazzetto comasco di Casnate Con
Bernate, domenica 6 marzo.
Francesco Denora, è partito con Piazza in palleggio e Kelvin Arinze opposto,
Catena e Ceban al centro, Cianciotta e Mazzon bande, Fenoglio libero, alternato con
Raffa.
Nel corso della partita, ingressi di Boscaini e Meschiari in banda, Lusetti in regìa e
Camperi al servizio.
Nel primo set lunghe fasi di equilibrio, i Canturini in vantaggio per 24-21 sono stati poi
quasi raggiunti dai nostri ragazzi, qualche errore ha determinato il definitivo 25-23 per i
padroni di casa.
Nel secondo parziale il VBC Synergy Mondovì ha sofferto particolarmente il servizio
avversario, con conseguenti difficoltà in ricezione e ad organizzare il proprio gioco, fino al
25-17 in favore del Cantù.
Il terzo ed ultimo set ha visto la compagine canturina sempre avanti nel punteggio, le fasi
conclusive con sole fasi di cambio palla hanno determinato il 25-21 finale per la squadra
lombarda.
Occorre voltare immediatamente pagina perché il prossimo impegno del VBC Synergy
Mondovì è tra pochi giorni.
Giovedì prossimo 10 marzo infatti nuovo impegno in trasferta alle ore 20 contro l’Emma
Villas Siena, per il recupero della quarta giornata di ritorno, ennesimo crocevia nel
campionato del VBC Synergy Mondovì, ulteriore possibilità per i nostri ragazzi per
incrementare la propria classifica.