Roeselare (Belgio), 11 gennaio 2023

Missione perfettamente portata a termine in Belgio per la Trentino Itas. Questa sera alla Tomabel Hal di Roeselare la formazione gialloblù ha superato per 3-0 senza particolari problemi i padroni di casa del Decospan Vt Menen, trovando la prima vittoria nell’anno solare 2023, la quinta in altrettante partite giocate nella Pool D di 2023 CEV Champions League, che vale anche il primato finale del girone e quindi la qualificazione diretta ai quarti di finale del torneo. L’affermazione ottenuta solo al tie break dal Kedzierzyn-Kozle qualche ora prima in Repubblica Ceca contro il Karlovarsko, aveva infatti offerto una ghiotta opportunità alla squadra di Lorenzetti, che l’ha subito colta al volo per chiudere il discorso in anticipo.
Il match odierno nelle Fiandre, affrontato senza Capitan Kaziyski (rimasto a Trento per svolgere un programma differenziato in vista dei prossimi importanti impegni e sostituito in questo ruolo da Podrascanin), non ha riservato grosse sorprese, confermando i valori che erano emersi già nella gara d’andata, vinta sempre in tre set alla BLM Group Arena due mesi prima. Anche in quella circostanza Lorenzetti aveva applicato un ampio turnover, scelta operata con successo anche oggi; in particolar modo si è rivelata vincente l’idea di puntare forte sulla fisicità di Nelli, che ha ripagato l’allenatore con una prestazione monstre: 19 punti, con due muri ed un clamoroso 17 su 19 (89%!) a rete, con un solo errore al servizio ed un block subito. Con l’apporto garantito dal toscano (che ha così bissato il premio di mvp già ottenuto a Trento contro lo stesso avversario), il compito da portare a termine è diventato più facile, anche perché a spalleggiare il numero 2 si sono fatti trovare pronti Džavoronok (11 col 62%), Michieletto (9 col 60%) e il “profeta in patria” D’Heer (60% con 2 muri). Il 71% finale di squadra spiega in maniera eloquente quanto gli ospiti siano stati dominanti ed aggressivi per tutta la partita, meritando il successo e la qualificazione.

Di seguito il tabellino della gara del quinto turno della Pool D di 2023 CEV Champions League, giocata questa sera alla Tomabel Hal Indoor di Roeselare.

Decospan Vt Menen-Trentino Itas 0-3
(15-25, 19-25, 16-25)
DECOSPAN VT: Hänninen 6, Sinnesael 4, Van Hoyweghen 1, Capet 9, Van de Velde 3, Kindt 8, Stuer (L); Vanneste, Dermaux 3, Ocket. N.e. Dedeyne, Bille. All. Frank Depestele.
TRENTINO ITAS: D’Heer 5, Nelli 19, Džavoronok 11, Podrascanin 4, Sbertoli 4, Michieletto 9, Laurenzano (L); Pace (L), Lisinac 3. N.e. Cavuto, Berger, Depalma, Lavia. All. Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Muha di Zagabria (Croazia) e Kaiser di Parigi (Francia).
DURATA SET: 23’, 23’, 20’; tot 1h e 5’.
NOTE: 1.100 spettatori. Decospan Vt: 5 muri, 1 ace, 12 errori in battuta, 7 errori azione, 39% in attacco, 43% (25%) in ricezione. Trentino Itas: 5 muri, 5 ace, 13 errori in battuta, 3 errori azione, 71% in attacco, 75% (45%) in ricezione. Mvp Nelli.

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa