Monday 6 February 2023 0:29
Da Rold Logistics Belluno
Serie A3 - Season 2022/2023
Via Vittorio Veneto 223
32100 - Belluno (BL)
Tel: 348-2720509

Roster

Player Role Born Height
(cm)
Born
Place
Nat.
Sport.
1 CANDEAGO Giovanni
Spiker 1994 190 BL ITA
2 SAIBENE Alberto
Spiker 1998 192 PD ITA
3 GALLIANI Matteo
Setter 2004 180 BL ITA
4 STUFANO Alessandro
Middleblocker 2002 198 BA ITA
5 NOVELLO Marco
Spiker 2002 198 TV ITA
6 MARTINEZ Gonzalo
Libero 2002 187 TV ITA
7 MACCABRUNI Filippo
Setter 1999 195 MI ITA
8 GUOLLA Stefano Antonio
Spiker 2002 192 GER ITA
10 GRAZIANI Alessandro
Spiker 1991 193 GE ITA
11 GUASTAMACCHIA Francesco
Middleblocker 2003 193 VE ITA
12 MOZZATO Matteo
Middleblocker 2002 197 TV ITA
14 OSTUZZI Massimo
Spiker 1999 193 VI ITA
15 PAGANIN Alessandro
Middleblocker 1993 193 BL ITA
18 PIEROBON Tommaso
Libero 2000 176 BL ITA


Technical Staff

Colussi Gian Luca
1st Coach
Malaguti Roberto
2nd Coach
Donadel Simone
Assistant Coach
Lazzaro Domenico
Scout Man
Sartori Sergio
Trainer
Sommavilla Marco
Medical Doctor
Gallina Luca
Physiotherapist

Managing

Da Rold Sandro
Club President
Da Rold Stefano
Club Vicepresident
Gallina Andrea
Club Vicepresident
Da Re Franco
General Director
Da Rold Annamaria
General Secretery
Zanolli Riccardo
Team Manager
D'Incà Marco
Press Officer
Zanolli Enrico
Marketing Manager
Bristot Paolo
Junior teams Manager

HISTORYCAL STANDINGS

Year Championship
1979 Italian Championship A2

Previous Seasons Placing

Season Championship Pos.
2021/2022 Regular Season Serie A3 Credem Banca - Gir. Bianco 10° Position (on 14) with 27 points
Del Monte Coppa Italia A3 - Gir. Bianco Ottavi Missed out from Abba Pineto
1989/1990 Regular Season A2 14° Position (on 16) with 16 points
Coppa Italia - Fase Preliminare 1° Turno Missed out from SIAP Brescia
1987/1988 Regular Season A2 - Gir.A 10° Position (on 12) with 14 points
1986/1987 Regular Season A1 12° Position (on 12) with 4 points
1985/1986 Regular Season A1 9° Position (on 12) with 12 points
Play Out 3° Position (on 4) with 4 points
1984/1985 Regular Season A1 9° Position (on 12) with 14 points
1983/1984 Regular Season A1 9° Position (on 12) with 16 points
1982/1983 Regular Season A2 - Gir.A 2° Position (on 12) with 34 points
Coppa Italia 2° Turno Missed out from Thermomec Padova
1980/1981 Regular Season A2 - Gir.A 4° Position (on 11) with 24 points
1979/1980 Regular Season A1 11° Position (on 12) with 6 points
1978/1979 Coppa Italia A1/A2 26° Position (on 32) with 0 points

Game Hall

Spes Arena
Viale dei Dendrofori 4
32100 - Belluno (BL)
Capienza: 2335
Tel: 0437 940488
Fax: 0422 324330

game uniforms

Main Sponsor


Media

TeleBelluno
Via Zuppani 5
32100 - Belluno (BL)
Sito Web: www.telebelluno.it
Tel: 0437 942570

Radio Belluno
Piazza Piloni 3
32100 - Belluno (BL)
Email: diretta@radiobelluno.it
Sito Web: www.radiobelluno.it
Tel: 348 9292400


Journalists

Il Gazzettino di Belluno
Pietro Alpago Novello
News in quota
Moreno Gioli
Corriere delle Alpi
Nicola Pasuch

Sponsors & Suppliers

Fly Web Consulenza d'impresa
Dynasprint
Pallex
Tece Italia Installazioni sanitarie
Melegatti
Basso Bikes Attrezzatura sportiva
Lee Cougan Attrezzatura sportiva
Dolomiti Bus Trasporti
Project Cover
Azzalini Energie
Amonn Vernici protettive
Krea Restyling di locali
Valtenna
Valpiave Assicurazioni Agenzia assicurativa
Erreà Sport Abbigliamento Sportivo

Society history

Tutto nasce all'interno di una caserma dei pompieri. Sì, perché i padri fondatori della Pallavolo Belluno sono proprio loro: i Vigili del fuoco, i primi a iscrivere una squadra di volley a un torneo: era il 1942. Il seme dei palleggi, dei bagher e delle schiacciate era stato piantato, quindi. Ma la società germoglia ufficialmente nel 1969, grazie alla passione e alla competenza di Tommaso Pellegrini: insegnante di educazione fisica, delegato Fipav e, non a caso, giocatore della formazione legata ai Vigili del fuoco. La crescita è prorompente: con l'assicuratore Carlo Zanella, sboccia la Sai Pallavolo Belluno, che nella stagione 1970-71 partecipa al primo campionato provinciale. L'anno successivo, ecco l'approdo a livello interregionale, quindi in serie D e, nel '74, in C. Un'escalation progressiva, che porta alla storica promozione in B e alla conquista della semifinale di Coppa Italia. Grazie al contributo dell'allenatore-giocatore Jiri Svoboda, le porte della serie A2 si aprono nel 1978, quando la presidenza è affidata a Maurizio Paniz e Zanella rimane in società in veste di direttore tecnico. Belluno si stabilizza ad alto livello, anche in virtù di un nucleo di atleti del posto, in cui spicca un giocatore simbolo come Walter De Barba. E il 1979 è l'anno in cui viene raggiunta la massima serie. Nonostante la retrocessione, la piazza ribolle d'entusiasmo: il tifo organizzato si identifica nel gruppo dei Panthers e Belluno riprende l'ascensore verso la A1 nel 1982-83. Gli anni Ottanta sono caratterizzati da emozioni e grandi campionati, mentre nel 1990 la discesa in B1 chiude, di fatto, il capitolo del volley ad altissima quota fra le Dolomiti. Ma, pure negli anni Duemila, l'interesse e l'amore per la pallavolo non evaporano. Anzi, si rafforzano attraverso nuove generazioni di atleti e dirigenti. Fino al recente approdo in A3.