Obiettivo: ripetersi

Obiettivo biancorosso: perseverare. A distanza di tre giorni dalla vittoria con Santa Croce, la Rpa Caffè Maxim torna in campo per la quarta giornata di campionato, il primo turno infrasettimanale dell’anno. Domani alle 20,30 al PalaEvangelisti arriva l’Acqua Paradiso Gabeca Montichiari e la missione di Perugia è dare un seguito ai tre punti portati a casa domenica. Ma sarà un’altra sfida. I bresciani arrivano in Umbria dopo aver battuto Latina, essersi caricati con la prima vittoria e aver ritrovato il loro miglior giocatore, l’opposto Mauro Gavotto. 27 punti per lui aggiunti ai 17 di Meszaros hanno steso i laziali e domani a Pian di Massiano cercheranno di fare altrettanto.
Ma Perugia è tornata, ha nei suoi centrali, Di Franco e Lebl un’arma in più (contro Santa Croce 31 punti in due) e in Paolo Tofoli la sicurezza di trovarsi in buone mani. A Swiderski, Hernandez e Vujevic il compito di mettere a terra quanti più palloni possibili. “Sarà una partita difficile – commenta il tecnico Piero Molducci –, contro squadre come Montichiari hai più da perdere che, per esempio, con la Sisley Treviso. Dobbiamo rimanere concentrati perché appena concedi qualcosa ti bastonano, ma ce la dobbiamo giocare. Da domani comincia una settimana intensa, con tre partite in sette giorni, con la trasferta di sabato a Trento e quella di lunedì in Russia. Serve trovare più intesa possibile”.

Eleonora Cozzari
Addetto stampa
Perugia Volley

www.perugiavolley.it