Raduno il 30 agosto. Botta e risposta con il ds Salvucci

Manca poco più di un mese alla ripresa delle attività in casa biancazzurra. Il raduno della GoldenPlast Potenza Picena è in programma il 30 agosto 2018 (luogo e orari da definire), mentre le visite mediche sono fissate per il giorno dopo. Il primo allenamento ufficiale, che darà il via alla preparazione, si terrà invece nella giornata di lunedì 3 settembre.

Intanto il ds Paolo Salvucci fa il punto della situazione nella settimana successiva alla chiusura del Volley Mercato 2018/19.

Non ci sono più bonus per le squadre che investono sui giovani, ma la GoldenPlast Potenza Picena non ha mutato la filosofia. Salvucci: La nostra “passione” per i talenti in erba era più sostenibile col contributo della Lega Volley, ma non ci tiriamo indietro. Faremo il possibile per lanciare validi emergenti. In SuperLega si stanno facendo largo atleti con trascorsi a Potenza Picena”.

La riforma dei Campionati con l’arrivo della nuova A3 e l’importanza dei piazzamenti rende ancora più complicata la categoria per i meno esperti. Ci sarà pressione? Salvucci: Sulla carta ci sono almeno cinque avversarie più attrezzate nel Girone Bianco. Sarà dura competere per la parte alta del tabellone e non vedo squadre materasso. Dovremo dare il massimo per essere ammessi alla prossima Serie A2”.

Negli ultimi due anni la GoldenPlast Potenza Picena ha sfiorato l’accesso ai Play Off e poi si è giocata la salvezza sul filo di lana, ai Play Out e ai Preliminari. Salvucci: La mancanza di esperienza è compensata dall’entusiasmo, ma un team con molti giovani ha bisogno di giocare per prendere le misure. Nell’ultimo biennio abbiamo chiuso in crescendo e alcuni atleti sono emersi nel finale”.

Quest’anno è più importante che mai azzeccare lo sprint iniziale. Salvucci: Non a caso puntiamo su una diagonale espertissima. Natale Monopoli e Matteo Paoletti sapranno trainare le giovani promesse biancazzurre”.

Avete optato per una rivoluzione nello staff tecnico. Salvucci:Coach Gianni Rosichini non ha bisogno di presentazioni. Saprà valorizzare il gruppo. C’è feeling tra staff e società come se si lavorasse insieme da anni. Al di là dei titoli vinti e delle sue note capacità, Gianni è la persona adatta per il progetto anche dal punto di vista umano. Sarà affiancato da Michele Massera, promosso su campo. Detto questo, ci tengo a ringraziare Adriano Di Pinto e Luca Martinelli per il lavoro svolto nell’ultimo biennio”.

Insomma, sarà un’altra stagione da vivere con passione? Salvucci: Esatto. Con tifosi così speciali non potrebbe essere altrimenti!”.

Ufficio Stampa Volley Potentino – Michele Campagnoli

349 2885993 – micampa@gmail.com