Gestioni&Soluzioni Sabaudia: ufficializzata l’iscrizione e sciolto il nodo allenatore

Sabaudia, 12 luglio 2019 – E’ con enorme soddisfazione che i dirigenti della Gestioni&Soluzioni Sabaudia accolgono l’ufficializzazione da parte della Lega Pallavolo Serie A dell’iscrizione al campionato di A3 2019/2020. Si tratta di un traguardo lungamente atteso da parte della Pallavolo Sabaudia, che ritorna, con l’auspicio di rimanerci il più a lungo possibile, in serie A dopo i gloriosi anni Ottanta, che la videro protagonista di stagioni indimenticabili. D’altronde il Sabaudia ha dimostrato ampiamente in sede di qualificazione una grandissima grinta, che l’ha portato a primeggiare nel girone di appartenenza e a piazzarsi come una delle migliori squadre della serie B unica. A testimonianza dell’impegno della squadra i recenti riconoscimenti che le sono stati assegnati, in primis il premio che l’Osservatorio per lo sport e il turismo sportivo assegna a tutte le società che si sono illustrate nella stagione 2018/2019. A guidare la formazione pontina è stato chiamato il giovanissimo, ma già affermato allenatore, Sandro Passaro, che lo scorso anno ha diretto, brillantemente, la Gioiella Gioia Del Colle. Come si evince dal suo curriculum, Passaro è un profondo conoscitore della disciplina, avendo alle spalle una considerevole carriera di palleggiatore ancor prima che di allenatore. Nativo di Mesagne, alto 194 cm, Passaro ha militato in serie B a Martina Franca, Ugento, Gioia del Colle, Pulsano, Lucera, Potenza ed Avellino e in serie A2 con il Taviano. Dopo tanta pallavolo giocata sui maggiori campi di serie B e A2, il suo carisma e la sua esperienza lo hanno lanciato, sin da subito, nella carriera di allenatore, tanto da diventare responsabile del settore giovanile della Lauria Volley, dal 2015 al 2017. Oltre all’indoor, con la società Beach Talents ha conquistato ben due scudetti U21/M sulla sabbia. Nella stagione 2017/2018 ha ricoperto il ruolo di assistant coach di Pasquale Bosco per la Sigma Aversa. Risale al 2018 la sua prima avventura da head coach con il Gioia del Colle, di cui era stato palleggiatore nell’annata 2014/2015. Visto il brillante lavoro svolto nella cittadina pugliese, il Sabaudia ha deciso di puntare su di lui, affidandogli la direzione tecnica della prima squadra maschile. Sinceramente emozionato per l’incarico, Sandro Passaro ha commentato:” La mia avventura a Sabaudia inizia con il massimo dell’entusiasmo. Fin dai primi contatti ho trovato un ambiente familiare e stimolante. Ci ho messo un attimo per dire di sì ad un progetto interessante e pluriennale con un occhio di riguardo anche al settore giovanile, che deve rivestire un ruolo fondamentale nella creazione di un movimento sportivo. Insieme alla società stiamo allestendo una squadra prevalentemente giovane con qualche giocatore più esperto. Il nostro obiettivo è quello di costruire un gruppo che ha disponibilità al lavoro, grande voglia di dare il massimo e di migliorarsi continuamente, sarà questo che chiederò ai miei ragazzi.”

Ufficio stampa Gestioni&Soluzioni Sabaudia: Alessandro Schintu