Monza sconfitta 3-1: l’Itas Trentino chiude seconda la regular season di SuperLega

Trento, 23 marzo 2019

Missione perfettamente compiuta per l’Itas Trentino. Cogliendo stasera la ventiduesima vittoria in campionato su ventisei incontri giocati, grazie al 3-1 ottenuto alla BLM Group Arena di Trento, la formazione Campione del Mondo ha infatti concluso la regular season di SuperLega Credem Banca 2018/19 al secondo posto assoluto in classifica, occupato per buona parte dell’intero campionato
Per i ragazzi di Lorenzetti si tratta di un risultato di altissimo profilo, che nei Play Off offrirà indubbiamente qualche vantaggio, come quello di poter contare su una partita in più da giocare di fronte al proprio pubblico non solo nei quarti di finale ma anche nelle eventuali semifinali. Nel primo turno del tabellone, che prende il via domenica 31 marzo alla BLM Group Arena, Giannelli e compagni potrebbero affrontare di nuovo la stessa Monza (attualmente al settimo posto in classifica) o Padova, qualora i veneti dovessero riuscire a superare con qualsiasi punteggio domenica sera Latina. I gialloblù hanno coronato la loro corsa stagionale al ruolo di principale antagonista della Sir Safety Conad giocando una partita di alto livello, come raccontano bene i numeri complessivi di squadra: 12 muri, 7 ace, il 51% in attacco con appena due errori diretti. Monza è invece andata troppo a corrente alternata ma quando ha giocato su buoni livelli al servizio e a muro, come nel secondo set, ha messo paura ai padroni di casa, che però si sono poggiati su Vettori (27 punti di cui due a muro ed altrettanti in battuta col 61% a rete) per avere ragione degli avversari col punteggio minimo che potesse garantire l’obiettivo che andavano inseguendo. Nella serata positiva da sottolineare anche la precisione di Russell (15 punti col 54%) ed il costante contributo a rete di Codarin (71% con tre mui), ben ispirato dal solito, pirotecnico, Giannelli.

Di seguito il tabellino della gara della ventiseiesima giornata di regular season di SuperLega Credem Banca 2018/19 giocata questa sera alla BLM Group Arena.

Itas Trentino-Vero Volley Monza 3-1
(25-17, 23-25, 25-20, 25-18)
ITAS TRENTINO: Vettori 27, Russell 15, Codarin 8, Giannelli 7, Kovacevic 10, Candellaro 5, Grebennikov (L); Van Garderen, Nelli, Cavuto. N.e. Daldello, De Angelis, Lisinac. All. Angelo Lorenzetti.
VERO VOLLEY: Orduna 1, Plotnytskyi 9, Yosifov 6, Ghafour 1, Dzavoronok 12, Beretta 4, Rizzo (L); Botto 7, Buti 2, Galliani 1, Calligaro, Arasomwan. All. Fabio Soli.
ARBITRI: Braico e Venturi di Torino.
DURATA SET:  26’, 32’, 31’, 26’; tot. 1h e 55’.
NOTE: 2.858 spettatori per un incasso di 21.780 euro. Itas Trentino: 12 muri, 7 ace, 13 errori in battuta, 2 errori azione, 51% in attacco, 65% (35%) in ricezione. Vero Volley: 11 muri, 6 ace, 15 errori in battuta, 9 errori azione, 45% in attacco, 51% (27%) in ricezione. Mvp Vettori.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa