Credem Banca Serie A, on court in holidays

1a Giornata di Ritorno SuperLega Credem Banca
Mercoledì 25 dicembre 2019, ore 18.00
Itas Trentino – Consar Ravenna Diretta RAI Sport Diretta streaming su raiplay.it
(Curto-Lot) Terzo Arbitro: De Nard
Addetto al Video Check: Gioia Segnapunti: Bassetto
Giovedì 26 dicembre 2019, ore 18.00
Gas Sales Piacenza – Cucine Lube Civitanova Diretta Eleven Sports
(Sobrero-Goitre) Terzo Arbitro: Libardi
Addetto al Video Check: Mutti Segnapunti: Tawfik Henawy
Kioene Padova – Leo Shoes Modena Diretta Eleven Sports
(Vagni-Cesare) Terzo Arbitro: Pettenello
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Vigato
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Calzedonia Verona Diretta Eleven Sports
(Saltalippi-Santi) Terzo Arbitro: Mannarino
Addetto al Video Check: Cutrì Segnapunti: Azzolina
Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Cisterna Diretta Eleven Sports
(Frapiccini-Canessa) Terzo Arbitro: Marani
Addetto al Video Check: Colucci Segnapunti: Bordoni
Giovedì 26 dicembre 2019, ore 19.00
Allianz Milano – Vero Volley Monza Diretta RAI Sport Diretta streaming raiplay.it
(Florian-Zavater) Terzo Arbitro: Rusconi
Addetto al Video Check: Ferrari Segnapunti: Monti
Turno di Riposo: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Classifica
Cucine Lube Civitanova 35, Sir Safety Conad Perugia 28, Leo Shoes Modena 28, Allianz Milano 25, Itas Trentino 24, Consar Ravenna 16, Kioene Padova 15, Vero Volley Monza 15, Calzedonia Verona 14, Gas Sales Piacenza 12, Top Volley Cisterna 9, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 4.
Gas Sales Piacenza – Cucine Lube Civitanova
PRECEDENTI: 1 (1 successo Civitanova)
EX: Alessandro Fei a Civitanova dal 1998 al 2001 e dal 2014 al 2016; Dick Kooy a Civitanova nel 2012-2013; Dragan Stankovic a Civitanova dal 2009 al 2019.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Robertlandy Simon – 5 battute vincenti alle 100 (Cucine Lube Civitanova).
In carriera: Juantorena – 22 punti ai 4100 e – 4 battute vincenti alle 500 (Cucine Lube Civitanova); Simone Anzani – 4 battute vincenti alle 100 (Cucine Lube Civitanova); Iacopo Botto – 6 punti ai 2900 (Gas Sales Piacenza); Jiri Kovar – 7 punti ai 1700 (Cucine Lube Civitanova).
Dick Kooy (Gas Sales Piacenza): “Quella contro Civitanova sarà una sfida molto tosta contro una squadra come la Lube: possono contare su giocatori di livello assoluto, abituati a giocare tante partite. Sarà l’ultima partita di quest’anno e vogliamo chiudere nel migliore dei modi davanti ai nostri tifosi. Vogliamo giocare al massimo: proveremo a sfruttare a nostro favore certe situazioni”.
Kamil Rychlicki (Cucine Lube Civitanova): “Siamo molto felici, ovviamente, per come abbiamo chiuso il girone di andata, ovvero con tutte vittorie. Va considerato, però, che si tratta solo della prima metà e giovedì iniziamo il nuovo percorso nel girone di ritorno: massima attenzione a Piacenza, dunque, perché nessuno discorso è ancora chiuso e noi vogliamo continuare il bellissimo percorso fin qui intrapreso”.
Kioene Padova – Leo Shoes Modena
PRECEDENTI: 97 (80 successi Modena, 17 successi Padova)
EX: Yuki Ishikawa a Modena nel 2014-2015; Dragan Travica a Modena dal 2003 al 2005, nel 2008/2009 e nel 2016-2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Matthew Anderson – 30 punti ai 1000 (Leo Shoes Modena); Maxwell Philip Holt – 4 battute vincenti alle 200 (Leo Shoes Modena).
In carriera: Ivan Zaytsev – 1 partita giocata alle 400 (Leo Shoes Modena); Fernando Hernandez Ramos – 30 punti ai 2200 (Kioene Padova); Luigi Randazzo – 4 muri vincenti ai 100 (Kioene Padova); Marco Volpato – 6 attacchi vincenti ai 1000 (Kioene Padova).
Andrea Zappaterra (2° allenatore Kioene Padova): “Giovedì affrontiamo una delle squadre più forti del campionato, in grado di sviluppare un gioco ottimale. Noi sappiamo di affrontarli in casa, davanti al nostro pubblico, in grado di darci sempre una spinta in più. Siamo reduci dalla partita di Monza con cui ci siamo espressi a corrente alternata. Abbiamo però dimostrato che la Kioene è una squadra in grado di soffrire e di reagire. Faremo del nostro meglio per mettere i nostri avversari in difficoltà”.
Bartosz Bednorz (Leo Shoes Modena): “Quella di giovedì con Padova non sarà una partita semplice, giocano un buon volley e i risultati che hanno ottenuto lo dimostrano. Noi veniamo dalla vittoria con Vibo e dovremo dare continuità a quei 3 punti, andiamo là per vincere e regalarci una bella fine del 2019.”
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Calzedonia Verona
PRECEDENTI: 11 (1 successo Sora, 10 successi Verona)
EX: Federico Bonami a Sora nel 2013-2014, e nel 2018-2019.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Emanuele Birarelli – 1 alle 400 partite giocate (Calzedonia Verona).
In carriera: Emanuele Birarelli – 3 battute vincenti alle 200 (Calzedonia Verona).
Maurizio Colucci (allenatore Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “Verona è squadra ostica, di ottimo livello tecnico, ma che ha alternato durante il girone di andata, prestazioni eccellenti ad altre meno entusiasmanti. All’andata abbiamo subito un brutto 3-0, frutto anche di un blocco dovuto all’emozione per la prima gara ufficiale. Stavolta dovremo essere bravi a trovare continuità in tutti i fondamentali per giocarcela alla pari. Il terminale offensivo più forte è Boyer, e la sua prestazione è spesso l’indice dell’andamento generale della squadra. In aggiunta, rispetto alla gara di andata, sarà della partita anche Muagututia, giocatore arrivato poco dopo la prima di campionato e che ha dato al loro sistema di gioco molto equilibrio e stabilità. Per quanto ci riguarda vogliamo invertire la tendenza del girone di andata che ci ha visto raccogliere pochi punti e sprecare tante occasioni”.
Enrico Cester (Calzedonia Verona): “C’è grande rammarico per la sconfitta con Milano, perché siamo partiti col piede giusto, per poi finire in malo modo. Adesso torniamo in palestra per lavorare e preparare al meglio la prima di ritorno con Sora. La vittoria conquistata all’andata dice poco o nulla perché era la partita d’esordio per tutti e non possiamo fare calcoli. In più giocheremo in casa loro, dopo un viaggio lungo, e questo non è un aspetto da sottovalutare. Quel che è certo è che vogliamo tornare subito a fare punti. Sora è una squadra che non sta andando bene, ma ha messo in difficoltà Piacenza e con Milano ha strappato un set. Dovremo giocare al massimo per non rischiare nulla”.
Allianz Milano – Vero Volley Monza
PRECEDENTI: 14 (8 successi Milano, 6 successi Monza)
EX: Gianluca Galassi a Milano dal 2016 al 2018.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Thomas Beretta – 10 attacchi vincenti ai 1000 e – 3 battute vincenti alle 100 (Vero Volley Monza); Trevor Clevenot – 5 muri vincenti ai 100 (Allianz Milano).
In carriera: Nimir Abdel-Aziz – 10 punti ai 1300 (Allianz Milano); Trevor Clevenot – 10 punti ai 1400 (Allianz Milano); Donovan Dzavoronok – 27 punti ai 1200 (Vero Volley Monza).

Roberto Piazza (allenatore Allianz Milano): “Aver ritrovato Aimone Alletti è qualcosa di importante: ora abbiamo una soluzione in più. Siamo un gruppo straordinario, ma dobbiamo tenere i piedi ancora al suolo. Dobbiamo sapere che ci sono dei momenti in cui concediamo qualcosa di troppo agli avversari e le grandi squadra ci possono prendere. Ci godiamo il quarto posto, sapendo che è stato un girone di andata molto positivo. Il 26 spero di vedere un’Allianz Cloud pieno perché credo che i ragazzi stiano facendo qualcosa di incredibile: è giusto che il pubblico glielo faccia sentire. Così come contro Verona, anche contro Monza non dobbiamo dipendere dalla nostra battuta, ma sappiamo che il servizio è un fondamentale che può far male agli avversari”.
Fabio Soli (allenatore Vero Volley Monza): “La nostra voglia di migliorarci nei risultati e nella pallavolo espressa è costante. Sono contento che sia arrivato un risultato positivo contro Padova anche per questo. Abbiamo raggiunto il primo obiettivo stagionale, ovvero arrivare ai Quarti di Finale di Coppa Italia. Devo per questo dire bravi ai ragazzi, capaci di lavorare con grande attenzione nell’ultimo periodo a dimostrazione che il lavoro fatto porta frutti. All’inizio della stagione non ci aspettavamo quattro vittorie alla fine del girone di andata. Abbiamo perso tanti tie-break, che non hanno fatto bene al morale, ma possiamo crescere nella seconda parte. Affrontiamo Milano, squadra ostica e di qualità che ha cambiato molto poco e può vantare giocatori d’esperienza come Petric. Hanno saputo far fronte alla mancanza di centrali con spirito di gruppo, continuando a giocare una bella pallavolo. Ci aspetta una sfida ostica ma siamo pronti”.
Itas Trentino – Consar Ravenna
PRECEDENTI: 17 (15 successi Trento, 2 successi Ravenna)
EX: Klemen Cebulj a Ravenna dal 2013 al 2015; Oreste Cavuto a Trento dal 2017 al 2019.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Davide Candellaro – 16 punti ai 1500 e – 6 attacchi vincenti ai 1000 (Itas Trentino); Luca Vettori – 16 punti ai 3000 (Itas Trentino); Simone Giannelli – 2 muri vincenti ai 200 (Itas Trentino); Aaron Russell – 26 attacchi vincenti ai 1000 (Itas Trentino).
In carriera: Matteo Bortolozzo – 2 muri vincenti ai 500 (Consar Ravenna).
Angelo Lorenzetti (allenatore Itas Trentino): “Venendo da una sconfitta casalinga abbiamo la necessità di cancellare in fretta la delusione patita contro la Cucine Lube. Dovremo quindi mettere in campo tutta la nostra voglia di vincere, contro una squadra come Ravenna che, in particolar modo nella seconda parte del girone d’andata, ha dimostrato di essere molto efficaci in entrambe le fasi di gioco. Per riuscire a contenere il loro entusiasmo servirà una prova concreta e la capacità di ribattere colpo su colpo in ogni situazione”.
Oreste Cavuto (Consar Ravenna): “Ci attende una partita molto difficile, contro un avversario che all’andata soffrimmo parecchio, però andiamo a Trento con lo spirito giusto. Abbiamo preso consapevolezza della nostra forza, avere raggiunto l’accesso alla Coppa Italia ci ha dato grande entusiasmo e motivazione, e se continuiamo sulle orme di quello che abbiamo già fatto possiamo fare bene anche contro Trento. Per noi è un match importante per capire se abbiamo fatto un passo avanti per ridurre il gap con le quattro grandissime della SuperLega”.
Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Cisterna
PRECEDENTI: 15 (14 successi Perugia,1 successo Cisterna)
EX: Luciano De Cecco a Latina nel 2008-2009; Alberto Elia a Perugia nel 2015-2016.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Marko Podrascanin – 1 battuta vincente alle 200 (Sir Safety Conad Perugia); Maarten Van Garderen – 1 muri vincente ai 100 (Top Volley Cisterna).
In carriera: Filippo Lanza – 19 punti ai 2800 (Sir Safety Conad Perugia); Marko Podrascanin – 20 punti ai 3300 (Sir Safety Conad Perugia); Andrea Rossi – 4 muri vincenti ai 400 (Top Volley Cisterna);; Alberto Elia – 5 muri vincenti ai 500 (Top Volley Cisterna); Aleksandar Atanasijevic – 6 punti ai 4200 e – 3 battute vincenti alle 400 (Sir Safety Conad Perugia).
Massimo Colaci (Sir Safety Conad Perugia): “La partita con Cisterna arriva in un buon momento per noi, perché veniamo da tante vittorie consecutive. È anche la classica partita in cui l’avversario ha sulla carta poco da perdere e dovremo essere bravi noi a tenere alti la concentrazione ed il livello di gioco per prenderci i tre punti in palio. Cisterna ha dimostrato nel girone d’andata di potersela giocare con tutti ed ha delle armi per metterci in difficoltà come ha dimostrato nella gara d’andata che portammo a casa, ma che fu molto dura e nella quale rischiammo grosso. È infine una partita che giochiamo in casa davanti al nostro pubblico e che vogliamo vincere per proseguire il nostro cammino e la nostra rincorsa verso la cima della classifica”.
Lorenzo Tubertini (allenatore Top Volley): “Abbiamo giusto qualche ora per goderci la vittoria di domenica perché dobbiamo tornare subito concentrati sul campionato, affrontiamo Perugia squadra con cui all’andata abbiamo avuto un grande approccio e dovremo cercare di provare ad avere la stessa determinazione anche nella prossima gara. Perugia ha riposato nell’ultimo turno e quindi ci aspetteranno preparati, anche perché si sono consolidati nel gioco, è una squadra molto ben organizzata nella fase break, concede pochissimo agli avversari con il servizio e ha un paio di turni di battuta con licenza di fare molto danno. Questo metterà sotto grande pressione il nostro gioco e dovremo avere pazienza cercando di mettere in campo il nostro miglior servizio per poterli contrastare.
Serie A2 Credem Banca
Ultima giornata di andata: l’11° turno propone tre derby: 5 gare a Santo Stefano, tra la stracittadina Materdomini – New Mater e S.Croce – Calci. Il 28 dicembre Bergamo – Brescia by night. Il 29 alle 18.00 Lagonegro e Materdomini recuperano la 9a
Il girone di andata si chiude con tre derby e la volata a caccia dell’ultimo pass di A2 valevole per la Del Monte® Coppa Italia A2/A3. Cinque i match del 26 dicembre alle 18.00. La chiusura del turno è prevista il 28 dicembre alle 20.30 col derby lombardo. Domenica 29 alle 18.00 si gioca Lagonegro – Materdomini, recupero della 9a.
La nuova capolista Emma Villas Aubay Siena ha vinto 4 delle 6 sfide con la Conad Reggio Emilia. Forti del successo corsaro con Lagonegro, i toscani mirano al primato, aritmetico con una vittoria contro i reggiani o con le sconfitte di Calci e Ortona. In caso di stop casalingo e simultanea vittoria della Peimar o della Sieco, la Emma Villas perderebbe lo scettro. Caduta in casa con la Materdomini, la Conad è decima e vuole risalire la china. L’unico ex è Mattei, lo scorso anno in casacca senese.
Il PalaGrotte ospita la prima sentitissima stracittadina tra la Materdominivolley.it Castellana Grotte e la BCC Castellana Grotte, entrambe vincenti nell’ultimo turno. Con un successo netto e la simultanea sconfitta di Ortona per 3-0 o 3-1, la New Mater, ora quarta, può ancora chiudere il girone di andata al terzo posto, ma Brescia, Bergamo e S. Croce sono alle calcagna in cerca del sorpasso. La New Mater, invece, è nona e pronta a risollevarsi. In campo 2 ex per parte: Cazzaniga e Patriarca, un tempo beniamini nella BCC, Fabroni e Morelli in passato alla Mater.
Il bilancio dei confronti tra la Pool Libertas Cantù e la Synergy Mondovì è in equilibrio con 4 vittorie per team. La formazione lombarda è undicesima a 6 punti, quella piemontese è ultima a quota 5. Chi perde chiude in ultima piazza. Arasomwan ritorna da rivale al PalaParini a poche settimane dal trasferimento in Piemonte. Fresco innesto nella Synergy anche Piazza, nel roster canturino durante l’annata 2017/18.
Primo derby ufficiale tra Kemas Lamipel Santa Croce e Peimar Calci. I padroni di casa sono reduci dallo stop al PalaGrotte e per accedere alla Coppa Italia devono vincere da 3 punti sperando nella sconfitta di almeno una rivale tra New Mater, Brescia e Bergamo, ma possono anche imporsi al tie break purché Bergamo perda 3-1 o 3-0. Seconda a una lunghezza dalla vetta dopo l’exploit con Ortona, Calci può sfilare il primo posto a Siena solo in caso di vittoria con simultanea sconfitta dei “cugini”. Si riaffacciano al PalaParenti da rivali gli ex “lupi” Ciulli, Razzetto e Tosi.
Detronizzata e sconfitta nel big match esterno contro Calci, la Sieco Service Ortona ha gioito solo una volta nelle quattro battaglie sportive con la Geovertical Geosat Lagonegro, ma solo con una vittoria e un passo falso delle toscane che la precedono può ambire al titolo invernale. I lucani sono aritmeticamente esclusi dal trofeo tricolore, ma vogliono muovere la classifica in attesa di recuperare il match con la Materdomini. L’unico ex è Pedron, lo scorso anno al palleggio per la Geovertical.
L’Olimpia Bergamo ha sempre dettato legge nei derby con la Sarca Italia Chef Centrale Brescia infliggendo ai tucani 6 sconfitte in altrettante gare. Con la sfida del 28 dicembre alle 20.30 si chiude l’11° turno. I team sono reduci da due delusioni: gli orobici sono inciampati al tie break in Piemonte e devono vincere per scongiurare una rimonta della Kemas, i bresciani sono caduti in casa nel derby con Cantù e avrebbero la certezza dei Quarti di Coppa con 1 punto. Tre gli ex del match: Fusco e Signorelli vantano trascorsi a Brescia, Franzoni ha giocato nell’ultimo triennio a Bergamo.
Recupero della 9a giornata
La Geovertical Geosat Lagonegro ha avuto la meglio in 3 dei 4 match con la Materdominivolley.it Castellana Grotte. Domenica 29 dicembre al PalaCorigliano, le due squadre recuperano il match annullato nella 9a giornata e, di fatto, chiudono il girone di andata. In palio punti vitali per riavvicinarsi alla prima metà del tabellone. Nel biennio 2013-2014 Spadavecchia murava in maglia Materdomini.
Serie A2 Credem Banca
11a Giornata di Andata Serie A2 Credem Banca
Giovedì 26 dicembre 2019, ore 18.00
Emma Villas Aubay Siena – Conad Reggio Emilia Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3
(Caretti-Merli)
Addetto al Video Check: Pasquini Segnapunti: Armelani
Materdominivolley.it Castellana Grotte – BCC Castellana Grotte Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3
(Gasparro-De Simeis))
Addetto al Video Check: Colapietro Segnapunti: Iaia
Pool Libertas Cantù – Synergy Mondovì Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3
(Piubelli-Papadopol)
Addetto al Video Check: Vangone Segnapunti: Canali
Kemas Lamipel Santa Croce – Peimar Calci Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3
(Mattei-Rolla)
Addetto al Video Check: Tizzanini Segnapunti: Casigliani
Sieco Service Ortona – Geovertical Geosat Lagonegro Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3
(Carcione-Feriozzi)
Addetto al Video Check: Bosica Segnapunti: Roio
Sabato 28 dicembre 2019, ore 20.30
Olimpia Bergamo – Sarca Italia Chef Centrale Brescia Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3
(Selmi-Piubelli)
Addetto al Video Check: Gentile Segnapunti: Anessi
Recupero 9a giornata di Andata Serie A2 Credem Banca
Domenica 29 dicembre 2019, ore 18.00
Geoverical Geosat Lagonegro – Materdominivolley.it Castellana Grotte (Pala Brillia, Corigliano Rossano) Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3
(Stancati-Nicolazzo)
Classifica
Emma Villas Aubay Siena 23, Peimar Calci 22, Sieco Service Ortona 21, BCC Castellana Grotte 19, Sarca Italia Chef Centrale Brescia 19, Olimpia Bergamo 18, Kemas Lamipel Santa Croce 16, Geovertical Geosat Lagonegro 10, Materdominivolley.it Castellana Grotte 9, Conad Reggio Emilia 9, Pool Libertas Cantù 6, Synergy Mondovì 5
1 incontro in meno: Geovertical Geosat Lagonegro, Materdominivolley.it Castellana Grotte
Serie A3 Credem Banca
Ultima giornata di andata: 11° turno all’insegna delle rivalità. Nel Girone Bianco ben 5 derby: 4 il 26 dicembre, Cuneo – Torino il 29 dicembre. Nel Blu, 4 derby a S. Stefano. Riposa Modica.
I gironi di Serie A3 Credem Banca si chiudono col botto: 9 derby in 11 gare. Il calendario ad hoc stilato per semplificare la logistica delle società sotto le feste moltiplica lo spettacolo con sfide regionali di sicuro interesse.
Girone Bianco
L’ultimo turno di andata si apre il 26 dicembre con cinque partite alle 18.00: al PalaPozzoni è in programma il derby lombardo tra la Tipiesse Cisano Bergamasco e la Gamma Chimica Brugherio, mentre il Palazzetto dello Sport di Porto Viro riaccende i riflettori per il derby veneto tra Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro (sfida a distanza con Trento per il titolo virtuale di Campione d’inverno con accesso alla Coppa Italia di A2/A3) e Invent San Donà di Piave. La sfida tra HRK Motta di Livenza e Tinet Gori Wines Prata di Pordenone non riguarda squadre della stessa regione, ma c’è in ballo l’orgoglio del Nord Est. È un vero derby quello del PalaValier tra Mosca Bruno Bolzano e UniTrento, team del Trentino – Alto Adige. C’è curiosità per il primo confronto ufficiale tutto marchigiano tra GoldenPlast Civitanova e Gibam Fano. Posticipato alle 18.00 di domenica 29 dicembre il derby piemontese tra BAM Acqua S. Bernardo Cuneo e ViViBanca Torino.
Girone Blu
Le cinque partite previste nel giorno di Santo Stefano alle 18.00 chiudono il girone di andata a suon di derby e vedono in campo tutte le squadre a eccezione dell’Avimecc Modica, che ha già disputato 11 incontri. Ci si aspetta un PalaGrotta da sfide bollenti per il confronto regionale tra Videx Grottazzolina (già Campione d’inverno e qualificata per la Del Monte® Coppa Italia di A2/A3) e Menghi Macerata. Uno scenario simile al PalaIngrosso per il faccia a faccia salentino tra BCC Leverano e Aurispa Alessano. Sfida laziale al PalaHoney tra Roma Volley Club e Maury’s Com Cavi Tuscania. Promette agonismo il match Campania contro Lazio tra Emra Foods Ottaviano e Gestioni&Soluzioni Sabaudia. Si rivive lo spettacolo di un derby calabrese in Serie A2 con goEnergy Corigliano-Rossano e Golem Palmi.
11a Giornata di Andata Serie A3 Credem Banca Girone Bianco
Giovedì 26 dicembre 2019, ore 18.00
Tipiesse Cisano Bergamasco – Gamma Chimica Brugherio Diretta streaming Legavolley.tv
(Santoro-Pristerà)
Addetto al Video Check: Forcella Segnapunti: Pulcini
Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro – Invent San Donà di Piave Diretta streaming Legavolley.tv
(Marconi-Serafin)
Addetto al Video Check: Casarin Segnapunti: Dandolo
HRK Motta di Livenza – Tinet Gori Wines Prata di Pordenone Diretta streaming Legavolley.tv
(Selmi-Giglio)
Addetto al Video Check: Tonato Segnapunti: Sartori
Mosca Bruno Bolzano – UniTrento Diretta streaming Legavolley.tv
(Traversa-Bassan)
Addetto al Video Check: Danieli Segnapunti: Pernpruner
GoldenPlast Civitanova – Gibam Fano Diretta streaming Legavolley.tv
(Salvati-Dell’Orso)
Addetto al Video Check: Porti Segnapunti: De Dato
Domenica 29 dicembre 2019, ore 18.00
BAM Acqua San Bernardo Cuneo – ViviBanca Torino
(Pozzi-Rossi)
Addetto al Video Check: Difrancesco Segnapunti: Mezzo
Classifica Girone Bianco
Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro 21, UniTrento 21, HRK Motta di Livenza 18, GoldenPlast Civitanova 17, Tipiesse Cisano Bergamasco 17, BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 16, Gibam Fano 16, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 15, Invent San Donà di Piave 13, Gamma Chimica Brugherio 11, Mosca Bruno Bolzano 8, ViViBanca Torino 7
11a Giornata di Andata Serie A3 Credem Banca Girone Blu
Giovedì 26 dicembre 2019, ore 18.00
Videx Grottazzolina – Menghi Macerata Diretta streaming Legavolley.tv
(Somansino-De Vittoris)
Addetto al Video Check: Albergamo Segnapunti: Marini
BCC Leverano – Aurispa Alessano Diretta streaming Legavolley.tv
(Licchelli-Zingaro)
Addetto al Video Check: Scarnera Segnapunti: Cavalera
Roma Volley Club – Maury’s Com Cavi Tuscania Diretta streaming Legavolley.tv
(Autuori-Moratti)
Addetto al Video Check: Pardo Segnapunti: Fanelli
Emra Foods Ottaviano – Gestioni&Soluzioni Sabaudia Diretta streaming Legavolley.tv
(Vecchione-Talento)
Addetto al Video Check: Arienzo Segnapunti: De Crescenzo
goEnergy Corigliano-Rossano – Golem Palmi Diretta streaming Legavolley.tv
(Gaetano-Nicolazzo)
Addetto al Video Check: Cupello Segnapunti: Giorla
Turno di riposo: Avimecc Modica
Classifica Girone Blu
Videx Grottazzolina 27, Maury’s Com Cavi Tuscania 19, Menghi Macerata 19, Roma Volley Club 16, goEnergy Corigliano-Rossano 15, Golem Palmi 13, Emra Foods Ottaviano 12, Gestioni&Soluzioni Sabaudia 10, Avimecc Modica 9, Aurispa Alessano 7, BCC Leverano 3
1 incontro in più: Avimecc Modica
Il Programma media
Volley in TV e Radio

SuperLega Credem Banca
Diretta RAI Sport Dalle ore 18.00
Diretta streaming su raiplay.it
Mercoledì 25 dicembre 2019
Itas Trentino – Consar Ravenna
Commento di Umberto Avallone
Diretta RAI Sport dalle ore 19.00
Diretta streaming su raiplay.it
Giovedì 26 dicembre 2019
Allianz Milano – Vero Volley Monza
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Eleven Sports a partire dalle 18.00
Giovedì 26 dicembre 2019
Gas Sales Piacenza – Cucine Lube Civitanova
Kioene Padova – Leo Shoes Modena
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Calzedonia Verona
Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Cisterna
Serie A2 Credem Banca
Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3 a partire dalle 18.00
Giovedì 26 dicembre 2019
Emma Villas Siena – Conad Reggio Emilia
Materdominivolley.it Castellana Grotte – BCC Castellana Grotte
Pool Libertas Cantù – Synergy Mondovì
Kemas Lamipel Santa Croce – Peimar Calci
Sieco Service Ortona – Geovertical Geosat Lagonegro
Diretta streaming YouTube https://bit.ly/2BWihI3 a partire dalle 20.30
Sabato 28 dicembre 2019
Olimpia Bergamo – Sarca Italia Chef Centrale Brescia
Serie A3 Credem Banca
Diretta streaming Legavolley.tv a partire dalle 18.00
Giovedì 26 dicembre 2019
Tipiesse Cisano Bergamasco – Gamma Chimica Brugherio
Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro – Invent San Donà di Piave
HRK Motta di Livenza – Tinet Gori Prata di Pordenone
Mosca Bruno Bolzano – UniTrento
GloldenPlast Civitanova – Gibam Fano
Videx Grottazzolina – Menghi Macerata
BCC Leverano – Aurispa Alessano
Roma Volley – Maury’s Com Cavi Tuscania
Emra Foods Ottaviano – Gestioni&Soluzioni Sabaudia
goEnergy Corigliano-Rossano – Golem Palmi
Diretta streaming Legavolley.tv a partire dalle 18.00
Domenica 29 dicembre 2019
BAM Acqua S.Bernardo Cuneo – ViviBanca Torino
Diretta Radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 19.00
Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega Credem Banca. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento delle sfide della 1a giornata di Ritorno del 75° Campionato con focus sul match Allianz Milano – Vero Volley Monza. Nel corso della trasmissione collegamenti costanti anche con tutti gli altri campi di gara.
“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it
Diretta Radiofonica “Zona Cesarini” – Radio RAI 1 dalle 18.00
Giovedì 26 dicembre il 75° Campionato di SuperLega Credem Banca sarà protagonista su Radio RAI 1 all’interno del programma “Zona Cesarini”. Giovedì 26 dicembre, dal campo di Padova, Manuela Collazzo si collegherà in diretta per la sfida Kioene Padova – Leo Shoes Modena.
TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 1a giornata di Ritorno della Serie A Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.
SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.
All’estero
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese di Daniele Vecchi, live da Trento mercoledì 25 dicembre: Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Match TV (Russia), Polsat (Polonia), BTV Bulgaria, DSmart (Turchia), oltre ai principali siti mondiali di betting serviti dall’agenzia SportRadar. TBS (Giappone) seguirà il match di Padova direttamente dalla Kioene Arena.
Elevensports.it trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega Credem Banca, tranne le partite di RAI Sport.
Provvedimenti disciplinari
Gare di Campionato di Serie A Credem Banca del 21 e 22 dicembre 2019
A CARICO TESSERATI
DIFFIDATI
Kindgard Martin Alberto (Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro) per aver rivolto una frase irrispettosa nei confronti del 2° arbitro al termine della gara, (3 penalità).
AMMONITI
Bergogno Luca (Synergy Mondovì)
A CARICO SODALIZI
Emra Foods Ottaviano – Richiamo per assenza del 2°allenatore in panchina.
Aurispa Alessano – Secondo richiamo per assenza del 1°allenatore in panchina. Aurispa Alessano – Richiamo per inadeguato servizio asciugatura.
Synergy Mondovì – Multa di € 600,00 per aver il pubblico locale rivolto ripetute frasi offensive nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria e per aver, lo stesso pubblico, rivolto pesanti insulti razzisti all’indirizzo del 1°arbitro per tutta la durata dell’incontro.