Verso il match con Verona: quante sfide ricche di pathos con gli scaligeri!

Dopo quella contro Sora, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia si prepara ad affrontare un’altra storica rivale, la Calzedonia Verona. Con il sodalizio scaligero, infatti, la società giallorossa ha finora disputato ben 33 precedenti in Serie A dal 2001 ad oggi. Confronti diretti in Serie A2, Coppa Italia Serie A2, Serie A1/SuperLega, Coppa Italia e Play Off per il quinto posto. Un bilancio di vittorie/sconfitte che vede oggi avanti la compagine veneta 17 a 16. Il primo precedente risale alla stagione di Serie A2 2001-02: era il primo novembre 2001 quando i giallorossi prevalsero su Verona al tie-break nel match giocato al Pala Corvo di Catanzaro. L’ultimo confronto diretto tra le due squadre è del 7 aprile scorso: si giocava Gara 2 dei Play Off per il quinto posto con Verona che si impose con il punteggio di 3-1 eliminando la Tonno Callipo ai quarti di finale. Nel mezzo numerose sfide con una posta in gioco molto elevata: si pensi, ad esempio, alla storica semifinale di Coppa Italia del 2005 con le due squadre al debutto da matricola nella Serie A1 italiana. Fu una sfida vinta nettamente dalla Tonno Callipo che sconfisse gli scaligeri con il punteggio di 3-0 conquistando l’accesso alla finale persa poi contro Treviso a Forlì. E poi ancora: Vibo e Verona sempre protagoniste in Coppa Italia, ma stavolta in Serie A2 con le finali della manifestazione tricolore di categoria vinte entrambe le volte dai veneti nel 2004 e nel 2008. Insomma una sfida con un passato importante che mette in palio oggi punti pesanti per entrambe le squadre.

Nella foto sopra, l’ex centrale giallorosso, il brasiliano Felizardo in azione durante uno dei tanti precedenti contro Verona

UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA