Campionato Credem Banca: si torna in campo per l’8a e la 7a

Venerdì 15 febbraio 2019
SuperLega Credem Banca: in campo per la 8a di ritorno.
Serie A2 Credem Banca: arriva la 7a di ritorno

SuperLega Credem Banca
8a giornata di ritorno: sabato 16 febbraio alle 20.30 si gioca Milano – Siena. Domenica alle 18.00 quattro match tra cui il testacoda Perugia – New Mater. Alle 20.30 Civitanova – Modena con diretta su RAI Sport. Lunedì alle 20.00 Verona – Trento

Dall’edizione dei record della Del Monte® Coppa Italia Final Four, passando per le competizioni europee fino alla suspense del Campionato di SuperLega Credem Banca per gli scontri di vertice e la corsa ai Play Off. Le emozioni proseguono senza sosta nei palazzetti italiani con il fitto programma dell’8a giornata di ritorno.

Revivre Axopower Milano – Emma Villas Siena. Sabato alle 20.30 i meneghini, quinti dopo 7 successi di fila (con Clevenot vincitore del Credem Banca MVP di Gennaio), ospitano i senesi, vittoriosi 3-2 all’andata ma penultimi e a caccia di punti dopo la beffa di venerdì al PalaCoccia contro un monumentale Petkovic. Tra le curiosità statistiche, la classifica dei punti realizzati per squadra vede al comando Siena (1314) e Milano (1290). Savani a 4 attacchi vincenti dai 4000.
Top Volley Latina – Consar Ravenna. Sono 5 i successi per Latina nei precedenti, il doppio per i romagnoli. In ritardo di 2 punti sugli ospiti, i pontini cercano il sorpasso. In palio per entrambe la chance di riavvicinarsi alle prime 8 della classe. La Top Volley è reduce dal blitz in 4 set a Vibo, la Consar dal flop con Verona. Argenta è a una gara dalle 100 in Regular Season.
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Vero Volley Monza. Il sodalizio volsco vanta 9 successi contro i 6 dei brianzoli negli scontri diretti. Nel posticipo di venerdì la squadra di casa ha sconfitto Siena al tie break allungando sui toscani. Il team del consorzio Vero Volley, dopo lo choc del derby, ha battuto Vibo consolidando l’ottavo posto per poi centrare in Slovenia le Semifinali di Challenge Cup.
Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Reduci dal rocambolesco successo esterno al tie break con Siena, settimi e con Randazzo out per alcuni mesi, i patavini non hanno mai vita facile con il team calabrese, sconfitto 3 volte in 16 incontri. Gli ospiti, a secco di vittorie nel 2019, sono undicesimi e si presentano con la new entry Daniele Bagnoli, subentrato in panchina ad Antonio Valentini.
Sir Safety Conad Perugia – BCC Castellana Grotte. Umbri avanti 5 a 3 nei precedenti. Freschi vincitori della Del Monte® Coppa Italia SuperLega, i Block Devils hanno incantato anche in Champions a Mosca e vogliono restare in vetta in Campionato. Sul fronte opposto, la New Mater non ha mai vinto in stagione e con 12 punti di ritardo dalla terz’ultima le speranze si affievoliscono a 6 turni dal termine. Zingel a 5 sigilli dai 1500.
Cucine Lube Civitanova – Azimut Leo Shoes Modena. Il bilancio pende per i biancorossi grazie a 51 successi nei 92 faccia a faccia, l’ultimo in Champions League per 3-1 mercoledì. Dopo la Finale della Del Monte® Coppa Italia persa al tie break con la Sir, i padroni di casa vogliono riavvicinarsi ai primi 2 gradini del podio nel match in notturna. I modenesi, dominati da Perugia all’Unipol Arena e caduti in Europa nel derby senza l’indisponibile Christenson, sono quarti e si affidano alle mani di Keemink.
Calzedonia Verona – Itas Trentino. Posticipo all’Agsm Forum lunedì 18 febbraio alle 20.00. Gli scaligeri cercano il successo n. 10 sui trentini, che nei 36 precedenti si sono imposti ben 27 volte. I beniamini di casa, sesti, devono cercare di mantenere il ritmo di Milano, che li precede con 4 punti di vantaggio, mentre i gialloblù, freschi di qualificazione alle Semifinali di Cev Cup, tallonano la capolista con una lunghezza da recuperare e non intendono fallire dopo lo stop nelle Semifinali di Coppa Italia.

8a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 16 febbraio 2019, ore 20.30
Revivre Axopower Milano – Emma Villas Siena Diretta Lega Volley Channel
(Canessa-La Micela) Terzo arbitro: Clemente
Addetto al Video Check: Salvemini Segnapunti: Colzi
Domenica 17 febbraio 2019, ore 18.00
Top Volley Latina – Consar Ravenna Diretta Lega Volley Channel
(Bartolini-Zanussi) Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: De Orchi Segnapunti: Audone
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Vero Volley Monza Diretta Lega Volley Channel
(Piana-Cesare) Terzo arbitro: Bolici
Addetto al Video Check: Ferrara Segnapunti: Falzi
Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Diretta Lega Volley Channel
(Vagni-Braico) Terzo arbitro: De Nard
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Fior
Sir Safety Conad Perugia – BCC Castellana Grotte Diretta Lega Volley Channel
(Giardini-Cerra) Terzo arbitro: Pelucchini
Addetto al Video Check: Giulietti Segnapunti: Marini
Domenica 17 febbraio 2019, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Azimut Leo Shoes Modena Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Goitre-Zavater) Terzo arbitro: Mastronicola
Addetto al Video Check: Perotti Segnapunti: Violini
Lunedì 18 febbraio 2019, ore 20.00
Calzedonia Verona – Itas Trentino Diretta Lega Volley Channel
(Tanasi-Cappello) Terzo arbitro: Cacco
Addetto al Video Check: Cristoforetti Segnapunti: Sartor

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 51, Itas Trentino 50, Cucine Lube Civitanova 47, Azimut Leo Shoes Modena 42, Revivre Axopower Milano 39, Calzedonia Verona 35, Kioene Padova 29, Vero Volley Monza 27, Consar Ravenna 23, Top Volley Latina 21, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 19, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 18, Emma Villas Siena 13, BCC Castellana Grotte 6

Revivre Axopower Milano – Emma Villas Siena

PRECEDENTI: 1 (1 successo Siena)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Nimir Abdel-Aziz – 1 batttuta vincente alle 100, Trevor Clevenot – 7 punti ai 1000, Simon Hirsch – 2 battute vincenti alle 100 (Revivre Axopower Milano); Lorenzo Cortesia – 2 muri vincenti ai 100, Cristian Savani – 23 punti ai 4000 (Emma Villas Siena).
In Carriera: Fernando Hernandez – 2 punti ai 1800 e – 5 muri vincenti ai 100 (Emma Villas Siena); Cristian Savani – 12 attacchi vincenti ai 4000 (Emma Villas Siena).

Marco Izzo (Revivre Axopower Milano): “Ci aspettano partite molto difficili a partire da Siena. Sappiamo bene che all’andata abbiamo perso al tie break in casa loro e che quindi non possiamo permetterci di sottovalutare nessun avversario. L’Emma Villas ha inserito in organico giocatori esperti come Savani e Van Der Voorde, ma soprattutto sia noi sia loro stiamo vivendo un periodo fondamentale per la stagione anche se con obiettivi diversi, Milano per i Play Off e Siena per la salvezza. Loro verranno a giocare da noi a viso aperto, dovremo essere bravi ad imporre il nostro gioco e per questo abbiamo lavorato duramente per essere carichi e preparati a questo confronto”.
Andrea Giovi (Emma Villas Siena): “A Busto Arsizio contro Milano sarà un’altra battaglia sportiva. Adesso più che mai dobbiamo solamente pensare a giocare al meglio. Abbiamo disputato tanti tie break in questo campionato, segno che arriviamo a lottare e a giocarcela contro ogni tipo di formazione. Purtroppo però molto spesso ci è mancato qualcosa per arrivare alla vittoria, questo qualcosa dovremo tentare di trovarlo nelle sfide di campionato che rimangono. La situazione è molto difficile e noi dovremo dare tutto quello che abbiamo. La matematica mette ancora a disposizione 18 punti, mollare adesso sarebbe un errore madornale, il nostro compito è quello di andare in campo e ottenere il maggior numero possibile di punti. All’andata contro Milano disputammo una gara brillante mettendo in campo una buona pallavolo e riuscendo in quel caso a vincere il tie break. La prestazione della partita si costruisce ogni giorno in allenamento, quindi sappiamo bene quanto sia importante prepararci al meglio in vista di questa sfida. Mancano sei gare alla fine, pensiamo a dare il meglio di noi in queste partite”.

Top Volley Latina – Consar Ravenna

PRECEDENTI: 15 (5 successi Latina, 10 successi Ravenna)
EX: Davide Saitta a Latina nel 2003-2004 (dal 25/01/04) e nel 2009-2010, Pieter Verhees a Latina dal 2012 al 2014.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Andrea Argenta – 1 partita giocata alle 100, Alberto Elia – 4 attacchi vincenti ai 1000 (Consar Ravenna).
In Carriera: Rocco Barone – 4 battute vincenti alle 100, Simone Parodi – 2 muri vincenti ai 300 (Top Volley Latina); Andrea Argenta – 26 punti ai 1300 (Consar Ravenna).

Pieter Verhees (Consar Ravenna): “Arrivati a questo punto della stagione, la partita di Latina, contro un avversario che è al nostro livello e che insegue il nostro stesso obiettivo, diventa una tappa fondamentale del nostro Campionato. Sappiamo che questa trasferta è molto importante per noi, ma sappiamo anche che Latina sta giocando davvero una bella pallavolo e quindi per noi, che in trasferta abbiamo accusato qualche difficoltà in più, sarà sicuramente una partita molto tosta, che dovremo interpretare nel modo giusto e giocare con molta attenzione. Per me, poi, sarà una sfida particolare visto che quella di Latina è stata la mia prima esperienza in Italia ed è stata molto positiva perché mi ha permesso di conoscere la SuperLega, che ogni anno cresce sempre più di livello, e di giocare anche due finali europee”.
Facundo Santucci (Top Volley Latina): “Arriviamo alla partita con Ravenna in una situazione piuttosto positiva perché abbiamo vinto lo scontro diretto in trasferta con Vibo Valentia e questo ci ha fatto fare un buon passo in avanti in chiave salvezza, poi grazie alla pausa abbiamo anche ricaricato un po’ le batterie. La sfida con Ravenna è molto importante per noi perché ci può far capire di che pasta siamo fatti realmente: mi aspetto una partita difficile ma è sicuro che noi ci teniamo a fare bene anche davanti al nostro pubblico e continuare a raccogliere punti pesanti, poi sarà il campo a dirci se abbiamo la capacità di continuare a correre o meno. Io sono sempre molto positivo e fiducioso, siamo una squadra che lavora molto e sono felice di essere qui a dare il mio contributo”.

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 15 (9 successi Sora, 6 successi Monza)
EX: Marco Rizzo a Sora nel 2013-2014 (dal 9/01/14 – Serie A2).
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Pierpaolo Mauti – 1 partita giocata alle 100 (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora); Stefano Giannotti – 7 punti ai 2000 (Vero Volley Monza).
In Carriera: Dusan Petkovic – 11 punti ai 1000 (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora); Paul Buchegger – 18 punti ai 1100 e – 2 battute vincenti alle 100, Andrea Galliani – 3 muri vincenti ai 200, Stefano Giannotti – 5 attacchi vincenti ai 2000, Viktor Yosifov – 7 attacchi vincenti ai 1000 (Vero Volley Monza).

Gabriele Di Martino (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “Di fronte troveremo una squadra davvero organizzata e per questo sarà difficile far andare le cose come nel girone d’andata. Il mix di atleti giovani ed esperti che compongono la rosa, tutti di buon livello, renderanno la gara davvero complicata. Penseremo al nostro gioco e a limitare gli errori per arrivare a mettere in campo tanto equilibrio. Terremo alta la nostra caratteristica, quella del “mai mollare nessun pallone” come nell’ultima gara contro Siena. La stanchezza di fine stagione comincia a farsi sentire, ma noi andiamo avanti dritti per la nostra strada senza accusarla per continuare a giocarcela con tutti. È un match importante per continuare la striscia positiva per il raggiungimento del nostro obiettivo salvezza, ma altrettanto lo è per Monza che punta a tenersi stretta la qualificazione ai Play Off. Sarà una bella battaglia”.
Fabio Soli (allenatore Vero Volley Monza): “D’ora in avanti tutte le partite, fino alla fine della stagione, sono importanti, perché decidono il piazzamento in Campionato e il nostro cammino in Challenge Cup. Ci siamo prefissati come obiettivo quello di pensare una gara alla volta: Sora ora è il nostro primo pensiero, come lo è il risultato del confronto con loro in casa che ci ha ferito molto. Andiamo a Veroli con l’intento di fare punti e dare continuità a questo buon momento. Rispetto all’andata come stiamo? Il periodo è diverso. Abbiamo lavorato tanto in questi mesi, giocando tante gare. Arriviamo da due buoni risultati, stiamo recuperando Plotnytskyi e vogliamo continuare su questa strada cercando di portare a casa un bel risultato”.

Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 16 (3 successi Padova, 13 successi Vibo Valentia)
EX: Luigi Randazzo a Vibo Valentia nel 2013-2014.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Alberto Polo – 8 attacchi vincenti ai 500, Dragan Travica – 1 muro vincente ai 200 (Kioene Padova); Vitelli Marco – 1 partita giocata alle 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).
In Carriera: Alberto Polo – 17 punti ai 1100 e – 3 muri vincenti ai 300, Matteo Sperandio – 2 punti ai 1300, Maurice Armando Torres – 12 punti ai 1800 e – 2 attacchi vincenti ai 1500, Marco Volpato – 12 punti ai 1300 (Kioene Padova).

Marco Volpato (Kioene Padova): “Domenica giocheremo contro una squadra in cerca di punti per allontanarsi dalla zona retrocessione. Oltre a questo, il cambio di allenatore darà ulteriori motivazioni al gruppo. Nella sfida d’andata il loro opposto giocò un ottimo match, motivo per cui dovremo stare attenti alla loro potenza in attacco. Si tratta quindi di un match delicato ma in questo periodo ci siamo allenati bene e abbiamo voglia di ottenere punti per consolidare il settimo posto in classifica”.
Tsimafei Zhukouski (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “La partita a Padova sarà sicuramente molto difficile, si parla di una squadra che sta in zona Play Off, che ha un ottimo equilibrio e buone individualità. Abbiamo vinto 3-1 nella partita d’andata, ma adesso sarà un match diverso. Mancano ancora sei partite e sappiamo che dobbiamo dare il massimo di noi stessi per fare punti su ogni campo”.

Sir Safety Conad Perugia – BCC Castellana Grotte

PRECEDENTI: 8 (5 successi Perugia, 3 successi Castellana Grotte)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Sjoerd Hoogendoorn – 7 punti ai 1500, Marko Podrascanin – 5 attacchi vincenti ai 1500 (Sir Safety Conad Perugia).
In Carriera: Aleksandar Atanasijevic – 22 punti ai 3800, Luciano De Cecco – 3 battute vincenti alle 200, Dore Della Lunga – 6 attacchi vincenti ai 1000, Nicholas Hoag – 5 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia); Aidan Zingel – 5 punti ai 1500 (BCC Castellana Grotte)

Marko Podrascanin (Sir Safety Conad Perugia): “Torniamo finalmente al PalaBarton! Veniamo da una grande settimana che ci ha visto vincere la Coppa Italia a Bologna e conquistare a Mosca la qualificazione ai Quarti di Finale di Champions. Sette giorni duri fisicamente e mentalmente, ma bellissimi e domenica vogliamo riprendere subito la SuperLega davanti ai nostri splendidi tifosi. È chiaro che sulla carta siamo favoriti nel match contro Castellana, ma nel Campionato italiano non esistono partite facili e dovremo essere concentrati e determinati per prenderci tre punti che sarebbero importantissimi per la nostra classifica”.
Marco Falaschi (BCC Castellana Grotte): “È chiaro che andiamo ad affrontare una sfida proibitiva con una Perugia che in Coppa Italia ha mostrato un gioco di altissimo livello. Per noi sarà dunque quasi impossibile ma cercheremo di onorare al meglio questo finale di stagione nel quale si sono aggiunti i noti ed ulteriori problemi che ci hanno messo ancor di più in emergenza. Faremo di necessità virtù con la rosa attuale, dando il massimo di quel che possiamo da qui alla fine”.

Cucine Lube Civitanova – Azimut Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 92 (51 successi Civitanova, 41 successi Modena)
EX: Jacopo Massari a Modena nel 2016-2017, Bruno Mossa De Rezende a Modena nel 2010-2011 (dall’1 aprile 2011), dal 2014 (3/01) al 2016 e nel 2017-2018; Micah Christenson a Civitanova dal 2015 al 2018, Denys Kaliberda a Civitanova nel 2016-2017, Ivan Zaytsev a Civitanova dal 2012 al 2014.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Dragan Stankovic – 5 battute vincenti alle 100 (Cucine Lube Civitanova).
In Carriera: Enrico Diamantini – 8 attacchi vincenti ai 500, Osmany Juantorena – 26 punti ai 3800, Dragan Stankovic – 15 punti ai 2100 (Cucine Lube Civitanova); Daniele Mazzone – 4 muri vincenti ai 400, Tine Urnaut – 20 punti ai 2900 (Azimut Leo Shoes Modena).

Ferdinando De Giorgi (allenatore Cucine Lube): “Domenica si replica la sfida contro Modena, a soli quattro giorni dal match di Champions League. Dobbiamo pensare, però, che si tratta di un’altra partita perché stavolta si gioca per la SuperLega. Arriviamo a questa gara finalmente dopo un giorno di riposo al termine di un periodo intenso per ricaricare le batterie, poi da oggi siamo tornati di nuovo al lavoro per preparare al meglio una nuova sfida con gli emiliani. Cercheremo di migliorare alcuni aspetti prendendo spunto dalla gara di mercoledì, prestando massima attenzione su ogni singolo pallone per ottenere il nostro obiettivo”.
Max Holt (Azimut Leo Shoes Modena): “Giochiamo ancora una volta contro una squadra di altissimo livello: Civitanova non ha bisogno di particolari descrizioni, parlano i grandi giocatori che schiera in campo ogni gara. Abbiamo perso 4 gare consecutive vogliamo assolutamente fermare questa scia negativa. Sarà durissima, ma ci proveremo in ogni modo”.

Calzedonia Verona – Itas Trentino

PRECEDENTI: 36 (9 successi Verona, 27 successi Trento)
EX: Emanuele Birarelli a Trento dal 2007 al 2015, Daniele De Pandis a Trento nel 2017-2018, Matey Kaziyski a Trento dal 2007 al 2013, nel 2014-2015 e nel 2015-2016 (dall’8/03/16), Sebastian Solé a Trento dal 2013 al 2017; Uros Kovacevic a Verona dal 2015 al 2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Carriera: Aimone Alletti – 4 punti ai 1800, Emanuele Birarelli – 11 punti ai 3300, Matey Kaziyski – 17 punti ai 3900 e – 4 muri vincenti ai 300, Sebastian Solé – 20 punti ai 1400 (Calzedonia Verona); Davide Candellaro – 5 punti ai 1700, Luca Vettori – 16 punti ai 3600 (Itas Trentino).

Daniele De Pandis (Calzedonia Verona): “Sarà una partita molto importante: nelle sfide precedenti contro Trento non abbiamo raccolto neanche un set. Stiamo passando un buon periodo, veniamo da 4 vittorie consecutive in Campionato e faremo di tutto per metterli in difficoltà, divertendoci e facendo divertire il grande pubblico che sarà presente. Sono fortissimi e dovremo essere bravi a mantenere il loro ritmo per tutta la durata della partita”.
Davide Candellaro (Itas Trentino): “Arrivare a questa partita con alle spalle la qualificazione alle Semifinali di CEV Cup, ottenuta con una formazione in emergenza, ci ha sicuramente galvanizzato e dato qualcosa di più anche dal punto di vista mentale. Abbiamo qualche giorno a disposizione in più del solito per preparare la sfida di Verona e speriamo possa essere utile per recuperare qualche effettivo ed arrivare carichi e pronti ad ottenere un risultato importante”.

Serie A2 Credem Banca
7a giornata di ritorno: il Girone Bianco si apre sabato 16 febbraio con Roma – S. Croce. Domenica Spoleto – Lagonegro e Reggio Emilia – Mondovì, ma anche il derby delle Marche. Sabato tre anticipi nel Girone Blu: Club Italia – Cisano, Cuneo – Mater e Prata – Taviano. Domenica il testa-coda Piacenza – Tuscania

La Serie A2 Credem Banca entra nella fase calda della Regular Season con la settima giornata di ritorno in programma sabato 16 e domenica 17 febbraio. Il Girone Bianco vede al comando la Synergy Arapi F.lli Mondovì, mentre in testa al Girone Blu c’è la Gas Sales Piacenza, fresca vincitrice della Del Monte® Coppa Italia Serie A2

Girone Bianco
Nell’anticipo la Roma Volley, penultima, cerca punti salvezza nella gara n. 300 di Lasko in Regular Season e n. 600 di Paolucci in carriera. La Kemas Lamipel S. Croce, ottava forza del torneo e vittoriosa all’andata, viene dal doppio turno di riposo.
Forte del successo in Calabria, l’Aurispa Alessano occupa il decimo posto e vuole tenersi a distanza dalla zona a rischio, mentre la Centrale del Latte Sferc Brescia, seconda con Cisolla a 1 muro dai 500, ha battuto i salentini 3 volte su 7 incontri.
Nella gara n. 200 in Regular Season di Zamagni, a 4 attacchi dai 1000, la Monini Spoleto, dopo l’avvicendamento in panchina tra Luca Monti e il nuovo tecnico Francesco Tardioli, cerca di difendere il quarto posto dalle inseguitrici Livorno e Potenza Picena nella sfida con la Geosat Geovertical Lagonegro, che ha perso i 3 precedenti, non può schierare l’infortunato Boswinkel, e ha inserito nello staff tecnico Iannarella. Match chiave per la salvezza. La BCC Leverano, che dopo la penalizzazione si è vista respingere il reclamo dalla Corte Sportiva d’Appello, vuole i tre punti per tenere a distanza le ultime della classe. La Conad Lamezia vuole vincere come all’andata per giocarsi un difficile accesso ai Play Off Serie A2 nel rush finale. Bigarelli è a 25 punti dai 1000. La Conad Reggio Emilia sogna un’impresa casalinga per centrare la prima vittoria al terzo tentativo contro la capolista Synergy Arapi F.lli Mondovì. Gli emiliani vogliono mettere un’ipoteca sui Play Off Promozione, i piemontesi vogliono blindare la leadership. Nella gara n. 200 di Franceschini, la Menghi Shoes Macerata chiede una scossa all’ex biancazzurro Adriano Di Pinto, ingaggiato al posto del dimissionario Bosco. La GoldenPlast Potenza Picena, sconfitta 3-2 all’andata, ritrova da rivali anche Miscio, Partenio, Tartaglione e Casoli, a 9 punti dai 5000. Vittoria netta nel test con la Videx.
Turno di riposo per l’Acqua Fonteviva Livorno, che prima della sosta per la Coppa Italia ha domato Reggio al tie break candidandosi per la lotta al quarto posto.

Girone Blu
Reduce dal punto in casa con Cuneo e vittoriosa 3-2 all’andata, il Club Italia Crai Roma vuole imporsi con la Tipiesse Cisano Bergamasco, penultima, e che nella partita n. 100 di Brunetti in Regular Season cerca punti salvezza e schiera Baldazzi, nel 2016/17 tesserato con il Club federale. Dopo il blitz da 2 punti a Bracciano, nell’anticipo serale la BAM Acqua S. Bernardo Cuneo sfida la Materdominivolley.it Castellana Grotte, sestetto con Patriarca a 1 muro dai 400 e Cazzaniga a 25 punti dai 6500. All’andata si sono imposti i piemontesi. Galaverna vanta trascorsi con la Mater. La Tinet Gori Wines Prata di Pordenone vuole riavvicinarsi al Club Italia per allontanarsi dalla zona calda con un successo sulla Pag Taviano, dodicesima e intenzionata a prevalere come all’andata. Saraceni è a 19 punti dai 1500. Festeggiata la conquista della Del Monte® Coppa Italia Serie A2 e con Mercorio a 7 punti dai 2500, la Gas Sales Piacenza vuole consolidare la leadership nel testacoda con la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, ultima della classe rigenerata dal 3-0 a sorpresa inflitto all’Olimpia il 3 febbraio scorso.
Caduta a Gioia ma in lizza per il quarto posto, la Pool Libertas Cantù vuole superare un ostacolo duro come la Sieco Service Ortona, che ha vinto 9 degli 11 precedenti e nel giorno della partita n. 100 di Dolfo ha l’opportunità di consolidare il terzo posto.
La Gioiella Gioia del Colle torna a lottare per un posto nei Play Off dopo il 3-0 rifilato a Cantù, mentre la Elios Messaggerie Catania, che ha vinto la gara di andata, è ottava con 2 punti di ritardo dai pugliesi e ritrova da rivale Sideri, lo scorso anno in Puglia.

7a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca – Girone Bianco
Sabato 16 febbraio 2019, ore 20.30
Roma Volley – Kemas Lamipel Santa Croce Diretta Lega Volley Channel
(Palumbo-De Sensi)
Addetto al Video Check: Gurgone Segnapunti: Fanelli
Domenica 17 febbraio 2019, ore 18.00
Aurispa Alessano – Centrale del Latte Sferc Brescia Diretta Lega Volley Channel
(Gaetano-Zingaro)
Addetto al Video Check: Chiriatti Segnapunti: Bianchi
Monini Spoleto – Geosat Geovertical Lagonegro Diretta Lega Volley Channel
(Dell’Orso-Somansino)
Addetto al Video Check: Magnino Segnapunti: Lupattelli
BCC Leverano – Conad Lamezia Diretta Lega Volley Channel
(Colucci M.-Stancati)
Addetto al Video Check: Pellè Segnapunti: Iaia
Domenica 17 febbraio 2019, ore 19.00
Conad Reggio Emilia – Synergy Arapi F.lli Mondovì Diretta Lega Volley Channel
(Carcione-Santoro)
Addetto al Video Check: Bosio Segnapunti: Salvati
Menghi Shoes Macerata – GoldenPlast Potenza Picena Diretta Lega Volley Channel
(Licchelli-Bellini)
Addetto al Video Check: Monini Segnapunti: Cetraro

Turno di riposo: Acqua Fonteviva Apuana Livorno

Classifica Girone Bianco
Synergy Arapi F.lli Mondovì 45, Centrale del Latte Sferc Brescia 40, Conad Reggio Emilia 34, Monini Spoleto 33, Acqua Fonteviva Apuana Livorno 31, GoldenPlast Potenza Picena 31, Geosat Geovertical Lagonegro 28, Kemas Lamipel Santa Croce 27, Menghi Shoes Macerata 22, Aurispa Alessano 15, BCC Leverano 14, Roma Volley 11, Conad Lamezia 8

1 incontro in meno: Synergy Arapi F.lli Mondovì, Conad Reggio Emilia, Monini Spoleto, GoldenPlast Potenza Picena, Kemas Lamipel Santa Croce, Roma Volley

7a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca – Girone Blu
Sabato 16 febbraio 2019, ore 17.00
Club Italia Crai Roma – Tipiesse Cisano Bergamasco Diretta Lega Volley Channel
(Talento-Noce)
Addetto al Video Check: Paris Segnapunti: Proietti
Sabato 16 febbraio 2019, ore 20.30
BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Materdominivolley.it Castellana Grotte Diretta Lega Volley Channel
(Prati-Rossi)
Addetto al Video Check: Mazzarà Segnapunti: Mezzo
Tinet Gori Wines Prata di Pordenone – Pag Taviano Diretta Lega Volley Channel
(Jacobacci-Piubelli)
Addetto al Video Check: Tancorre Segnapunti: Tajariol
Domenica 17 febbraio 2019, ore 18.00
Gas Sales Piacenza – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Diretta Lega Volley Channel
(Oranelli-Turtù)
Addetto al Video Check: Mutti Segnapunti: Tawfik
Pool Libertas Cantù – Sieco Service Ortona Diretta Lega Volley Channel
(Guarneri-Sabia)
Addetto al Video Check: Canali Segnapunti: Fabian
Gioiella Gioia del Colle – Elios Messaggerie Catania Diretta Lega Volley Channel
(Di Blasi-Rossetti)
Addetto al Video Check: Martini Segnapunti: Corte

Disputata il 13 febbraio
Olimpia Bergamo – Videx Grottazzolina 3-0 (28-26, 27-25, 25-20)

Classifica Girone Blu
Gas Sales Piacenza 49, Olimpia Bergamo 48, Sieco Service Ortona 39, Materdominivolley.it Castellana Grotte 34, Videx Grottazzolina 33, Pool Libertas Cantù 32, Gioiella Gioia del Colle 32, Elios Messaggerie Catania 30, Club Italia Crai Roma 26, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 21, BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 19, Pag Taviano 16, Tipiesse Cisano Bergamasco 13, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 10

1 incontro in più: Olimpia Bergamo, Videx Grottazzolina

Il programma media
Volley in TV e Radio

SuperLega Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 16 febbraio 2019
Revivre Axopower Milano – Emma Villas Siena

Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 17 febbraio 2019
Top Volley Latina – Consar Ravenna
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Vero Volley Monza
Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Sir Safety Conad Perugia – BCC Castellana Grotte

Diretta RAI Sport + HD dalle ore 20.30
Diretta streaming su raiplay.it
Domenica 17 febbraio 2019
Cucine Lube Civitanova – Azimut Leo Shoes Modena
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Diretta RAI Sport + HD dalle ore 20.00
Diretta streaming su raiplay.it
Lunedì 18 febbraio 2019
Calzedonia Verona – Itas Trentino

Serie A2 Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 17.00
Sabato 16 febbraio 2019
Club Italia Crai Roma – Tipiesse Cisano Bergamasco

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 16 febbraio 2019
Roma Volley – Kemas Lamipel Santa Croce
BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Materdominivolley.it Castellana Grotte
Tinet Gori Wines Prata di Pordenone – Pag Taviano

Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 17 febbraio 2019
Aurispa Alessano – Centrale del Latte Sferc Brescia
Monini Spoleto – Geosat Geovertical Lagonegro
BCC Leverano – Conad Lamezia
Gas Sales Piacenza – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania
Pool Libertas Cantù – Sieco Service Ortona
Gioiella Gioia del Colle – Elios Messaggerie Catania

Web TV a partire dalle ore 19.00
Domenica 17 febbraio 2019
Conad Reggio Emilia – Synergy Arapi F.lli Mondovì
Menghi Shoes Macerata – GoldenPlast Potenza Picena

Diretta Radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 20.30
Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del 74° Campionato di SuperLega Credem Banca. Orario speciale per la puntata dedicata all’8a giornata, con il conduttore che si sintonizzerà su “Set&Note” a partire dalle 20.30 per seguire in diretta il match Cucine Lube Civitanova – Azimut Leo Shoes Modena.

“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI 1 dalle 20.30
Domenica 17 febbraio il 74° Campionato di SuperLega Credem Banca protagonista su Radio RAI 1 all’interno del programma “Domenica Sport”. Dall’Eurosuole Forum di Civitanova Pier Paolo Rivalta si collegherà in diretta per la sfida Cucine Lube Civitanova – Azimut Leo Shoes Modena.

TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 8a giornata di ritorno della Serie A Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

Eurosport
Eurosport curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca con le immagini delle gare.

All’estero
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live da Civitanova, di Daniele Vecchi: Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), DeporTV (Argentina), Polsat (Polonia), BTV Bulgaria, la piattaforma FloSports in diretta on demand negli Stati Uniti e Canada, Eurosport in Francia e Germania, DSmart (Turchia), oltre ai principali siti mondiali di betting

Lega Volley Channel, in collaborazione con Elevensports.it, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega e Serie A2 tranne le partite di RAI Sport.