Squalifica ridotta ad Orduna, annullata a Dzavoronok

MONZA, 16 MAGGIO 2019 – È uscita questa mattina la sentenza del ricorso presentato da Volley Milano per i suoi due tesserati, Santiago Orduna e Donovan Dzavoronok, dopo i fatti di Perugia. Per Dzavoronok la sanzione, che era di due giornate, è stata annullata. Per Orduna, squalificato per otto giornate, la sanzione è stata ridotta a quattro.

“Sono contenta di come si sia conclusa la situazione di Donovan Dzavoronok – ha commentato il presidente di Volley Milano, Alessandra Marzari -. Credo che, dall’annullamento della sanzione, si evinca di come il fatto non sia accaduto. Per quel che riguarda Santiago Orduna la sentenza parla da sé”.