Vbc Mondovì: Matteo Pistolesi è il nuovo capitano!

Fenoglio ha “promosso” il vice dell’anno scorso: «Ha grandi qualità umane»

 

Dopo aver completato il proprio roster e aver assegnato tutti i numeri di maglia, il Vbc Synergy Mondovì comunica il nome del nuovo capitano: i gradi nello spogliatoio, dopo la partenza di Morelli, sono stati presi da Matteo Pistolesi. “Pisto”, soprannominato anche “Coccoman”, è stato scelto da coach Fenoglio. «Gli ho parlato la settimana scorsa – le parole dell’allenatore -, ho avuto modo di apprezzarlo nella stagione passata, merita questo riconoscimento per l’esempio che dà a tutti sotto l’aspetto tecnico e umano».

«L’investitura del mister mi ha fatto molto piacere – le prime parole del nuovo capitano -, il fatto che per lui meriti questo grado rappresenta un grande attestato di stima per me. Sarà una grande responsabilità, soprattutto verso chi è nuovo. È la prima volta che mi viene assegnata in carriera, e sono contento. Essere capitano in un anno importante, con un campionato così livellato verso l’alto, è un motivo di orgoglio in più. Non vedo l’ora di cominciare e ritrovare i vecchi compagni, oltre a conoscere i nuovi: dovremo essere bravi ad integrarli subito e a trasmettere loro la voglia di rivincita che ci è rimasta addosso dopo l’eliminazione ai play-off dell’anno scorso».

Dopo la crescita nelle giovanili del Piemonte Volley, la parentesi a Siena e le esperienze in SuperLega a Latina e Ravenna, dunque, Matteo diventerà una colonna portante del Vbc Synergy Mondovì, al suo secondo anno sotto il Belvedere. «Per me si tratta di un’esperienza nuova, spero di essere all’altezza, mi metto a disposizione di staff e compagni per fare tutti insieme una grande stagione» ha concluso “Pisto”.