Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Emma Villas Siena  Si riaccende il PalaEstra: netta vittoria contro Tuscania
  Stampa

  Mercoledí 9 Marzo 2016 - 22:36  
Si riaccende il PalaEstra: netta vittoria contro Tuscania 
L'Emma Villas Siena vince e convince con la sua prestazione tra le mura del PalaEstra, battendo Tuscania per 3 set a 0
Emma Villas Siena: 

L'Emma Villas Siena vince e convince con la sua prestazione di questa sera tra le mura del PalaEstra di Siena, battendo la Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania con il punteggio netto di 3 set a 0. Dopo l'amara sconfitta di domenica scorsa, torna il sorriso nella società e tra i tifosi toscani, che hanno visto una squadra finalmente compatta ed efficace.


Starting six per l'Emma Villas Siena: Scappaticcio-Majdak, Noda Blanco-Mengozzi, Braga-Di Marco e Marchisio (libero). Per Tuscania il sestetto di partenza è formato da Calonico, Bonami (libero), Ottaviani, Mrdak, Monopoli, Shavrak ed Esposito.


Avvio di match positivo per l'Emma Villas Siena, che sembra aver trovato un buon ritmo di gioco e si porta presto in vantaggio di tre lunghezze (8-5), ma i laziali non le lasciano prendere il largo e riportano il punteggio in parità (9-9). Sul 9-10 mister Caponeri è indotto a chiedere il time-out per riportare la concentrazione nel campo senese. La pausa tecnica arriva con Tuscania in vantaggio di due lunghezze (10-12). La situazione si è capovolta e la formazione capitanata da Scappaticcio dovrà ritrovare la concentrazione per impedire alla sua avversaria di conquistare altri break di vantaggio. Grazie a un attacco di Majdak e a una pipe di Noda Blanco arriva il pareggio sul 13-13. Le due squadre si rincorrono da vicino e l'Emma Villas Siena riconquista il vantaggio sul 18-17. Una buona intesa tra Scappaticcio e Noda Blanco guida la squadra toscana alla conquista del ventesimo punto e di tre lunghezze, costringendo mister Tofoli al secondo time-out discrezionale (20-17). I leoni bianco-blu mettono la firma al primo set con Di Marco, che gioca bene la prima set ball e con un ace porta il punteggio a 25-19.


Prime azioni del secondo set e Mengozzi conquista il cambio palla per la squadra toscana, che ha subito l'occasione di riportare in parità il punteggio iniziale del set e, giocando bene le sue carte, si porta anche in vantaggio di un break (5-3). I bianco-blu si dimostrano efficaci e compatti, con ottime azioni di attacco, e conquistano il time-out tecnico del set con cinque lunghezze di vantaggio sui loro avversari laziali (12-7). L'Emma Villas Siena continua a dominare il gioco e prima con un attacco vincente di Mengozzi poi con un muro di Braga porta il punteggio sul 18-12, costringendo il tecnico di Tuscania a chiedere una pausa. Sul 19-15 è, invece, mister Caponeri a chiamare il time-out, visti i punti recuperati dalla formazione laziale nelle ultime azioni. La squadra di casa difende il suo vantaggio con grinta, un'attenta presenza in campo e una batteria di giocatori efficaci nei loro attacchi. Majdak conquista il primo set point e ci pensa poi Mengozzi a mettere a segno il punto decisivo, chiudendo il secondo parziale di nuovo a 25-19.


Lo schieramento iniziale dei primi due set si è rivelato una scelta vincente e mister Caponeri mette in campo gli stessi giocatori anche per il terzo, decisivo per la conquista di una vittoria netta sui laziali. I leoni bianco-blu, agguerriti e convincenti come non accadeva da alcune settimane, si portano rapidamente in vantaggio (8-5). La corsa positiva dei toscani verso la pausa tecnica induce il tecnico laziale a chiamare il time-out sul 10-6, nel tentativo di impedire che la squadra di casa prenda nuovamente il largo. L'Emma Villas Siena conquista, però, il time-out tecnico sul 12-7, come nel set precedente. Al rientro la formazione toscana continua a mettere a segno punti su punti (15-10, 18-12). Una rotazione in battuta particolarmente favorevole con Di Marco permette di aumentare ancora il vantaggio dei senesi fino al primo match point, annullato da Tuscania. Il centrale Roberto Braga è l'artefice del punto decisivo che permette ai padroni di casa di chiudere i giochi sul punteggio di 25-14 e di conquistare una straordinaria vittoria, in cui i giocatori dell'Emma Villas Siena hanno dimostrato di credere fin dall'inizio del match.


Con le sensazioni positive di una ritrovata vittoria i leoni bianco-blu si prepareranno a tornare in trasferta, per la gara di domenica 13 marzo, alle ore 12.00, contro i giovani talenti del Club Italia Roma.


 


 


 


EMMA VILLAS SIENA – MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA 3-0
Parziali: 25-19, 25-19, 25-14


Arbitri: 1° arb. Giardini Massimiliano, 2° arb. Del Vecchio Federico



EMMA VILLAS SIENA: Troiani (n.e.), Fantauzzo (libero), Di Marco (7), Majdak (19), Scappaticcio (0), Raffaelli (n.e.), Tamburo (n.e.), Pistolesi (0), Bortolozzo (n.e.), Mengozzi (5), Braga (4), Marchisio (libero), Noda Blanco (19).


1° All. Caponeri Massimo


2° All. Martilotti Alfredo


 


MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Calonico (4), Straino (0), Hueller (0), Bonami (libero), Ottaviani (5), Mrdak (8), Mazzon (0), Monopoli (1), Pieri (libero), Shavrak (11), Esposito (6).


1° All. Tofoli Paolo


2° All. Grezio Fabrizio



EMMA VILLAS VOLLEY: b.s. 9, ace 2, ric. pos. 55%, ric. prf. 32%, att. 55%, muri 4.



MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: b.s. 7, ace 1, ric. pos. 55%, ric. prf. 30%, att. 33%, muri 7.






Italian Time: 7:07 - 28 Set 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A