Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Emma Villas Siena  Emma Villas Siena vince a Roma: play-off sempre più vicini!
  Stampa

  Domenica 13 Marzo 2016 - 14:40  
Emma Villas Siena vince a Roma: play-off sempre più vicini! 
I leoni toscani dell'Emma Villas Siena chiudono con segno positivo la gara dell'undicesima giornata di regular season, portando a casa una vittoria per 3 set a 1 contro gli avversari del Club Italia Roma
Emma Villas Siena: 

I leoni toscani dell'Emma Villas Siena chiudono con segno positivo la gara dell'undicesima giornata di regular season, portando a casa una vittoria per 3 set a 1 contro gli avversari del Club Italia Roma. Di fronte al pubblico romano e a una cinquantina di affettuosi tifosi toscani, giunti a Roma per sostenere i loro beniamini, la formazione capitanata da Scappaticcio ha saputo conquistare un'altra importante vittoria, dopo quella casalinga di mercoledì contro Tuscania.


Il sestetto di partenza per la squadra toscana è costituito da Scappaticcio/Majdak – Noda Blanco/Mengozzi - Di Marco/Braga - Marchisio (libero).


L'Emma Villas Siena conquista quattro punti di vantaggio in avvio del set e mister Totire chiama subito il primo time-out del match (2-6). La pausa non blocca l'avanzata toscana e i bianco-blu guadagnano terreno, mantenendo le redini del gioco e portandosi per primi a dodici punti con sette lunghezze di vantaggio (5-12). Nella seconda parte del set i giovani giocatori del Club Italia accorciano la distanza (9-13), ma la formazione toscana, dimostrando un buon gioco e un'attenta presenza in campo, raddoppia sul 9-18 e costringe il tecnico avversario a chiedere un nuovo time-out. Nonostante i tentativi di rimonta dei padroni di casa, ora più attivi ed efficaci, la formazione di mister Caponeri ha ormai il set in pugno e lo chiude con il punteggio di 14-25, con un ace di Noda Blanco (il quinto ace toscano nel primo parziale).


Com'era prevedibile Club Italia reagisce nel secondo set e, complici anche alcuni errori di troppo dei toscani, si porta in vantaggio di quattro lunghezze, costringendo il tecnico bianco-blu a chiedere il suo primo time-out discrezionale, per tentare di bloccare la corsa degli avversari (5-1). Sul 6-1 la panchina toscana chiama un cambio sostituendo Mengozzi con Raffaelli, ex Club Italia e il giovane giocatore toscano riconquista il servizio per l'Emma Villas Siena (6-2). Sull'11-7 Scappaticcio salva miracolosamente una palla alzandola di piede a Majdak, che con un efficace attacco ottiene il cambio palla per i senesi, ma la squadra di casa si avvia decisa verso il time-out tecnico e le due formazioni vanno in pausa sul punteggio di 12-8. L'Emma Villas Siena conquista nuovi punti e si porta sotto (16-14, 18-16), accorciando la distanza fino a una sola lunghezza sul 18-17, punteggio che induce mister Totire a chiedere un'interruzione del gioco. La rimonta toscana è, però, vanificata dal gioco del Club Italia Roma, che aumenta nuovamente il vantaggio (21-17, 23-20) e si aggiudica il secondo set per 25 a 20.


Per il terzo set mister Caponeri conferma Raffaelli in campo, insieme al resto dello starting six di inizio match. Le due squadre ingaggiano una lotta fin dai primi punti del set, ma è il Club Italia che si porta per primo in vantaggio di tre punti e il tecnico toscano chiede il time-out sul 6-3. Il rientro in campo porta con sé un moto positivo dei leoni dell'Emma Villas Siena, che dopo aver conquistato il pareggio conquistano il vantaggio per una lunghezza sul 7-8 e questa volta è il tecnico di casa a chiamare la pausa. Il time-out tecnico è dei toscani e arriva sul punteggio di 8-12, con la formazione di mister Caponeri avanti di quattro distanze. L'Emma Villas Siena difende bene il vantaggio e aumenta i punti di distacco dalla sua avversaria (13-19). Club Italia lotta e si avvicina sul 16-20. Nonostante i quattro set point dei toscani annullati, non riesce, però, a guadagnare terreno a sufficienza per impedire all'Emma Villas Siena di conquistare il terzo set con il punteggio di 21-25, grazie a un bell'attacco di Raffaelli.


I giochi si riaprono nel quarto set con l'Emma Villas Siena in vantaggio di 2 set a 1. La squadra toscana allunga di tre lunghezze sul 4-7, ma il Club Italia si porta sotto e la rincorre da vicino (8-9, 10-11). Sono solo due le distanze tra Emma Villas Siena e Club Italia Roma al momento del time-out tecnico sul 10-12. La seconda parte del set vede ancora i toscani in testa, decisi a difendere il vantaggio e a conquistare anche questo set decisivo (11-14). La formazione senese allunga di cinque lunghezze (15-20), ma permette ai suoi avversari di recuperare terreno fino a un pericoloso 24-24, che mette a rischio le sorti del set. Noda Blanco mette a segno il punto numero venticinque e porta la firma di Majdak (top scorer con 36 punti) l'attacco decisivo, che permette all'Emma Villas Siena di chiudere il set ai vantaggi per 24-26 e di conquistare la vittoria per 3 set a 1.


Il prossimo appuntamento sarà nuovamente in casa, sabato 19 marzo alle ore 20.30 contro Mondovì, per l'ultima partita casalinga della regular season.


 


 


CLUB ITALIA ROMA - EMMA VILLAS SIENA 1-3


Parziali: 14-25, 25-20, 21-25, 24-26


Arbitri: 1° arb. Guarneri Roberto, 2° arb. Palumbo Christian


CLUB ITALIA ROMA : Piccinelli (libero), Panciocco (0), Caneschi (0), Zoppellari (2), Zonca (15), Osak (8), Marta (0), Argenta (18), Galassi (9), Gaia (0), Tofoli (1), Di Martino (8).


1° All. Totire Michele


2° All. Roscini Simone


 


EMMA VILLAS SIENA: Fantauzzo (libero), Di Marco (8), Majdak (36), Scappaticcio (3), Raffaelli (8), Tamburo (0), Pistolesi (0), Bortolozzo (n.e.), Mengozzi (0), Braga (9), Marchisio (libero), Noda Blanco (12).


1° All. Caponeri Massimo


2° All. Martilotti Alfredo


CLUB ITALIA ROMA : b.s. 8, ace 3, ric. pos. 49%, ric. prf. 33%, att. 44%, muri 10.


EMMA VILLAS VOLLEY: b.s. 11, ace 10, ric. pos. 49%, ric. prf. 35%, att. 47%, muri 5.


 


Photo courtesy by Marika Torcivia




Italian Time: 21:10 - 29 Mag 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A