Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  BAM Mondovì  Al PalaManera arriva Ortona, scontro in chiave PlayOff
  Stampa

  Venerdí 4 Marzo 2016 - 12:35  
Al PalaManera arriva Ortona, scontro in chiave PlayOff 
Infortunio per Menardo nell'allenamento di mercoledì: distorsione e stop forzato
BAM Mondovì: 

Rush finale per la stagione regolare del 71° campionato di serie A2 UnipolSai, che nel prossimo fine settimana vivrà la sua 22ª giornata. A cinque turni dal termine, rinchiusi nell’arco di 21 giorni, i giochi cominciano a delinearsi solamente nella parte alta del tabellone, con Vibo Valentia e Sora ormai quasi certe delle prime due posizioni. Tutta da definire, invece, la griglia delle posizioni per le altre squadre che accederanno ai play off, con Tuscania e Civita Castellana che si vedono tallonate sempre più da vicino da Reggio Emilia e Cantù, autrici di uno strepitoso girone di ritorno. Poi, la bagarre tra le restanti formazioni in cerca di un posto al sole tra le prime otto e tra queste anche la BAM VBC Mondovì, che domenica pomeriggio 6 marzo (ore 19) affronterà al PalaManera la diretta inseguitrice, Ortona: in classifica i monregalesi sono al nono posto con 27 punti, uno in più della Sieco Service. Una partita che riveste dunque grandissima importanza in chiave play off. All’andata, in Abruzzo finì 3-0 per i padroni di casa, dunque Longo e compagni saranno ancora più determinati nel cercare la rivincita con l’apporto del propri tifosi. Purtroppo, per coach Barisciani torna l’incubo infortuni: nell’allenamento di mercoledì sera Michael Menardo, scendendo da un muro è caduto sul piede di un compagno procurandosi una distorsione alla caviglia sinistra. Per lui stop forzato almeno per qualche giorno. Nel contempo, anche lo schiacciatore australiano Nathan Roberts accusa dolore ad un piede che lo ha costretto, sempre mercoledì, ad allenarsi con movimenti limitati. Buone notizie arrivano invece dalle condizioni fisiche di Francesco De Luca, infortunatosi lunedì sera nel pre-partita di Roma: la contusione al pollice della mano sinistra è risultata meno grave di quanto si temesse e l’opposto laziale si sta allenando regolarmente insieme con i compagni fin da martedì. De Luca sarà quindi a disposizione per la partita contro Ortona.
QUI BAM VBC MONDOVI’. Coach Mauro Barisciani: “Ortona sta facendo a meno dell’opposto titolare da lungo tempo, un giocatore molto importante nell’economia del loro gioco. Infatti, dopo quest’assenza, gli abruzzesi sono precipitati dalle prime posizioni in classifica all’attuale decima. Non sappiamo se recupererà per la partita di domenica, in ogni caso considero la Sieco Service una squadra alla nostra portata: all’andata perdemmo severamente, ma pur giocando male riuscimmo in certi frangenti a metterli in difficoltà. Mancano 5 partite alla fine e l’obiettivo play off è a portata di mano. Proveremo a giocarcelo fino in fondo, anche se è ovvio che con i tanti problemi fisici che ogni giorno continuano a bersagliarci diventa difficile. Ma non ci arrendiamo”.
QUI SIECO SERVICE ORTONA. Coach Nunzio Lanci: “Per noi è sicuramente importante la partita di Mondovì, ma sappiamo di affrontare una squadra che sta facendo bene in campionato, soprattutto in casa dove è molto pericolosa e riesce ad esprimersi al meglio. Per quanto riguarda la mia squadra, posso dire che vogliamo continuare a lottare per i play off e giocarcela fino alla fine senza paura”.
I PRECEDENTI: BAM VBC Mondovì e Sieco Service Ortona si sono incontrate finora una sola volta, alla nona giornata del girone di andata dell’attuale torneo di A2. A Ortona vinsero i padroni di casa per 3-0, Mondovì raccolse 60 punti e ne subì 75.
I NUMERI DI SQUADRA: Mondovì finora ha giocato 21 partite, su 79 set ha collezionato 1233 punti. In battuta 101 aces e 248 errori, su 461 servizi. In ricezione, 615 negative, 355 perfette e 122 errori, per una media di 23,8%. In attacco 161 errori, 193 murate, 895 perfette, media 42,6%. A muro 237 punti, media di 3 a set. Per la BAM VBC Mondovì posizione complessiva di squadra al 13° posto. Ortona ha giocato 21 partite, su 79 set ha collezionato 1209 punti. In battuta 71 aces e 240 errori. In ricezione 115 errori, 610 negative, 453 perfette, media 30,4%. In attacco 160 errori, 169 murate, 959 perfette, con una media di 46,2%. Muri 179, media 2,27/set. Per Ortona posizione complessiva di squadra al 10° posto.
I NUMERI INDIVIDUALI: Miglior realizzatore BAM Vbc Mondovì, Francesco De Luca (19°) con 274 punti. Per Ortona, Alessio Fiore (14°) con 299 punti. Attacco: Mondovì, De Luca, 19° con 233 unti, Ortona, Fiore 17° con 239. Battuta: Mondovì, Parusso 30° con 15 aces, Ortona Fiore, 6° con 29 aces. Ricezioni perfette: Mondovì, Thei 25° con 121, Ortona Fiore 8° con 175. Muri vincenti: Mondovì, Parusso 6° con 58. Ortona, Simoni 12° con 48.
ARBITRI: BAM VBC Mondovì-Sieco Service Ortona sarà diretta dal signor Fabio Bassan di Brescia in qualità di primo arbitro, coadiuvato dal signor Davide Prati di Pavia.
MEDIA: BAM VBC Mondovì-Sieco Service Ortona sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Lega Volley Channel con il commento di Roberto Bernard. Collegamenti in diretta con Radio Piemonte Sound (101,400 Mhz).

Nella foto di Giulia Cannizzaro: domenica al PalaManera sarà importante l'apporto dei tifosi.


Italian Time: 21:16 - 7 Dic 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A