Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Diatec Trentino  Mercoledì sera a Perugia sfida sul campo della capolista nel recupero del 7° turno di SuperLega
  Stampa

  Martedí 14 Novembre 2017 - 15:48  
Mercoledì sera a Perugia sfida sul campo della capolista nel recupero del 7° turno di SuperLega 
Diretta Radio Dolomiti e Lega Volley Channel dalle ore 20.30
Diatec Trentino: 

Trento, 14 novembre 2017

Si gioca domani sera, mercoledì 15 novembre, il posticipo del settimo turno di regular season SuperLega UnipolSai 2017/18. Dopo dieci giorni senza gare ufficiali, per permettere ai propri avversari di disputare il doppio turno preliminare di CEV Champions League, la Diatec Trentino tornerà in campo affrontando la trasferta sul campo della capolista Sir Safety Conad Perugia. Al PalaEvangelisti il fischio d’inizio è previsto per le ore 20.30; diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.
QUI DIATEC TRENTINO Con alle spalle più di una settimana di allenamenti senza partite ufficiali, la formazione gialloblù si presenta sul campo della prima della classe (dove non vince da poco più di tre anni – ultimo successo il 26 ottobre 2014 per 3-2) per cercare di invertire la rotta in una regular season che sin qui ha riservato solo due vittorie ed un totale di sette punti.
“Il lavoro quotidiano in palestra è una delle poche soluzioni che avevamo per cercare di reagire e abbiamo cercato portarlo avanti al massimo in questo ultimo periodo – ha spiegato l’allenatore Angelo Lorenzetti - . La nostra rosa ha molti giocatori di talento che devono ritrovare anche attraverso la quotidianità degli allenamenti la fiducia nei propri mezzi. Mercoledì sera giocheremo contro una squadra come Perugia che molto probabilmente riuscirà a mettere in evidenza alcuni nostri limiti attuali. La affronteremo sapendo che per noi si tratta di un appuntamento importante ma fortunatamente non è l’ultimo di rilievo della nostra stagione; può però segnare un passo in avanti per il nostro cammino”.
La squadra è partita in pullman al gran completo nel primo pomeriggio per l’Umbria, dopo aver svolto l’allenamento della vigilia in mattinata al PalaTrento; in questa circostanza il tecnico marchigiano avrà quindi solo problemi di abbondanza nella scelta della formazione titolare da utilizzare.
Il confronto di Perugia sarà il 725° assoluto della storia del Club di Via Trener, il 437° di sempre in regular season e vedrà i gialloblù cercare la 242^ vittoria esterna.
GLI AVVERSARI La Sir Safety Conad Perugia attende la visita della Diatec Trentino, contro cui al PalaEvangelisti ha vinto le ultime cinque sfide, al culmine di una prima parte di stagione decisamente positiva. La qualificazione alla fase a gironi della 2018 CEV Champions League ottenuta col doppio successo ai danni dei bielorussi del Soligorsk ha infatti messo la ciliegina sulla torta in un periodo in cui è arrivato anche il primo titolo di sempre (la Supercoppa 2017, vinta sul campo della Lube ad inizio ottobre) ed il primato solitario in classifica grazie a sei vittorie da tre punti in altrettanti incontri giocati. Per confermarsi davanti a tutti, la formazione allenata da un anno a questa parte da Lorenzo Bernardi ha quindi necessità di muovere anche in questa circostanza la propria graduatoria; per cercare di farlo con tutta probabilità attingerà ancora una volta alla qualità del proprio servizio (è la squadra che realizza più ace per set) e all’ottimo momento di forma di alcune sue individualità. Lo schiacciatore statunitense Russell è infatti il terzo attaccante del torneo per media ponderata, l’opposto serbo Atanasijevic è il quinto aceman, mentre l’ex di turno Colaci (alla seconda partita ufficiale di fronte alla sua vecchia squadra con cui ha collezionato 345 presenze – recordman assieme a Birarelli) si è confermato ancora una volta fra i migliori della categoria in ricezione e difesa. Al PalaEvangelisti, oltretutto, Perugia non perde dal 5 febbraio (1-3 con Civitanova) e ha messo in fila una striscia ancora aperta di nove vittorie consecutive.
I PRECEDENTI Trento e Perugia in archivio contano già ventuno confronti diretti (14-7 il bilancio), ma ben sette di questi sono stati giocati nell’anno solare in corso; tutto ciò perché le due formazioni si sono sfidate nella semifinale Play Off Scudetto, che ha visto imporsi la Diatec Trentino solo alla quinta gara, nella recentissima semifinale di Supercoppa Italiana a Civitanova (successo degli umbri per 3-1 il 7 ottobre) dopo che a gennaio c’era già stato spazio pure per la partita del girone di ritorno di regular season, giocata al PalaEvangelisti il 15 gennaio e vinta in tre set dagli umbri. Negli otto precedenti disputati in Umbria in tre casi è arrivato il successo dei gialloblù: una volta per 3-0 (7 novembre 2012) e due per 3-2 (il 22 dicembre 2013 e il 26 ottobre 2014). Nelle ultime cinque occasioni sono stati invece gli umbri ad avere la meglio: in tre circostanze per 3-1 e in due per 3-0, come accaduto nel caso più recente (19 aprile). La Sir Safety è una Società originaria di Bastia Umbria, trasferitasi poi a Perugia nel momento in cui approdò in Serie A2, e quindi non riconducibile al sodalizio targato RPA-LugiBacchi.it che giocò nel capoluogo umbro fra il 2002 ed il 2010 e che Trento sfidò 21 volte, vincendo in 12 occasioni.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Stefano Cesare (di Roma, in Serie A dal 1999 ed internazionale dal 2010) ed Andrea Puecher - in massima categoria dal 2003 ed internazionale dal 2013. I due fischietti sono alla quarta direzione stagionale in SuperLega UnipolSai 2017/18, la prima congiunta. L’incrocio più recente con Trentino Volley per Cesare è relativo al 7 maggio 2017 (sconfitta a Civitanova per 1-3 in gara 3 di Finale Scudetto), mentre Puecher arbitrò Trento per l’ultima volta il 15 ottobre (sconfitta con Milano al PalaTrento al tie break).
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley. I collegamenti con l’Umbria saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega; il servizio è a pagamento.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda giovedì 16 novembre alle ore 22.15 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).


Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa


Italian Time: 20:31 - 17 Nov 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A