Sei gare nel precampionato

Amichevoli precampionato e campagna abbonamenti. Queste le priorità settimanali dei “Lupi”, anche se altro bolle in pentola ed in società i lavori procedono speditamente in vista del raduno di lunedì prossimo 7 agosto.
Il vice presidente Alberto Lami, nella giornata odierna, avrà diversi appuntamenti in agenda, restando tuttavia sempre in contatto con altri dirigenti e col d.s. Pagliai.
Il programma delle gare del precampionato della Kemas Lamipel, a grandi linee, è già stato stilato e, dopo un mese di agosto in cui non sono previsti incontri, notiamo che il mese di settembre si aprirà con due test con la nazionale tunisina in programma esattamente venerdì 1 e lunedì 4 settembre. Questi due test saranno svolti al PalaParenti. L’orario è indicativamente fissato per le ore 17, anche se potrebbero esserci delle piccole variazioni.
“In generale – avvertono dalla sede del club biancorosso – tutto il precampionato potrebbe avere delle variazioni sul tema anche se, al momento, le date restano confermate. Tuttavia non ci sarebbe da meravigliarsi se ci fossero dei piccoli cambiamenti di programma, dettati da cause di forza maggiore”.
Per martedì 5 settembre è stata fissata un’amichevole a Spoleto contro i forti oleari di Riccardo Provvedi coni inzio alle ore 18.
Mercoledì 13 i biancorossi di Totire giocheranno al Modigliani Forum di Livorno col Tuscania in una gara che servirà per promuovere di nuovo il volley nella città labronica, dove questo sport ha vissuto, in tempi non sospetti, momenti degni di rilievo.
Il precampionato del team conciario proseguirà poi con un match al PalaParenti col Mondovì, squadra del girone Blu, che scenderà espressamente nella zona del Cuoio per incontrare i “Lupi”.
Infine, mercoledì 20, grande conclusione con il confronto a Ravenna contro i romagnoli militanti in SuperLega.
Come noto, il campionato scatterà domenica 24 settembre e, prima di allora, la Kemas Lamipel avrà disputato sei partite di tutto rispetto.
Marco Lepri – Ufficio stampa “Lupi” Santa Croce