Verso Videx-Bergamo, Coppa Italia. Precedenti, curiosità e dichiarazioni dei protagonisti

DEL MONTE COPPA ITALIA SERIE A2 – QUARTI DI FINALE
VIDEX GROTTAZZOLINA – CALONI AGNELLI BERGAMO

La formula Della Del Monte Coppa Italia A2 2017/2018
Al termine del girone di andata, le prime quattro squadre di ogni raggruppamento accedono ai quarti di finale di Coppa Italia. Gli accoppiamenti sono incrociati tra girone bianco e girone blu:
1 bianco – 4 blu            
2 bianco – 3 blu    
1 blu – 4 bianco
2 blu – 3 bianco
Sia per i quarti che per le semifinali è prevista la “gara secca”, in casa della miglior classificata.
Le semifinali sono previste per giovedì 21 dicembre: la vincente tra Videx Grottazzolina e Caloni Agnelli Bergamo incontrerà la vincente tra Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania ed Emma Villas Siena.
La finale verrà disputata a Bari, in concomitanza con la final four di Superlega, domenica 28 gennaio.

L’avversario: Caloni Agnelli Bergamo
La Caloni Agnelli, dopo la semifinale Play Off dello scorso anno, è ripartita in questa stagione con un’iniezione d’esperienza in più e un unico refrain: ambizione senza pressione. Al timone, confermato coach Graziosi, al pari della diagonale formata dall’alzatore serbo Jovanovic e dall’opposto olandese Hoogendoorn, nuovo capitano di Bergamo. In posto 4 è rimasto anche uno dei migliori ricevitori dell’ultimo campionato, Pierotti, che fa coppia con Dolfo. Al centro, l’ex Reggio Emilia, Cargioli, insieme all’orobico Valsecchi, proveniente da Civita Castellana. Curiosità per vedere all’opera nel ruolo di libero – in alternanza con Franzoni – Innocenti, spostato dalla banda. Roster solido grazie alla qualità delle alternative: il baby regista Longo, il centrale Cioffi, gli schiacciatori Albergati, Carminati e Maffeis, il più giovane del gruppo. Completa il tutto, il pubblico bergamasco, proverbiale uomo in più.

La storia delle due formazioni nella Coppa Italia A2
8 partecipazioni alla Coppa Italia per la Videx Grottazzolina:
1996/1997: eliminata dalla Carifano Fox Petroli Fano ai trentaduesimi di finale (Coppa A1/A2)
1997/1998: eliminata dalla Carilo Esseti Loreto agli ottavi di finale
1998/1999: eliminata dalla Carilo Esseti Loreto ai quarti di finale
1999/2000: eliminata dalla Club Vacanze Taranto in seminale
2000/2001: eliminata dalla Sira Cucine Falconara ai quarti di finale
2001/2002: eliminata dalla Conad Volley Forlì ai quarti di finale
2002/2003: eliminata dalla Codyeco Lupi Santa Croce ai quarti di finale
2004/2005: eliminata dalla Codyeco Santa Croce ai quarti di finale
1 partecipazione alla Coppa Italia per l’allora Karmak Bergamo:
1982/1983: eliminata dalla Steton Carpi al 1° turno

I precedenti
Videx Grottazzolina e Caloni Agnelli Bergamo non si sono mai incontrate in Coppa Italia.
Nel campionato di Serie A2 esistono invece due precedenti, entrambi relativi alla passata stagione.
Serie A2 2016/2017 – 7a andata: Videx Grottazzolina – Caloni Agnelli Bergamo: 3-2
Serie A2 2016/2017 – 7a ritorno: Caloni Agnelli Bergamo – Videx Grottazzolina: 3-2

Curiosità
-8 punti per Damiano Valsecchi al traguardo dei 100 in questa stagione.
-14 punti per Antonio Cargioli al traguardo dei 100 in questa stagione.
-24 punti per Ludovico Dolfo al traguardo dei 200 in questa stagione.

Dichiarazioni
Federico Fiori (capitano e centrale M&G Videx): “Affronteremo questa partita con la voglia e la concentrazione necessarie a vincere, cercando ognuno di dare qualcosa in più per sopperire alla sfortuna e all’infortunio di Michele Morelli. Giocheremo sulla consapevolezza di essere una squadra forte e un gruppo unito, pronto sempre a dare il massimo, come dimostra anche il fatto che domenica non ci siamo arresi e abbiamo cercato in ogni modo di portare a casa la vittoria. Il nostro pubblico sarà fondamentale, ci dà una carica incredibile e per noi è importante sapere di avere il loro sostegno.”

Angelo Agnelli (vicepresidente Caloni Agnelli Bergamo): “Giocare in gara secca per noi sarà un vantaggio, perché su quattro tie-break disputati abbiamo sempre vinto. Veniamo da una bella lezione presa ai playoff la scorsa stagione, e quest’anno arriviamo a questi appuntamenti maggiormente consapevoli di quello che ci aspetta e con la certezza che i nostri avversari non ci regaleranno niente.”

Alessia Pongetti
Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo