Atlantide ha scelto Palestre Olimpic!

Presso Palestre Olimpic, nuova palestra ufficiale della Centrale del Latte Sferc McDonald’s Brescia, presentati i tre palleggiatori Tiberti, Statuto e il nuovo arrivato Bellucci.

La preparazione in vista della quinta stagione consecutiva in Serie A2 maschile è iniziata alle Palestre Olimpic, nuova palestra ufficiale della Centrale Sferc McDonald’s Brescia. I muscoli degli atleti dell’Atlantide da qualche giorno sono già al lavoro nell’accogliente palestra di Viale Piave 101 a Brescia. Diretta da Luciano Varoli, vecchia conoscenza del volley bresciano, e dalle figlie Laura e Lia, Palestre Olimpic si distingue per una sala innovativa dedicata all’allenamento funzionale particolarmente apprezzata dai preparatori atletici dei tucani Fabrizio Vitali e Diego Doninelli.

Con orgoglio – spiega un emozionato Varoli – abbiamo accettato l’invito dell’Atlantide per la definizione di questa partnership che spero continui per tanto tempo. Per me in particolare è un salto nel mio passato pallavolistico e quindi lo accolgo con ancora più piacere.”

La sinergia muscolare con esercizi adattabili a chiunque sono alla base di questo allenamento funzionale – spiega Lia Varoli – che abbiamo voluto fortemente nella nostra palestra. E dopo questa prima settimana abbiamo visto che anche i ragazzi dell’Atlantide hanno apprezzato.”

La nostra preparazione organizzata su 6 settimane ci porterà all’inizio della stagione – ha aggiunto il preparatore Fabrizio Vitali – ma il lavoro qui alle Palestre Olimpic continuerà e si evolvverà per tutta la stagione.”.

Palestre Olimpic dispone di una palestra con sala pesi completa di tutte le attrezzature necessarie allo svolgimento di un lavoro completo e funzionale per il corpo. Palestre Olimpic e il suo staff di allenatori certificati e qualificati offrono anche corsi fitness, corsi di Cross Training, Body Tonic – Tone Class, Ginnastica educativo – formativa, Brazilian Jiu Jitsu, Mixed martial arts.

Luciano Varoli, docente di educazione fisica fino al 1995 all’Istituto Tecnico Agrario G. Pastori, negli anni 70 e 80 è stato protagonista nella storia della pallavolo bresciana. Dopo il diploma Isef, prima da palleggiatore e poi da allenatore, si è tolto parecchie soddisfazioni, sia a livello provinciale maschile con Travagliato, Ospitaletto e con la Mir Brescia, sia a a livello nazionale, conquistando da allenatore una storica promozione in serie A nel 1976 con la Libertas Tepa Sport Brescia, squadra da lui allenata anche nella massima serie. Come insegnante alla Pastori riuscì poi a mettere in pista un innovativo progetto che vide la squadra della scuola, da lui guidata anche in campo, ottenere tre promozioni di fila fino alla serie D.

29