Comunicato Stampa della Lega Pallavolo Serie A

Del Monte® Junior League
Girone A vinto da Civitanova davanti a Padova, Girone B da Castellana Grotte davanti a Trento. Sabato 26 maggio Semifinali e Finali dal 5° all’8° posto
 
Risultati 2a e 3a Giornata Del Monte® Junior League:
Girone A
2a Giornata, venerdì 25 maggio 2018, ore 11.30
Cucine Lube Civitanova – GoldenPlast Potenza Picena 3-1 (20-25, 25-23, 25-15, 25-17);
Calzedonia Verona – Kioene Padova 0-3 (14-25, 19-25, 23-25).
3a Giornata, venerdì 25 maggio 2018, ore 18.30
Cucine Lube Civitanova – Calzedonia Verona 3-0 (25-17, 25-6, 25-22) ;
Kioene Padova – GoldenPlast Potenza Picena 3-0 (25-19, 25-21, 25-12).
 
Girone B
2a Giornata, venerdì 25 maggio 2018, ore 9.30
Materdominivolley.it Castellana Grotte – Caloni Agnelli Bergamo 3-0 (25-14, 25-21, 25-18);
Diatec Trentino –  Marconi Monini Spoleto 3-0 (25-6, 25-12, 25-23);
3a Giornata, venerdì 25 maggio 2018, ore 16.30
Materdominivolley.it Castellana Grotte – Diatec Trentino 3-2 (25-20, 23-25, 25-21, 26-28, 15-4);
Marconi Monini Spoleto – Caloni Agnelli Bergamo 1-3 (24-26, 31-29, 25-27, 21-25).
 
La 27a edizione della Del Monte® Junior League – Trofeo Massimo Serenelli entra nel vivo. La seconda giornata di gare ha avuto luogo oggi sui due campi di Civitanova Marche definendo le Semifinali e gli abbinamenti per le Finali dalla 5a all’8a posizione del torneo giovanile per formazioni Under 19, organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio per lo sport, e in collaborazione con le Società Cucine Lube Civitanova e GoldenPlast Potenza Picena.
Nel Girone A, alle 11.30, la Kioene Padova ha avuto la meglio sulla Cazedonia Verona in 3 set al PalaRisorgimento. Alla stessa ora, all’Eurosuole Forum, la Cucine Lube Civitanova ha fatto suo il derby marchigiano con la GoldenPlast in rimonta per 3-1, dopo essersi trovata sotto di un set e in svantaggio di 6 punti nel secondo set. Nel pomeriggio la vittoria con il massimo scarto contro gli scaligeri all’Eurosuole Forum ha consegnato ai civitanovesi il primo posto a punteggio pieno. Secondi i patavini, vittoriosi per 3-0 contro la GoldenPlast Potenza Picena, che ha chiuso quarta.
Nel Girone B vittorie schiaccianti in mattinata per la Materdominivolley.it Castellana Grotte all’Eurosuole Forum contro Caloni Agnelli Bergamo e della Diatec Trentino al PalaRisorgimento con la Marconi Monini Spoleto. Nel pomeriggio, all’Eurosuole Forum, spettacolare affermazione della Materdomini al tie break con Trentro, squadre classificate rispettivamente prima e seconda nel gruppo con 8 e 7 punti all’attivo. Il successo in 4 set contro gli oleari al PalaRisorgimento è valso il terzo posto per i bergamaschi al termine di un incontro equilibrato e ricco di agonismo.
 
Stilata quindi la classifica conclusiva dei due raggruppamenti e definito il quadro delle Semifinali, in programma all’Eurosuole Forum nel pomeriggio di sabato 26 maggio. In programma Cucine Lube Civitanova – Diatec Trentino alle 16.00 e Materdominivolley.it Castellana Grotte – Kioene Padova alle 18.00. Le due gare saranno precedute dalla Finale per la 7a e 8a posizione tra GoldenPlast Potenza Picena e Marconi Monini Spoleto, alle 11.30 sul campo del PalaRisorgimento, e dalla Finale per la 5a e 6a posizione tra Calzedonia Verona e Caloni Agnelli Bergamo, in contemporanea all’Eurosuole Forum.
 
Domenica 27 maggio la giornata si aprirà con la Finalina per il terzo posto, prevista alle 11.00 all’Eurosuole Forum, e proseguirà con la resa dei conti per l’assegnazione del “Trofeo Massimo Serenelli”, alle 15.30 sempre all’Eurosuole Forum, con live streaming su Lega Volley Channel (www.legavolley.it e www.elevensports.it) e la telecronaca di Gianluca Pascucci.
 
Prosegue la maratona social con Facebook e Instagram come principali canali di comunicazione per raccontare l’evento: i protagonisti sul campo lo sono anche sui social. La pagina Facebook della Lega Pallavolo Serie A è in continuo aggiornamento. E’ attivo anche un gruppo Facebook dedicato “Del Monte Junior League” (https://www.facebook.com/groups/delmontejunior/) tramite il quale tutti i partecipanti (tecnici, atleti, tifosi…) possono interagire postando foto, video e curiosità sulla manifestazione in tempo reale. E’ possibile condividere le proprie foto anche postando gli scatti su Instagram con hashtag #delmontejunior Inoltre, i risultati delle gare sono aggiornati in tempo reale sul sito della Lega Pallavolo al link http://www.legavolley.it/giovanili/finaligiovanili/
 
 
Classifiche Finali Gironi
Classifica Girone A
Cucine Lube Civitanova 9, Kioene Padova 6, Calzedonia Verona 3, GoldenPlast Potenza Picena 0.
 
Girone B
Materdominivolley.it Castellana Grotte 8, Diatec Trentino 7, Caloni Agnelli Bergamo 3, Marconi Monini Spoleto 0.
 
PROGRAMMA GARE
Sabato 26 maggio 2018
Campo 1 – Eurosuole Forum
11.30  Calzedonia Verona – Caloni Agnelli Bergamo
16.00  Cucine Lube Civitanova – Diatec Trentino
18.00  Materdominivolley.it Castellana Grotte – Kioene Padova
Campo 2 – PalaRisorgimento
11.30  GoldenPlast Potenza Picena – Marconi Monini Spoleto
 
Domenica 27 maggio 2018
Eurosuole Forum
11.00  Finale 3° – 4° posto
15.30  Finale 1° – 2° posto  Diretta Lega Volley Channel
 
ALBO D’ORO JUNIOR LEAGUE
1991/92 Il Messaggero Ravenna
1992/93 Sidis Baker Falconara
1993/94 Cassa di Risparmio Ravenna
1994/95 Cassa di Risparmio Ravenna
1995/96 Cassa di Risparmio Ravenna
1996/97 Sisley Treviso
1997/98 Sisley Treviso
1998/99 TNT Alpitour Cuneo
1999/00 Lube Banca Marche Macerata
2000/01 Esse-Ti Carilo Loreto
2001/02 Sisley Treviso
2002/03 Sira Ancona
2003/04 Icom Latina
2004/05 Sisley Treviso
2005/06 Sisley Treviso
2006/07 Lube Banca Marche Macerata
2007/08 Sisley Treviso
2008/09 Sisley Treviso
2009/10 Bre Banca Lannutti Cuneo
2010/11 Itas Diatec Trentino
2011/12 Bre Banca Lannutti Cuneo
2012/13 Cucine Lube Banca Marche Macerata
2013/14 Itas Assicurazioni Trentino
2014/15 Diatec Trentino
2015/16 DHL Modena
2016/17 Volley Treviso
 
 
CEV Champions League
Ecco la nuova formula della massima Coppa Europea
 
Pubblicando una nuova “road map”, la CEV ha bruscamente cambiato via per la organizzazione della Champions League a partire dal prossimo anno, seguendo linee guida differenti e recependo in parte anche i tanti suggerimenti arrivati dai Club.
 
All’edizione 2019 sono già iscritte Perugia, Civitanova e Modena: grazie ai risultati dei Club di Serie A, l’Italia maschile è la prima assoluta in Europa del nuovo ranking che tiene conto delle ultime tre stagioni, seguita da Russia e Polonia, e può inserire tutte e tre le sue formazioni nel girone 4° Round a 20 squadre (5 pool da 4) senza bisogno di passare per la forca caudina della qualificazione toccata in questa stagione alla Sir.
 
Le ultime 2 squadre che completeranno le 20 della fase a gironi usciranno dai 3 turni preliminari in programma precedentemente, disputati dai team di tutte le Nazioni europee con ranking più basso.
 
Non ci sarà più la Final Four: l’atto di chiusura della Champions sarà chiamato “Grand Finale” e si disputerà in campo neutro. Dunque Finale secca in un grande evento di due giorni che ospiterà sia la gara decisiva maschile sia quella femminile. E che punta a trovare organizzatori “neutrali”, che si assicurino la kermesse a prescindere dalle squadre partecipanti. La più marcata modifica rispetto al passato è proprio l’eliminazione del pass automatico a chi organizzava la Final Four, che era una delle storture maggiori dal punto di vista sportivo.
 
Per decidere le due finaliste, dopo la fase a gironi, si disputeranno i Quarti di Finale e Semifinali, con la formula a eliminazione diretta con gara di andata e gara di ritorno.
 
Si qualificheranno ai Quarti di Finale soltanto 8 squadre, ovvero le 5 prime classificate dei cinque gironi e le migliori 3 seconde. Tutto ancora da definire, invece, il sorteggio per i gironi.