Finale, atto II!

Il secondo atto!
Tutto pronto per gara 2 di finale scudetto con la Sir Safety Conad Perugia che fa visita domani sera, fischio d’inizio alle ore 19:30, alla Cucine Lube Civitanova.
Si riprende dall’1 a 0 per i Block Devils in virtù del successo 3-1 di domenica al PalaEvangelisti.
Si riprende a 72 ore di distanza con i ragazzi di Lorenzo Bernardi che vanno a caccia del blitz in terra marchigiana dove si recheranno da stasera dopo l’allenamento tecnico pomeridiano a Pian di Massiano.
Partita dall’alto tasso di difficoltà per i bianconeri che hanno dalla loro l’entusiasmo e la convinzione derivanti dalla vittoria in gara 1 e la consapevolezza di esserci sia dal punto di vista tecnico sia sotto il profilo mentale e motivazionale. Ma sarà ovviamente durissima, perché la Lube è rivale di altissimo livello tecnico e che vorrà certamente rifarsi, di fronte al proprio pubblico, dopo la sconfitta in gara 1.
Sarà un Eurosuole Forum sold out quello di domani. Completamente esauriti i biglietti in prevendita e consueta nutrita presenza di Sirmaniaci, instancabili macinatori di chilometri ed insostituibili come spalla per i ragazzi in campo.
Non dovrebbe apportare modifiche al proprio schieramento iniziale Lorenzo Bernardi che presenterà al via De Cecco in cabina di regia, Atanasijevic opposto, Anzani e Podrascanin centrali, Russell e Zaytsev schiacciatori con Colaci libero.
Probabile conferma dei sette di gara 1 anche per Medei, tecnico di Civitanova, con al via in campo il regista Christenson, l’opposto Sokolov, i centrali Candellaro e Cester, gli schiacciatori Juantorena e Sander ed il libero Grebennikov.
Parlare di temi tattici tra due squadre giunte al loro ottavo confronto diretto stagionale è impresa assai ardua. Di certo per Perugia l’incisività al servizio sarà un ago della bilancia importante, così come lo sarà la qualità in attacco soprattutto nei palloni scontati, così come lo sarà a muro cercare di contenere i due uomini di punta di Civitanova Juantorena e Sokolov.
Ma domani, forse ancora più di ogni altra volta, conterà il cuore, conterà la voglia di vincere, conterà la fame, conterà la furia agonistica, conterà la capacità di gestire nel migliore dei modi le tante scariche di adrenalina che ci saranno durante il match. Tutti aspetti facili da scrivere, più difficili da mettere in pratica ma fondamentali da tradurre sul taraflex tricolore di Civitanova.
A proposito di tricolore…

PRECEDENTI

Ventotto i precedenti tra le due formazioni. Quattordici le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, quattordici i successi della Cucine Lube Civitanova.

EX DELLA PARTITA

Tre gli ex in campo stasera, e tutti nel roster bianconero. Sono Ivan Zaytsev (alla Lube dal 2012 al 2014), Marko Podrascanin (a Civitanova dal 2008 al 2016) e Fabio Ricci (nelle file marchigiane nella stagione 2012-2013).  

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

La voce di Francesco Biancalana direttamente dalla tribuna stampa dell’Eurosuole Forum racconterà live domani dalle ore 19:30 Civitanova-Perugia sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROGRAMMAZIONE SU TEF CHANNEL

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sarà all’Eurosuole Forum domani sera con le proprie telecamere per il consueto post partita con le interviste ai protagonisti. La replica del match andrà in onda giovedì alle ore 14:40 sul canale 12 ed alle ore 21:30 sul canale 112.   

DIRETTA TV SU RAISPORT

Il match di domani tra Civitanova e Perugia sarà visibile in diretta tv su Raisport a partire dalle ore 19:30 con il commento di Marco Fantasia e Claudio Galli.

PROBABILI FORMAZIONI:

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Christenson-Sokolov, Cester-Candellaro, Juantorena-Sander, Grebennikov libero. All. Medei.   
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Anzani, Zaytsev-Russell, Colaci libero. All. Bernardi.
Arbitri: Sandro La Micela – Roberto Boris

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA