La strada è quella giusta.

Nelle due partite casalinghe contro Modena e Trento la Bcc ha fatto vedere di potersi giocare la permanenza in Superlega. A patto di sfruttare le occasioni giuste. Prevendita con Perugia molto attiva. 
Se al termine della  positiva prova contro Trento , che ha portato un punto alla esigente classifica castellanese, il sentimento di tecnico e team appare di rabbia mista a frustrazione sul quanto di più si sarebbe potuto e probabilmente dovuto fare a mente fredda l’analisi si fa certamente più razionale e la New Mater Volley ha l’obbligo di vedere il bicchiere mezzo pieno.
Due punti in sei partite sono pochi , come ha sottolineato a caldo un Marco Falaschi giustificatamente  accalorato. “Purtroppo abbiamo gettato un’altra occasione per portare a casa la vittoria; Trento così come  Modena in precedenza non era certo in grande   serata ma non ne  abbiamo approfittato sino in fondo. Adesso la situazione è questa, abbiamo dei limiti sui quali dobbiamo lavorare ancora molto sia dal punto di vista tecnico che mentale. Sapevamo sin dall’inizio che il nostro sarebbe stato un campionato di sofferenza ma dobbiamo abituarci in fretta all’idea se vogliamo cominciare a muovere seriamente la classifica.” 
Caustico e lucido allo stesso tempo il palleggiatore della New Mater sulle cui parole c’è poco da discutere.
Anche da Paolo Tofoli al termine del match, trasparivano le stesse emozioni che spalmate in ventiquattro ore vengono esternate da tecnico castellanese guardando comunque al futuro con fiducia.
“Di certo anche contro una fortissima Trentino Volley abbiamo avuto per lunghi tratti in mano la gara. Abbiamo gettato malamente il terzo set e nel finale del quarto abbiamo regalato loro quel pizzico di coraggio in più nelle ultime fasi che forse ci sono costate ad inizio tiebreak. Si potevano portare a casa più punti questo è indubbio. Nei momenti delicati purtroppo proseguiamo nel nostro difetto di non saper gestire al meglio la partita. Diventiamo poco lucidi e razionali quando la palla scotta un po’ di più. Guardando gli scout arriva la conferma che la differenza la fanno quegli errori in più che commettiamo rispetto all’avversario.  Dobbiamo comunque restare positivi perchè cresciamo partita per partita ; dobbiamo trovare quello spunto in più che ci permetta di cambiare l’inerzia di quest’avvio di stagione. A prescindere dall’avversario.”
Guardando i numeri della gara di domenica scorsa infatti si puo’ evincere che la differenza del match puo’ trovarsi in quegli 11 errori in attacco della Bcc (contro i 6 di Trento) e nella stessa accoppiata alla voce battuta (11 errori Castellana e 6 Trento). La New Mater ha attaccato meglio 44% vs 43% e murato meglio, 14 vs 13 ma con forbici evidentemente più strette.
E’ d’obbligo guardare al bicchiere mezzo pieno dunque e continuare nel lavoro in palestra mettendoci più impegno e determinazione anche e/o soprattutto perchè il prossimo turno vedrà come avversario la squadra del triplete , la Sir Safety Perugia che lo scorso anno in Italia ha vinto tutto e che quest’anno mira ad ampliare il proprio dominio anche in Europa.
“Sappiamo che ci troveremo di fronte uno squadrone che ha giù messo in chiaro quali sono le sue ambizioni in campionato. Noi daremo il tutto per tutto per cercare di metterli in difficoltà e trovare anche con Perugia punti che sarebbero importanti. Dobbiamo trovare continuità di gioco e di testa soprattutto con certe squadre    che ti fanno pagare il minimo errore. Ci proveremo con grande volontà così come abbiamo fatto con Modena e Trento.” 
Intanto oggi il capitano Giorgio de Togni si sottoporrà a risonanza magnetica per valutare l’infiammazione alla spalla che lo sta infastidendo da un paio di settimane ma che non gli hanno impedito di dare il proprio importante contributo nella gara contro Trento.
DIFFERITA TV NEW MATER VS TRENTO
La telecronaca differita dl match andrà in onda domani sera su Antenna Sud Eventi, canale 174 DTT, a partire dalle ore 20.00 circa.
PREVENDITA PERUGIA
I tagliandi del match di domenica contro i Campioni d’Italia di Perugia sono in vendita sempre sulla piattaforma www.diyticket.it , la biglietteria ufficiale gialloblù  raggiungibile facilmente attraverso il banner in home page del sito ufficiale www.newmatervolley.it
I biglietti possono essere anche acquistati fisicamente recandosi presso i seguenti punti vendita a Bari e Castellana Grotte:

– Bari, Biglietteria ATS – Via Capruzzi 224/c

– Castellana Grotte, Gran Bar Via Nicola Pinto

Inoltre presso il Palagrotte di Castellana nei giorni di Martedì-Mercoledì e Giovedì dalle 18 alle 19 e Venerdì dalle 17.30  alle 18.30 sarà aperto lo sportello temporaneo per l’acquisto dei biglietti per la gara con Perugia e per il cambio degli abbonamenti col ritiro della card plastificata.

Si comunica che anche per la gara  con Perugia sono sospese tutte le agevolazioni compresa la riduzione tesserati FIPAV .

Specifiche biglietti:

Tribuna Inferiore numerata Nord e Sud € 20.00 + prevendita

Tribuna Mediana e Superiore Nord e Sud € 18.00 + prevendita

Under 12 ingresso Omaggio.

nella foto Consaga coach Tofoli a colloquio con Wlodarczyk

Pier Paolo Lorizio
Resp. Ufficio Stampa
Bcc Castellana Grotte