Lo schiacciatore Gabriele Maruotti: “Il mio primo Mondiale e adesso la Nazionale gioca proprio a Siena”

Mentre manca pochissimo alla partita della Nazionale (l’Italia disputerà giovedì pomeriggio alle ore 18 al PalaEstra il test match contro la Cina), la Emma Villas Siena prosegue la sua preparazione in vista dell’inizio del campionato.

Oggi, martedì 4 settembre, la squadra biancoblu si allenerà dalle ore 19,30 alle ore 22; domani, mercoledì 5 settembre, l’allenamento è in programma dalle ore 20 alle 22; giovedì 6 settembre dalle ore 11,30 alle 14 e venerdì 7 settembre dalle ore 16 alle 18.

Intanto al PalaEstra ha fatto visita lo schiacciatore Gabriele Maruotti, che disputerà i Mondiali con la Nazionale italiana e che giocherà anche il test match del 6 settembre tra Italia e Cina. “Sono molto contento di poter giocare i Mondiali con la maglia azzurra – afferma Maruotti –. Due anni fa sono stato escluso proprio alla fine e non ho avuto la possibilità di giocare le Olimpiadi, quindi era da un po’ che rincorrevo una simile opportunità. Giocheremo l’ultimo test match proprio qui a Siena, al PalaEstra, prima dell’esordio ufficiale al Foro Italico di Roma. Naturalmente mi fa tanto piacere che l’Italia giochi proprio qui a Siena, mi auguro che ci siano tantissimi tifosi a sostenerci. Per il momento ho avuto poco tempo a disposizione per visitare la città e per conoscerla a fondo. Spero che potremo fare un bel campionato con la Emma Villas Siena, la società sta effettuando un grande lavoro, mi piace come è stato allestito il roster e sono certo che potremo raggiungere buoni obiettivi durante l’annata agonistica”.

Il giorno precedente alla partita, mercoledì 5 settembre, ci sarà anche spazio per un evento di volley S3 dedicato ai bambini e ai più giovani. In Piazza San Francesco dalle ore 16 alle ore 20 si svolgerà “Siena in Volley”, appuntamento al quale i ragazzi sia appartenenti a società sportive del territorio che semplici appassionati di pallavolo potranno partecipare per giocare tra di loro. L’evento è organizzato dal Comune di Siena insieme alla Federazione italiana volley, al suo comitato regionale, e ad Emma Villas Volley.

Questi i prezzi dei biglietti del match Italia-Cina: un ticket per i settori numerati costerà 18 euro, un biglietto per il secondo e per il terzo anello costerà invece 12 euro, per le curve 10 euro. Non è prevista nessuna riduzione, ma gli Under 12 potranno entrare gratuitamente: dovranno tuttavia ritirare prima il tagliando gratuito, se lo prenderanno in prevendita avrà il costo di 2 euro.

Per acquistare i biglietti è possibile recarsi presso i rivenditori autorizzati oppure online sulla piattaforma CiaoTickets o acquistare i tagliandi nella biglietteria del PalaEstra.

Questi gli orari della biglietteria del PalaEstra per acquistare biglietti della partita della Nazionale e per acquistare gli abbonamenti della Emma Villas Siena per poter vedere da vicino le gare della squadra nella prossima stagione in Superlega: martedì 4 e mercoledì 5 settembre dalle ore 17 alle ore 20; giovedì 6 settembre dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 in poi.

Il Comune di Siena ha pensato anche a speciali pacchetti per far visitare e conoscere la città già nei giorni precedenti al match della Nazionale: l’offerta è consultabile all’indirizzo internet https://www.c-way.it/pacchetto/pacchetto-siena-italvolley-maschile-italia-cina/.

 

 

Molte sono le soddisfazioni che sono arrivate in casa senese anche dai giocatori che stanno continuando ad allenarsi con le rispettive Nazionali. Lo schiacciatore Gabriele Maruotti, come scritto, è stato infatti inserito dal commissario tecnico Gianlorenzo Blengini nella lista definitiva dei giocatori azzurri che prenderanno parte al Mondiale. Il palleggiatore Saeid Marouf ha vinto con la Nazionale dell’Iran i campionati asiatici. Lo schiacciatore giapponese Yuki Ishikawa sta continuando gli allenamenti con la sua rappresentativa in vista del torneo iridato. L’opposto argentino German Johansen si è aggiudicato la medaglia d’oro ai Campionati panamericani sconfiggendo in finale il Brasile.

Tra i ragazzi che si stanno allenando in viale Sclavo con la Emma Villas Siena c’è anche il 25enne centrale Andrea Mattei. Nonostante la giovane età, Mattei ha già vissuto quattro stagioni di Superlega: una con Padova, una con Latina e due con la maglia di Sora. Questa estate, poi, si è concretizzato il trasferimento a Siena.

“Affronteremo un campionato molto difficile – commenta il centrale biancoblu – nel quale saranno presenti grandissimi campioni. Ho scelto Siena perché ho voglia di migliorarmi, di fare bene e di vincere. Appena si è prospettata questa possibilità non ho avuto dubbi. In queste prime settimane di lavoro ho ricavato ottime impressioni e sensazioni, a noi giocatori viene prestata la massima attenzione. Con coach Juan Manuel Cichello, che mi ha già allenato a Molfetta, ho un buonissimo rapporto. Mi ha aiutato in passato e continua a farlo anche adesso, mi sprona e cerca di migliorarmi. E’ un allenatore che pretende sempre il massimo da tutti. A Siena e in questo gruppo mi sto trovando assai bene, trascorriamo tempo insieme anche fuori dal palazzetto. Il mio sogno è quello di dare il mio contributo e di disputare una buona annata con la squadra. La Nazionale? Giovedì li vedremo in campo qui a Siena, sono un ottimo gruppo, ci sono anche ragazzi giovani ma che hanno già tantissima esperienza. Il mio sogno è quello di poter indossare un giorno quella maglia, lavoro per arrivare a questo obiettivo e spero prima o poi di avere una convocazione”.