Pollice in su per i rossazzurri nel test prestagionale contro Conad Lamezia

Voley Catania

L’inizio del Campionato di Seria A Credem Banca 18/19 è ormai imminente e per Messaggerie Catania gli ultimi giorni sono un count down inesorabile per arrivare pronti all’appuntamento del 14 ottobre al PalaCatania contro Tinet Prata Pordenone, in esordio di stagione.
Intanto ieri un altro test prestagionale ha dato conferma della grande voglia rossazzurra di iniziare al meglio. Gli uomini di mister Mauro Puleo, in trasferta, in un allenamento congiunto con Conad Lamezia, altra squadra di serie A2, che giocherà nel girone bianco del Campionato, hanno messo a segno un 3-1 (15-25, 18-25, 23-18, 22-25) che fa ben sperare per il futuro della squadra.

“Siamo stati ordinati e abbiamo fatto quello per cui ci eravamo preparati per tutta la settimana con gli allenamenti. Abbiamo giocato bene, oltre le mie aspettative”. Per Coach Puleo i giocatori hanno messo in campo una buona prestazione: “Quella a cui puntiamo, come diciamo fin dall’inizio. Si sono succeduti due set molto buoni, poi un leggero calo e ancora una ripresa, ma soprattutto abbia-mo giocato una partita contro un avversario di livello della nostra stessa categoria”.

La squadra dunque è carica in attesa del completamento del percorso di preparazione per arrivare a giorno 14 ottobre, quando alle 16:00 si sentirà il primo fischio d’inizio di stagione.

Intanto per domani e per domenica è prevista la partecipazione ai memorial Gisella e Emanuele (Volley Catania Gupe) e Guglielmino (Universal).

Per sabato 6 ottobre invece, alle 19:00, da Land – La nuova Dogana, nell’ambito della presentazio-ne dei Campionati a cui parteciperanno le squadre di Volley Catania Gupe, la squadra si presenterà ufficialmente alla città.

E’ ancora possibile sottoscrivere gli abbonamenti: dal lunedì al venerdì al PalaCatania, dalle 17:30 alle 19:30, alla Palestra Actea di piazza Ignazio Roberto a Catania, tutti i giorni dalle 9:00 alle 22:00. Uno stand per la sottoscrizione degli abbonamenti sarà predisposto anche in occasione della presentazione di sabato 6 ottobre.