Pool B per Reggio Emilia

È stata dura ma la Conad ce l’ha fatta. Ha dovuto attendere l’ultima giornata della fase di ritorno e soffrire fino all’ultimo sperando nel risultato favorevole dell’incontro Siena/Catania, terminato 3-0 in favore dei senesi, e alla fine si è confermata in zona Pool B.
I ragazzi di coach Held hanno tentato di distrarsi partecipando nella giornata di sabato al lancio della nuova Seat Arona presso la Concessionaria Baiauto-Seat di Reggio Emilia e, dopo quella bella mattinata di chiacchiere e sorrisi, le meni sono tornate inevitabilmente all’incontro di domenica tra la formazione di Siena e quella di Catania.
Reggio Emilia, mantenendo i suoi 24 punti, è rimasta ancorata all’ottavo posto del Girone Bianco, piazzamento che fa quindi evitare al Volley Tricolore la temutissima Pool C.
Nella prossima fase, la Conad se la dovrà vedere con 7 squadre: 3 provenienti dal Girone Bianco (Alessano, Aversa e Potenza Picena) e che quindi non affronterà sul campo ma per le quali rimarranno validi i risultati degli scontri avvenuti nella fase di andata e ritorno; le altre 4 squadre invece arrivano dal Girone Blu ( Gioia del Colle, Cantù, Ortona e Mondovì).
Dal primo allenamento utile, la Conad si focalizzerà su questa nuova e durissima parte del campionato fissandosi come obbiettivo quello di arrivare il più preparata possibile alle sfide contro avversari che, fino ad ora, non ha affrontato sul campo. Il prossimo weekend sarà utile agli atleti che, non essendo impegnati in Coppa Italia, potranno prepararsi alla prossima fase ma anche riposarsi mentalmente, lasciando alle spalle i timori di questi ultimi giorni.