Prima storica vittoria in A2 per la Tipiesse Cisano

Al Pala Prata arriva la prima storica vittoria in serie A2 per la Tipiesse Cisano: la squadra di coach Zanchi, contro la Tinet Gori Wines Prata, mette in scena una grande prestazione e conquista al tie break un successo che rimarrà impresso per sempre negli annali della società bergamasca

La partita

Coach Zanchi si affida al consueto sestetto, ma lancia ancora dal primo minuto l’opposto Baldazzi. Sbrolla completa la diagonale, mentre in banda sono confermati Costa e Ruggeri. Al centro sempre Milesi e Piccinini e libero Brunetti. Prata risponde con il veterano Deltchev, Marinelli in banda, la diagonale composta dall’opposto Della Corte e dal palleggiatore Calderan, i centrali Tassan e Bortolozzo, libero Lelli.

Il primo set è tutto a tinte rossoblù con la Tipiesse che trova subito l’allungo e al giro di boa è sul più tre (13/16). Sbrolla e compagni restano sempre concentrati e chiudono senza grossi problemi con un rotondo 18/25. Al cardiopalmo la seconda frazione, che vede Prata conquistare il primo vantaggio del match sul 20/19 dopo un periodo punto a punto. I friulani arrivano per primi anche al set point, con Cisano che ne deve annullare cinque prima di un doppio muro di Piccinini che consegna il secondo periodo alla Tipiesse per 28/30.

Il match sembra incanalato sui binari della squadra di coach Zanchi, ma Prata sfodera l’orgoglio e parte nel terzo set con un prepotente break di 9-5. Cisano resta in scia (18/15), ma i locali mantengono sempre qualche lunghezza di vantaggio e chiudono in tranquillità per 25/21. Stessa sorte nella quarta frazione, con la svolta che arriva sul 13/14 per la Tipiesse: il capitano Sbrolla è costretto ad uscire dal campo per un problema fisico e la squadra di Zanchi va in difficoltà e viene superata dagli avversari sul 20/19. Nel finale l’opposto Della Corte è imprendibile e porta i suoi sul 2-2 grazie al 25/22 finale.

Successo al tie break

Al tie break Cisano torna a giocare come nei primi due set e cambia campo in vantaggio sul 7/8. Un nuovo muro di Piccinini regala due lunghezza di vantaggi alla Tipiesse (8/10), ma Prata non molla e impatta sul 11 pari. Il match è in perfetto equilibro (13/13), ma due punti consecutivi consegnano il primo storico successo ai ragazzi di coach Zanchi.

Coach Zanchi: “Una vittoria di squadra”

“Ho provato un mix di emozioni tanto che devo ancora riprendermi del tutto – commenta il tecnico Cristian Zanchi al termine del match a Prata – Nei primi due set abbiamo giocato molto bene, ma loro sono usciti alla grande nel terzo complice anche un nostro calo. Nel quarto siamo rimasti bene in partita, ma abbiamo sfortunatamente perso Sbrolla per crampi. Fortunatamente però alla fine abbiamo vinto la partita: è stata un successo di squadra e questa è la cosa più bella in assoluto. Conquistare la prima vittoria con una prestazione del genere è fantastico, soprattutto perché questa è una vittoria storica che rimarrà impressa per sempre negli annali della pallavolo cisanese. Adesso abbiamo rotto il ghiaccio e dobbiamo proseguire al meglio lungo il nostro cammino.”


Tinet Gori Wines Prata 2-3 Tipiesse Cisano Bergamasco

Parziali: 18/25, 28/30, 25/21, 25/22, 13/15

Tinet Gori Wines Prata: Deltchev 1, Tassan 2, Della Corte 29, Marinelli 17, Bortolozzo 15, Calderan 4; Lelli (L1). Radin 8, Bonante, Marini, Cecutti 7, Corazza. N.e. Link, Saraceni (L2). All.: Sturam, Bovari

Tipiesse Cisano Bergamasco: Costa 14, Milesi 11, Baldazzi 21, Ruggeri 8, Piccinini 18, Sbrolla 2; Brunetti (L1), Gaggini 4, Lozzi 2, Burbello 2. N.e. Genovese, Pozzi (L2). All.: Zanchi, Carenini