A Cantù con tanta voglia di riscatto

La Bcc Castellana Grotte di nuovo in viaggio, per la seconda volta in questa stagione, per la prima volta al Nord. Dopo la trasferta di Lagonegro e le due gare casalinghe al Pala Grotte, sarà la Lombardia e la provincia di Como, con i suoi quasi 1000 km di distanza, la meta della formazione pugliese. Ad attenderla, al Pala Parini, la Pool Libertas Cantù per la quarta giornata di andata del campionato nazionale di pallavolo maschile serie A2 Credem Banca.

La compagine castellanese allenata da Vincenzo Mastrangelo, infatti, affronterà domenica 10 novembre 2019 con prima battuta, come sempre, alle ore 18, la compagine allenata da Luciano Cominetti. Obiettivo ritrovare la vittoria dopo l’esordio positivo al debutto casalingo con Brescia e le due sconfitte consecutive con Lagonegro (in Basilicata) e Reggio Emilia (in Puglia). La Bcc Castellana avrà di fronte una squadra che, finora, ha subito tre sconfitte nelle prime tre giornate di campionato e che ha raccolto soltanto 1 punto, frutto di un tie-break perso proprio a Castellana Grotte, contro la Materdominivolley.it. Cantù presenta un roster giovane, a partire dal palleggiatore Mirko Baratti e dallo schiacciatore Roberto Cominetti, entrambi classe ’97, ma che si completa con giocatori di grande esperienza come lo schiacciatore cubano Raydel Poey e il centrale Dario Monguzzi.

Nelle fila pugliesi, gara dal sapore particolare per l’opposto Michele Morelli: ex del match (a Cantù nella stagione 2013/2014), al foggiano mancano 10 punti per tagliare il traguardo dei 3000 punti in carriera tra serie A1 e serie A2.

“Nella scorsa partita in casa – ha commentato il capitano della Bcc Castellana Grotte, Giorgio De Togninonostante la buona pallavolo giocata da Reggio Emilia, noi ci aspettavamo di giocare una partita diversa. Dopo questa sconfitta abbiamo capito di aver avuto un approccio sbagliato e che non possiamo assolutamente ripetere. Andiamo a Cantù con una grande voglia di riscatto. Il nostro obiettivo – ha concluso il centrale ferrarese classe 1985, al suo terzo anno in gialloblù – è andare lì per dimostrare che non siamo quelli della scorsa gara contro Reggio Emilia, e ricominciare a mettere punti in classifica. Vogliamo cercare di stare più in alto possibile”.

ABBONAMENTI – Sempre aperta la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento e acquistare la tessera per le nove restanti gare di regular season del campionato nazionale serie A2 Credem Banca, le eventuali due partite di Coppa Italia A2 e tutte le eventuali gare di playoff in programma al Pala Grotte di Castellana. Il costo è di 80 euro (con posto libero).

Fissato a 7 euro, invece, il costo di ingresso alla singola partita di regular season. Biglietto che salirà a 10 euro in occasione delle eventuali gare di Coppa Italia e post season. Due le modalità: è possibile sottoscrivere la propria adesione direttamente al Pala Grotte, dal lunedì al venerdì, dalle ore 17,30 alle ore 18,30 oppure è possibile acquistare l’abbonamento online.

Grazie alla partnership con Do It Yourself, infatti, gli abbonamenti per le partite interne della New Mater Volley sono acquistabili direttamente dal sito www.diyticket.it.

 

BIGLIETTI – Sempre sulla stessa piattaforma www.diyticket.it, è già possibile acquistare il biglietto di ingresso alle prossime tre gare di campionato casalinghe in programma domenica 17 novembre con Mondovì, domenica 1 dicembre con Ortona e domenica 15 dicembre con Calci.

 

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it o sui canali social di New Mater Volley.