Aurispa Alessano vittoriosa a Corigliano Rossano

Comunicato Stampa GoEnergy Volley

Goenergy Corigliano 1 Aurispa Alessano 3

GoEnergy Corigliano Rossano

Pizzichini, Giuliani, Turano, Gonzalez, Guido, Amodio, Casciaro, Agostini, Frumuselu, Ritacco, Cester, Donzella. All. Nacci  Vice Marcianò

Aurispa Alessano

Morciano, Riccardo, Russo (l), Ciardo, Scardia, Dell’Agnola, Boswinkel, Russo, Lisi, Aprile, Capanna, Campana, Melissano. All. Bramato

Arbitri Vecchione Rosario e Autuori Enrico

Spettatori 600 circa

Aurispa Alessano tre, GoEnergy Corigliano Rossano uno. I pugliesi escono vittoriosi da una partita combattuta ed avvincente, dimostrando di avere buona condizione e meccanismi ben oliati. Due ore e sedici di gara, in una cornice di pubblico davvero coinvolgente. Serata agrodolce per i ragazzi di Nacci. Tanta buona volontà ma anche qualche passaggio a vuoto di troppo hanno compromesso la partita. L’andamento della partita. Nel primo set buon inizio dei padroni di casa poi subito allungo ospite. Ritorno dei ragazzi di Nacci e testa a testa finale conclusosi con il punto decisivo di Dell’Agnola. Venticinque a ventisette per Alessano. Nel secondo set partenza a razzo per gli ospiti. Poi ritorno di padroni di casa ma finale ancora con Alessano protagonista. Ventitré a venticinque il finale. Terza partita ancora più avvincente, tra match point annullati e punti combattutissimi. Vince Corigliano Rossano ventotto a ventisei. Nella quarta partita si rivede il copione dei precedenti parziali. Spettacolo ed equilibrio. Si passa, dopo un ceck chiamato dal tecnico Nacci ,dal tredici a sedici a quattordici a quindici. E da li la quarta partita diventa più equilibrata. Ma alla fine l’Aurispa esce con un venticinque a ventidue che non ammette repliche. Protagonista per la squadra pugliese il bombardiere Hidde Boswinkel, costante e preciso in attacco. Ben ventisette i palloni messi a terra dall’opposto dei bianco azzurri. Dall’altra parte bravo Gonzalez, ventisei punti con  ancora tanti margini di miglioramento . Bellissime le scene con protagonisti i tifosi delle due squadre. Entusiasmo, colore e  rinnovata amicizia tra i gruppi organizzati.

Area Comunicazione GoEnergy volley