Buon test con la Lube. Sabato arrivano i “Lupi”

Il 2019 del Volley Potentino in Campionato si apre con l’anticipo di sabato 5 gennaio (ore 20.30) all’Eurosuole Forum con la Kemas Lamipel Santa Croce. Si tratta di un incontro valido per la 2a giornata di ritorno del Girone Bianco in Serie A2 Credem Banca. Al timone dei “Lupi” c’è l’assistant coach Alessandro Pagliai, che ha preso in mano la squadra alla vigilia di Natale dopo la fine dell’avventura di Michele Totire sulla panchina dei toscani.

Attualmente la GoldenPlast Potenza Picena occupa la quinta piazza a quota 22 grazie al successo da 3 punti ottenuto in 4 set domenica 30 dicembre 2018 al Pala San Filippo di Brescia, exploit che ha interrotto l’imbattibilità della capolista Centrale del Latte Sferc. La formazione santacrocese, invece, è sesta con una lunghezza di ritardo dai marchigiani e ha vinto 3-0 in casa della Geovertical Geosat Lagonegro al termine di tre parziali tirati.

Coach Gianni Rosichini ha avuto importanti conferme dalla squadra biancazzurra nel test di ieri (mercoledì 2 gennaio), terminato 2-2 all’Eurosuole con una Cucine Lube Civitanova rimaneggiata. Primi 2 set conquistati dai potentini (25-22, 25-20), in campo con Monopoli-Paoletti, Di Silvestre-Pinali, Larizza-Trillini, D’Amico libero contro D’Hulst-Cantagalli, Massari (nel secondo set sostituito da Sander)-Kovar (nel quarto set sostituito da Sander), Diamantini-Cester e Marchisio libero. Il Volley Potentino ha sostituito Paoletti con Ferri nel terzo e quarto set, dando spazio sia a Lavanga che a Cuti al palleggio nel quarto al posto di Monopoli. I giovani talenti si sono messi in mostra, ma i biancorossi hanno agguantato il pari (20-25, 19-25). Giganti potentini bene a muro (7 a 5), alti e bassi in ricezione.

POSSIBILI RECORD NEL MATCH: l’opposto biancazzurro Matteo Paoletti è a 1 ace dai 100 nelle Regular Season di Serie A, mentre lo schiacciatore Michele Grassano è a 10 punti dai 1000 in carriera.

GLI EX DELLA GARA IN SERIE A2: Natale Monopoli ha illuminato le trame di gioco dei “Lupi” nel 2010/11, Matteo Paoletti ha schiacciato per i toscani nel 2011/12.

Coach Gianni Rosichini:Abbiamo chiuso in bellezza il 2018 con l’impresa a Brescia, disputando una gara spregiudicata senza essere perfetti ma con un gioco aggressivo al servizio e buone trame offensive. E’ stato fondamentale reagire alla beffa del primo set. I ragazzi mi sono piaciuti anche nella prima uscita dell’anno in allenamento con la Lube. Ottimo l’atteggiamento, anche se siamo stati meno precisi che a Brescia dai nove metri, attaccando però sempre con raziocinio. Ci siamo imposti nei primi 2 set, poi abbiamo concesso qualcosa senza la diagonale titolare ma reggendo il campo. Giocare contro una Lube rilassata, infarcita di atleti che consideriamo amici e senza nulla in palio, ci ha dato lo stesso degli stimoli me senza le pressioni del Campionato. Dobbiamo essere sicuri dei nostri mezzi ma restare con i piedi per terra perché non possiamo pensare di poterci esprimere sempre a certi livelli. Sabato sarà complicato prevalere contro S. Croce, un team insidioso e completo in tutti i reparti. Dovremo giocare come all’andata, con grande determinazione e buone performance al servizio”.

GLI AVVERSARI: Affidata all’assistant coach Alessandro Pagliai dopo la recente fine dei rapporti con Michele Totire, la Kemas Lamipel Santa Croce ha parzialmente cambiato pelle a inizio stagione rispetto al passato. Confermata la diagonale composta dal palleggiatore Acquarone e dall’opposto brasiliano Wagner (entrambi con trascorsi nelle nazionali giovanili durante l’estate), mentre rivoluzionato è il pacchetto di centrali con gli arrivi di Bargi, Ferraro e Miselli per irrobustire l’attacco e il muro dei “Lupi”. Un cavallo di ritorno importante è rappresentato dall’olandese Jan-Willem Snippe, già protagonista a Santa Croce diverse stagioni fa e tornato per mettere a disposizione la sua classe in posto quattro. Nuovi anche gli schiacciatori Grassano e Baciocco, ai quali si aggiunge il confermato Colli per un quartetto eclettico e affidabile. Padroni della seconda linea sono ancora i liberi Taliani e Andreini, mentre la diagonale di riserva è composta da Crò e dal veterano Tamburo.

ARBITRI DELL’INCONTRO: Massimo Piubelli di Verona e Sergio Jacobacci di Venezia

PRECEDENTI: Potenza Picena ha vinto 2 dei 3 precedenti incontri con i “Lupi”, imponendosi per 3-2 al PalaParenti nella gara di andata.

IL MATCH IN TV: La gara andrà in onda su Lega Volley Channel in live streaming alle 20.30 di sabato 5 gennaio 2019 e sarà trasmessa in differita dall’emittente Fano TV sul canale 17 del digitale terrestre lunedì 7 gennaio 2019 alle 22.30 circa. In programma una replica martedì 8 gennaio 2019 alle 15.30 sullo stesso canale.

2a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca – Girone Bianco

Sabato 5 gennaio, ore 20.30

GoldenPlast Potenza Picena – Kemas Lamipel Santa Croce  Diretta Lega Volley Channel

(Piubelli-Jacobacci)

Addetto al Video Check: Perotti  Segnapunti: De Dato

Domenica 6 gennaio 2019, ore 18.00

Geosat Geovertical Lagonegro – Centrale del Latte Sferc Brescia  Diretta Lega Volley Channel

(Talento-Autuori)

Addetto al Video Check: Di Scipio  Segnapunti: Restaino

Menghi Shoes Macerata – Aurispa Alessano  Diretta Lega Volley Channel

(Laghi-Merli)

Addetto al Video Check: Ercolani  Segnapunti: Santinelli

Domenica 6 gennaio 2019, ore 19.00

Monini Spoleto – Roma Volley  Diretta Lega Volley Channel

(Guarneri-De Simeis)

Addetto al Video Check: Nampli  Segnapunti: Hartlaub

Giovedì 24 gennaio 2019, ore 20.30

Acqua Fonteviva Apuana Livorno – BCC Leverano  Diretta Lega Volley Channel

Mercoledì 30 gennaio 2019, ore 20.30

Synergy Arapi F.lli Mondovì – Conad Lamezia  Diretta Lega Volley Channel

Turno di riposo: Conad Reggio Emilia

Classifica Girone Bianco

Centrale del Latte Sferc Brescia 32, Synergy Arapi F.lli Mondovì 30, Monini Spoleto 28, Conad Reggio Emilia 26, GoldenPlast Potenza Picena 22, Kemas Lamipel Santa Croce 21, Acqua Fonteviva Apuana Livorno 20, Geosat Geovertical Lagonegro 19, Menghi Shoes Macerata 18, BCC Leverano 11, Aurispa Alessano 11, Roma Volley 6, Conad Lamezia 5.

Una partita in meno: Synergy Arapi F.lli Mondovì, Conad Reggio Emilia e BCC Leverano.

(In foto Paoletti e Di Silvestre a muro contro la Lube – Scatto di Francesca Mecozzi)

Ufficio Stampa Volley Potentino – Michele Campagnoli

349 2885993 – micampa@gmail.com