Con la vittoria iridata la Cucine Lube entra ancora di più nella storia: in bacheca il trofeo numero 21, l’unico che mancava

Il trofeo appena conquistato a Betim segna la vittoria numero 21 nella storia della Cucine Lube Civitanova: un trionfo storico, il Mondiale per Club era infatti l’unico titolo che mancava nella ricchissima bacheca del Club cuciniero. Con la vittoria in Brasile, la società biancorossa entra di tutto diritto nella storia: può vantare di aver conquistato ogni trofeo messo in palio attualmente nel mondo del volley nazionale e internazionale (5 Scudetti, 2 Champions League, 1 Mondiale per Club, 5 Coppa Italia, 3 Coppa CEV, 1 Challenge Cup, 4 Supercoppa italiana).

La vittoria del Mondiale per Club, inoltre, segna uno storico triplete per la Cucine Lube Civitanova nel 2019: campioni d’Italia, campioni d’Europa e, infine, campioni nel Mondo. Un anno leggendario che ha regalato tre gioie immense resterà per sempre nel cuore e nella mente di tutti: proprietà, giocatori e staff, i tantissimi tifosi che continuano ad aumentare, partita dopo partita. E non finisce qui: c’è ancora una larga fetta di stagione tutta da vivere con tanti obiettivi ancora da poter centrare.