Disputato il quarto test stagionale in allenamento congiunto con Macerata (Serie A3), Marchisio: “Soddisfatti del nostro lavoro”

Quarto allenamento congiunto della stagione in archivio per la Cucine Lube Civitanova, il primo della nuova settimana di lavoro. Oggi pomeriggio all’Eurosuole Forum i campioni d’Italia e d’Europa hanno ricevuto la visita della Menghi Macerata, formazione che prenderà parte al prossimo campionato di Serie A3.

Tre i set disputati: come già visto nel corso di test della scorsa settimana il primo parziale è stato giocato con la ripetizione delle azioni con la cosiddetta “palla di conferma” e partendo dal 10-10, set vinto dai cucinieri 25-23. Punteggio normale invece nel secondo parziale, concluso 25-16 a favore della Cucine Lube con in campo la consueta formazione coach De Giorgi, Huang in regia, Rychlicki opposto, Kovar-Massari in banda, Simon-Diamantini al centro, Marchisio libero. Nel terzo e conclusivo set, anche questo giocato come una normale partita, spazio al beacher Matteo Ingrosso e ai due innesti dalla Serie A3 della GoldenPlast Civitanova, Pier Paolo Partenio e Gianluca Dal Corso: parziale tirato conquistato in volata dalla Menghi 24-26.

All’appello mancano altri due appuntamenti con gli allenamenti congiunti all’Eurosuole Forum in questa settimana: mercoledì sarà il turno della GoldenPlast Civitanova di A3 per una vera e propria piccola sfida in famiglia, mentre venerdì primo test con una formazione di Serie A2, la Sieco Service Ortona.

“Siamo entrati nella quinta settimana di preparazione dove ci attendono altri due allenamenti congiunti dopo quello odierno – commenta a fine gara il libero Andrea Marchisio – manca meno di un mese all’inizio delle prime gare ufficiali della nuova stagione e i carichi di lavoro giustamente stanno aumentando. Oggi abbiamo disputato una buona prova contro un’ottima formazione di Serie A3, che ha venduto cara la pelle, posso dire che siamo felici di come stiamo andando in questa fase. Per me è una bella opportunità poter giocare queste gare di allenamento, in attesa del ritorno di Fabio Balaso”.