Fantini:”Trento sarà un’altra battaglia in cui daremo il massimo davanti al nostro pubblico”

La Gamma Chimica si prepara alla 6° giornata del Campionato Serie A3 Credem Banca domenica 24 novembre alle ore 18 al Palazzetto Paolo VI di Brugherio. Ad andare in scena sarà la gara tra le due formazioni più giovani del girone bianco, la Gamma Chimica Brugherio di Coach Durand (età media 21 anni) ed UniTrento di coach Conci (età media 19 anni).

Insieme allo schiacciatore rosanero Jacopo Fantini ripercorriamo il primo mese di campionato: “Il nostro è stato un debutto un pò difficoltoso ma abbiamo iniziato a sciogliere ghiaccio. Io vedo molte cose positive nonostante i risultati non siano ancora arrivati; ci stiamo dando una mano tutti quanti ed ognuno di noi ha voglia di lavorare. In attacco e ricezione stiamo crescendo ma dobbiamo sicuramente limare i nostri errori che ci mettono in difficoltà più che gli avversari. Siamo un gruppo molto giovane con voglia di lavorare e migliorare tutti insieme, siamo molto vivaci tra di noi e spero questa sarà la nostra forza sia in campo sia fuori”.

Dalla sconfitta a Motta alla sfida contro Trento così Fantini:“Veniamo da una sconfitta sul campo di Motta, una partita molto difficile in cui abbiamo subito il loro servizio e abbiamo commesso troppi errori in battuta non riuscendo ad essere altrettanto incisivi. Adesso ci aspetta Trento, una squadra giovane ma con delle individualità molto forti, sono un gruppo coeso e fino ad oggi hanno messo in difficoltà chiunque. Questa sarà quindi un’altra battaglia da giocare davanti al nostro pubblico e speriamo di portare a casa i tre punti. Lotteremo per portarli a casa. Dovremo sicuramente stare attenti ad ogni piccola situazione, fare attenzione ai particolari, riuscire a battere bene e ad essere aggressivi. Sarà una partita in cui daremo il massimo davanti al nostro pubblico”. 

 

Ufficio Stampa Pallavolo Diavoli Rosa
Foto: Martina Marzella