Gamma Chimica Brugherio, Raffa: “La mia squadra ha grinta ed entusiasmo ma dobbiamo dimostrarlo”

Nella prima giornata del Campionato di Serie A3 Credem Banca la Gamma Chimica Brugherio non ha raccolto i frutti sperati, cedendo al quarto set contro Bolzano; un avvio dal sapore amaro che proietta però la squadra di Durand all’esordio tra le mura di casa con voglia di riscattare questo avvio poco fortunato.

A far da ponte tra quanto successo in terra altoatesina e le ambizioni di una prima casalinga che lasci il segno è il Libero della prima squadra dei Diavoli Rosa, Mattia Raffa: “Sicuramente avremmo voluto un risultato diverso- esordisce il libero rosanero, aggiungendo–  La gara contro Bolzano non è stata purtroppo una bella partita da parte nostra; non siamo scesi in campo con la dovuta mentalità e aggressività e per i primi due set non abbiamo espresso il nostro gioco ma siamo rimasti passivi di fronte alla formazione avversaria. Dal terzo set abbiamo sistemato alcune situazioni di gioco che nei primi due non avevamo sfruttato nella maniera migliore ma alla fine del quarto set ci è mancata la lucidità per portare la partita al tie break. Quello che più mi lascia l’amaro in bocca è che gli avversari non hanno fatto nulla in più rispetto a ciò che ci eravamo raccontati nello studio della partita, quindi l’esito è stato una conseguenza della nostra nostra mancanza di attenzione e aggressività. Sono convinto che la mia squadra è diversa da quella che si è vista in campo domenica, ha grinta ed entusiasmo ma dobbiamo dimostrarlo e sono fiducioso che il nostro gioco migliorerà partita dopo partita, partendo già dalla prossima”.

La prossima partita, una tappa importante, la prima in casa del capitolo serie A dei Diavoli Rosa, una partita che Raffa non vede l’ora di giocare:“Tra pochi giorni si ritorna in campo e noi non vediamo l’ora perché sarà la prima partita in serie A a Brugherio e perché siamo motivati a riscattarci da settimana scorsa. L’entusiasmo è tanto,  si prospetta una bella partita consapevoli del valore della squadra avversaria che è composta da giocatori di alto livello e che arriva da una vittoria casalinga. I presupposti sono tutti a favore di una bella pagina di pallavolo e invito quindi tutto il nostro caloroso pubblico a venire al palazzetto per godersi lo spettacolo e trasmetterci tutta la carica possibile”.

 

Ufficio stampa Pallavolo Diavoli Rosa