Il Vbc Synergy Mondovì ospita Bergamo sabato sera

Ultima gara casalinga dell’anno al PalaManera

Non c’è un attimo di tregua per il Vbc Synergy Mondovì: nemmeno il tempo di tirare il fiato, dopo la maratona persa mercoledì sera al tie-break, che bisogna già pensare alla prossima sfida. Sabato sera si terrà al PalaManera l’ultima partita casalinga del girone d’andata: per l’ultima del 2019 davanti ai propri tifosi, Borgogno e compagni se la dovranno vedere con Bergamo.

GLI AVVERSARI. La squadra allenata da coach Spanakis occupa attualmente la quinta posizione e attraversa un ottimo momento di forma, con quattro vittorie nelle ultime quattro partite. La diagonale palleggio-opposto è composta dall’italo-argentino Garnica e dal brasiliano Wagner, Cargioli ed Erati sono i due centrali titolari. In banda si alternano Tiozzo, Della Lunga e Preti, mentre nel ruolo di libero gioca l’ex biancoblù Pasquale Fusco.

QUI MONDOVÌ. «La partita con Bergamo è una partita abbastanza complicata – dichiara coach Barbiero -, loro sono una squadra che sta migliorando nell’arco del campionato, hanno un organico di prima fascia e giocatori con grande esperienza. Sarà molto importante il nostro atteggiamento, il nostro approccio alla gara deve essere quello di chi deve provare a raccogliere punti in ogni gara. Dovremo mettere in campo attenzione e aggressività, voglio vedere in partita le stesse cose che i ragazzi fanno in allenamento».

RECORD. Tra i monregalesi, capitan Borgogno insegue i 1.800 punti in carriera, gliene mancano 5, mentre Esposito è a 7 attacchi dai 500 vincenti. A Loglisci mancano appena quattro punti per tagliare il traguardo dei 100 punti in stagione, mentre Piazza ha appena festeggiato le 100 partite in Serie A. Infine, Terpin è a -17 dai 400 punti in carriera.

Tra le fila di Bergamo, Alborghetti è soli 4 muri vincenti dai 200 in carriera, mentre Erati è a -10 dai 900 punti in carriera. Della Lunga insegue quota 2.100 (è a meno 29), mentre a Pereira Da Silva mancano appena 15 punti per raggiungere quota 200. Anche Preti vede vicina la cifra tonda, con soli 5 punti raggiungerà quota 100 in stagione.

PRECEDENTI. Quello di sabato sera sarà il decimo confronto tra le due squadre in Serie A. Si sono affrontate quattro volte l’allora Valeo Mondovì e la Sav Bergamo negli anni ’80: in entrambe le stagioni i monregalesi di Mario Sasso vinsero al PalaItis e persero in Lombardia. Quattro confronti anche nelle ultime due stagioni di Mauro Barisciani sulla panchina biancoblù: nel 2016-17 la sua squadra vinse al tie-break l’andata al PalaAgnelli ma perse al quinto set il ritorno al PalaManera. L’annata successiva i bergamaschi si aggiudicarono entrambi i confronti, mentre l’anno scorso la sfida in gara secca metteva in palio un posto per la finale di Coppa Italia: vinse 3-1 in casa Bergamo, trascinato da un super Yuri Romanò.

ARBITRI A dirigere l’incontro di domenica saranno chiamati il signor Roberto Guarneri del Comitato di Messina in qualità di primo fischietto, coadiuvato dal signor Angelo Santoro, del Comitato di Varese. Sarà, invece, Alessandro Cisarò l’addetto al videocheck.

MEDIA Diretta streaming prodotta dal service 3zero2TV a partire dalle ore 18 su Youtube al link  https://youtu.be/UYHJJhRLgfk con il commento di Fabrizio Gasco. Martedì sera una sintesi della partita sarà trasmessa su TeleGranda, alle ore 21, canale 186 DTT.

LIVE MATCH. Aggiornamenti live della partita sui nostri canali social: Facebook www.facebook.com/vbcmondovi Twitter @vbcmondovi e Instagram vbcmondovi