Meta Informatica e Gibam, la capacità di fare squadra

Fano — Fare squadra e rimanere uniti per raggiungere precisi obiettivi: Paolo Lucarelli, Ceo di Meta Informatica, riassume così il suo pensiero in merito all’idea di squadra e azienda.

Meta Informatica, che ha confermato per il secondo anno consecutivo il suo appoggio al mondo della Virtus, è un’azienda in forte espansione che si occupa di servizi alle aziende dotando le stesse di software gestionali e fornendo consulenze a 360°. Il suo Presidente, Paolo Lucarelli, ha le idee abbastanza chiare, e si ispira ad un personaggio sportivo molto noto: “Julio Velasco afferma che per raggiungere determinati obiettivi bisogna fare squadra e perseguire unità d’intenti. Ogni componente del team deve impegnarsi affinché vengano eliminati i difetti individuali in modo tale che la squadra possa crescere ed ottenere risultati”.

E a proposito del volley: “Come azienda – continua il Presidente – siamo molto impegnati nel sociale ed in modo particolare nel sostenere le realtà sportive del territorio. Sono un appassionato di ciclismo, ma ammiro molto anche il mondo della pallavolo: mi sono avvicinato a questo sport attraverso persone che conoscevo e devo dire che l’ambiente che ho trovato è stato bello e stimolante”.

Paolo Lucarelli ha assistito dagli spalti all’ultima gara interna contro San Donà e nel match contro Bolzano siederà in panchina: “Peccato per l’ultima gara in casa – conclude il Ceo di Meta Informatica – abbiamo giocato molto bene sfiorando la vittoria. Con grande piacere contro Bolzano siederò in panchina con lo staff e cercherò di sostenere la squadra dal primo all’ultimo punto”.

In settimana, inoltre, si è svolta presso la sede di Meta Informatica a Lucrezia, la prima conferenza stampa prepartita della stagione. Un’altra occasione per celebrare un binomio, quello tra l’azienda e la Virtus Volley, che continua a dare soddisfazioni.

[Presentazione del match presso Meta Informatica, sul canale YouTube “VivaVirtus”]

Ufficio Stampa Virtus Volley Fano