Santambrogio: “A Torino con intensità e buon gioco per portare a casa i tre punti”

Uno dei primi test verità per la Gamma Chimica Brugherio che si avvicina alla trasferta (domenica 3 novembre-ore 18)  contro una delle dirette avversarie del girone, ViviBanca Torino, per smuovere la classifica che vede entrambe le formazioni nelle retrovie del girone bianco ancora senza punti. Lo stallo per Brugherio arriva dopo i due 3-1 subiti nelle prime due giornate del Campionato Serie A3 Credem Banca, due gare in cui la squadra di Durand non è riuscita a concretizzare le seppur buone reazioni viste in campo.

Non ancora però del tutto digerito lo stop all’esordio casalingo in serie A dal palleggiatore della Gamma Chimica Brugherio, Santambrogio: “Il risultato non è stato di certo quello che ci aspettavamo; avremmo voluto giocare una pallavolo di alto livello e con carattere ma non ci siamo riusciti. Ci è mancata personalità ma siamo una squadra giovane che deve ancora crescere e sicuramente lavoreremo tanto per  migliorare anche in questo. Escludendo il risultato è stato comunque molto bello ritrovare il nostro pubblico, numeroso e sempre pronto a sostenerci anche in questa nuova esperienza”.

Chiuso il capitolo Porto Viro, si apre quello Torino:“Anche Torino come noi è una squadra molto giovane ma con giocatori importanti”.Continua il regista Santambrogioche si sbilancia sulla gara che vorrebbe giocare:“Vorrei vedere una partita intensa con un buon gioco da parte nostra così da centrare i primi tre punti e tornare in casa nostra a dar battaglia con sempre più fame e maggiore consapevolezza nelle nostre capacità”.

 

Ufficio Stampa Pallavolo Diavoli Rosa