SuperLega, Natale alla BLM Group Arena per la prima di ritorno con Ravenna

Trento, 23 dicembre 2019

Prende il via il giorno di Natale alla BLM Group Arena di Trento il girone di ritorno di regular season SuperLega Credem Banca 2019/20. L’Itas Trentino sarà protagonista dell’unico match che si gioca il 25 dicembre (il resto del quattordicesimo turno è programmato per Santo Stefano), ospitando la Consar Ravenna. Fischio d’inizio previsto per le ore 18: diretta su RAI Sport + e Radio Dolomiti.
QUI ITAS TRENTINO Chiusa domenica sera l’andata al quinto posto in classifica, i gialloblù tornano subito in campo per provare a riscattare la battuta d’arresto con la Cucine Lube ed iniziare la fase discendente della regular season con il sorriso.
“Vogliamo cancellare la delusione derivante dall’ultima sconfitta – ha confermato l’allenatore Angelo Lorenzetti in sede di presentazione del match – e per farlo dovremo mettere in campo tutta la nostra voglia di vincere e riscattarci. Ci attende un impegno complicato: di fronte a noi troveremo una Ravenna che ha numeri importanti sia in fase di cambiopalla sia in fase di break point e che in particolar modo dalla seconda metà del girone d’andata ha iniziato a giocare una pallavolo sempre più convincente ed aggressiva, volando sulle ali dell’entusiasmo. Dovremo quindi essere in grado di ribattere ogni colpo per riuscire ad ottenere un risultato positivo”.
L’Itas Trentino si presenterà al completo all’appuntamento ed ultimerà la preparazione al nono impegno casalingo della stagione con un allenamento nel primo pomeriggio della vigilia di Natale e con una sessione di rifinitura nella mattinata del 25 dicembre. In questa circostanza il Club gialloblù scenderà in campo per la 831a partita ufficiale di sempre, la 382a casalinga, e andrà a caccia della 580a vittoria assoluta, eventualmente la 304a di fronte al proprio pubblico.
GLI AVVERSARI Il sesto posto ottenuto al termine del girone d’andata ha ulteriormente certificato l’ottimo avvio di stagione della Consar Ravenna. Conquistato sorprendentemente l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia 2020 (nei quarti di finale del 22 gennaio sarà di scena al PalaPanini di Modena), la formazione romagnola fa tappa a Trento dopo aver osservato il turno di riposo nello scorso weekend e con l’obiettivo di continuare a stupire. Fra i principali protagonisti dei sedici punti sin qui collezionati (fra cui quello casalingo con la capolista Lube) con tre vittorie esterne (a Veroli, Cisterna di Latina e Reggio Calabria), ci sono l’opposto canadese Vernon-Evans (dodicesimo bomber del torneo e quinto aceman), l’esperto schiacciatore olandese Ter Horst (molto produttivo a rete), ma anche due giovani come il posto 4 Lavia (quinto attaccante del torneo) ed il centrale di Trentino Volley Cortesia (quinto muratore con ventisei block vincenti in dodici partite). Ha sin qui trovano meno spazio invece l’altro giocatore di proprietà gialloblù Oreste Cavuto, limitato da un infortunio alla spalla.
I PRECEDENTI A Natale Trentino Volley e Porto Robur Costa Ravenna si affronteranno per la diciottesima volta nella propria storia; il confronto ha preso il via a partire dalla stagione 2011/12. Il bilancio è nettamente favorevole ai gialloblù per 15-2, ma uno dei due successi dei romagnoli è stato conquistato a Trento, il 3 febbraio 2016 al tie break. Il Club gialloblù ha ottenuto in tre casi la vittoria per 3-1 ed in dodici per 3-0 (compresa quella casalinga più recente, riferito al 10 marzo scorso). In tre set anche l’affermazione conseguita nel match del girone d’andata, giocato il 20 ottobre al Pala De André di Ravenna e chiuso con parziali di 28-26, 25-15, 25-21 (Lisinac mvp, 12 punti con l’82%). Non tutti sanno che Trentino Volley ha origini ravennate: nel maggio del 2000 il Presidente Diego Mosna acquistò i diritti di Serie A1 proprio dalla Valleverde Porto, già vincitrice di uno scudetto e tre Coppe Campioni negli anni novanta.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto dalla coppia composta da Giuseppe Curto (di Gorizia, in massima categoria dal 2013) e Dominga Lot (di Santa Lucia di Piave – Treviso, in Serie A dal 2010 ed internazionale dal 2017). L’ultimo precedente con Trentino Volley per Curto risale al 13 novembre (vittoria casalinga su Piacenza per 3-1), mentre per Lot corrisponde alla sconfitta in quattro set a Modena lo scorso 24 novembre.
TV, RADIO E INTERNET La sfida sarà un evento mediatico globale, godendo della diretta contemporanea su tv, radio ed internet. Verrà infatti trasmessa da RAI Sport +, canale presente sia sulla piattaforma digitale terreste (numero 57 in HD, 58 in sd) sia su quella satellitare di Sky al numero 227; le immagini verranno diffuse anche su internet in streaming video-audio tramite l’applicazione RaiPlay e conteranno su una visibilità continentale (dodici nazioni collegate) grazie alle dirette programmate da Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Match TV (Russia), Polsat (Polonia), BTV Bulgaria, DSmart (Turchia), oltre ai principali siti mondiali di betting serviti dall’agenzia SportRadar.
Prevista come sempre la cronaca diretta ed integrale su Radio Dolomiti, media partner di Trentino Volley, a partire dalle ore 18. Tutte le frequenze per ascoltare il network regionale sono disponibili sul sito www.radiodolomiti.com, spazio in cui è inoltre possibile ascoltare la radiocronaca in streaming, accedendo alla sezione “On Air”.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda lunedì 30 dicembre alle ore 22, su RTTR – tv partner di Trentino Volley.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook, www.trentinovolley.it/instagram e www.trentinovolley.it/twitter).
BIGLIETTI E MERCHANDISING La prevendita biglietti per la sfida con Ravenna è attiva fino martedì 24 dicembre alle ore 18 presso gli uffici di Trentino Volley in via Trener 2 a Trento e di Promoevent, in via Suffragio 10 a Trento, e in qualsiasi momento su internet cliccando www.vivaticket.it/ita/event/itas-trentino-ravenna/144895. I tagliandi saranno disponibili anche mercoledì presso le casse della BLM Group Arena, che saranno attive a partire dalle ore 17, stesso momento in cui verranno aperti gli ingressi del palazzetto.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley, fra cui anche le nuove maglie celebrative.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa