Tucani chiamati alla riscossa nell’anticipo di sabato a Reggio  Emilia

Sarca Italia Chef Centrale del Latte ospite sabato al PalaBigi della Conad di coach Bosco nell’anticipo della nona di andata. Diretta streaming visibile al Palazzetto di Caionvico dalle 20.30

Brescia – Per i Tucani di Roberto Zambonardi si prospetta una prova cruciale in termini di carattere e lucidità: la partita fuori casa contro Conad Reggio Emilia di sabato sera va affrontata con molta testa e con grande determinazione. L’obiettivo è imporre il proprio gioco dal primo minuto e tornare a muovere punti per restare nella parte alta della classifica, dove al momento si concentrano sei squadre nello spazio di cinque lunghezze.

Tre punti separano Sarca Italia Chef dalla vetta (Peimar e Ortona a quota 19) e altrettanti la tengono lontana dalla posizione numero sette, che significa esclusione dalla Coppa Italia. Brescia è chiamata a confermare incisività al servizio e grinta in difesa per ridare concretezza e fluidità alle proprie azioni.

Il tecnico bresciano parla chiaro: “Andiamo su un campo difficile e al PalaBigi troveremo un collettivo di grade valore, anche senza Zingel. Anzi, la sua eventuale assenza porterà tutti gli altri giocatori a metterci ancora più grinta per fare risultato davanti al pubblico di casa. Noi dobbiamo ripartire da un servizio efficace e da un gioco ordinato. Se vogliamo puntare in alto, occorre fare punti sempre e contro qualsiasi avversario”.

Conad – al momento nona a 7 punti con una gara da recuperare – ha battuto la BCC al PalaGrotte e Cantù in avvio di stagione. Ha dovuto riorganizzare il proprio roster dopo la partenza dell’opposto Santangelo e la scelta di spostare Zingel in posto due pareva consolidata dall’arrivo del centrale Fabi (ex Tucano), ma nella partita contro Bergamo (settima giornata) il tecnico emiliano ha provato un assetto diverso, riportando l’australiano al centro e proponendo come opposto Bellini, incrociato al regista Pinelli, cui dà sostegno Catellani, che lo scorso anno vestiva la maglia bianco blu come secondo di Tiberti. In posto due, però, nella scorsa giornata è sceso in campo anche Magnani, che ha fatto molto bene contro Calci (21 punti) e che dunque potrebbe essere riproposto nello starting six di sabato. Al centro è in dubbio la presenza di Zingel, già fuori contro la Peimar, e dovrebbero essere scelti Mattei e Miselli. Le certezze di banda sono invece Dolfo e Ippolito, con Scarpi pronto a dare man forte. Il libero è Morgese.

Fischio di inizio alle 20.30; Oranelli e Rocca sono gli arbitri del match, mentre  l’addetto al video check è Marchetti. Diretta streaming su you tube all’indirizzo https://youtu.be/wgdxD6X9Dbw visibile al Palazzetto di Caionvico in compagnia di altri tifosi bianco blu.

Sugli altri campi spiccano l’incontro tra Santa Croce e Ortona e quello tra BCC Castellana Grotte e Calci; Mondovì riceve Siena, mentre Cantù ospita Bergamo e Lagonegro affronta Materdomini Castellana Grotte.