Vittoria da tre punti contro la Avimeecc, la Goenergy va

I rossoneri a fine gara dopo il tre ad uno contro Modica
Davide Cester ancora a quota 30 punti!

Comunicato Stampa Goenergy Volley

GoEnergy Volley

Pizzichini 5, Giuliani (L), Turano 7, Gonzalez 15 , Di Carlo (L), Guido, Amodio, Agostini 6, Frumuselu, Ritacco, Cester 30, Donzella 2. All. Nacci Vincenzo, vice Giovanni Marcianò.

Avimecc Modica

Tulone 1, Raso A. 13, Raso F., Nastasi (L), Dormiente(L), Turlà, Chillemi 12, Fortes 7, Hanzic 19, Bafumo, Corallo, Umek 11, Reccavallo 1. All. Bua Giuseppe, vice Nicastro Salvatore.

Arbitri Alessandro Pietro Cavaliere, Antonio Gaetano

Video check :Luca Scalzo

Parziali 25-21;17-25;25-21;25-18

H 1.55

Spettatori 700 circa

Ancora Goenergy. La squadra del tecnico Vincenzo Nacci vince contro la Avimecc Modica per tre set ad uno. Bella partita, tanto agonismo ed una spettacolare cornice di pubblico a rendere il tutto  più elettrizzante. Super Davide Cester, che si ripete. Dopo Tuscania altra prestazione maiuscola con ben trenta punti. Gonzalez quindici punti, Turano sette. Per gli ospiti top scorer Hanzic con diciannove palloni messi a terra. In  doppia cifra anche Andrea Raso a tredici punti. Dodici Chillemi ed undici Umek.

La gara. Sempre avanti la Goenergy nel primo parziale. Vittoria per venticinque a ventuno con a sprazzi una pallavolo  precisa ed al tempo stesso spettacolare. Nella seconda partita decisamente più convinta Modica. Punto a punto ad inizio set, ma poi è brillante l’allungo ospite. Si chiude con il punteggio di diciassette a venticinque e si ritorna in parità. La terza partita offre emozioni sin dalle prime battute. Dopo metà set allungo dei padroni di casa che nei momenti clou ci mettono più testa e grinta. Mani out provocato da Gonzalez e vittoria con gli ospiti a ventuno. Nella quarta partita parte bene la Avimecc. Ma la risposta della formazione del ds De Patto non si fa attendere. Fino a metà set squadre appaiate, ma poi è la testa a fare la differenza. Padroni di casa motivatissimi e chiusura di Cester in un tripudio rossonero. La formazione del presidente Gennaro Cilento vince la quarta partita di fila, arrivando in classifica a dodici punti. Resta in testa la Goenergy, in condominio con Grottazzolina, formazione che però finora ha disputato quattro incontri avendo già riposato per un turno.