Verso San Donà-Vigilar. Tallone: “Non sottovalutiamo gli avversari”

Fano – Doppio appuntamento in trasferta per la Vigilar Fano che, dopo i quattro punti conquistati in casa contro Prata e Torino, sarà ospite del Team Volley San Donà (domenica 13 dicembre ore 18) e di Portomaggiore (domenica 20 sempre alle 18).

I virtussini vogliono continuare a macinare punti in classifica e la trasferta in terra veneta ne rappresenta una ghiotta occasione: “Attenzione a San Donà – afferma il capitano Alessio Tallone – non dobbiamo fare l’errore di sottovalutare l’avversario vista la sua classifica deficitaria. Sappiamo che vogliono riscattarsi e schiodarsi da quota zero, pertanto dovremo stare molto attenti e concentrati”.

Sulle prestazioni della Vigilar il capitano fanese ha le idee abbastanza chiare: “Giocare queste partite ravvicinate – chiarisce Tallone – non ci ha agevolato dal punto di vista della qualità del gioco. Ma quello che conta sono i tre punti e con Torino sono arrivati meritatamente. Ora dobbiamo tornare ad allenarci in maniera costante senza nessun giocatore acciaccato e sfruttare la trasferta di San Donà per preparare bene quella successiva”.

Il team di coach Bertocco è ancora a quota zero punti ma nelle ultime prestazioni ha dato segni di risveglio. L’opposto De Santis (ex Cisano) ed il centrale Tassan sono gli elementi di spicco ma attenzione anche al ventenne Samuel Dietre che ultimamente si sta mettendo in evidenza. Fano, dal canto suo, nonostante qualche acciacco, parte per San Donà con l’organico al completo. In settimana staff e giocatori si sono sottoposti al tampone e l’esito è stato per tutti negativo.

Ufficio Stampa Virtus Volley Fano