“Avremo un arma in più , il nostro pubblico”

Nuovamente tra le mura ormai amiche la Geovertical Geosat apre la 5 giornata della serie A2 di Credem Banca. L’anticipo infatti sarà sabato pomeriggio alle ore 18,00 contro i Lupi Santa Croce al Pala Brillia di Corigliano che ormai è diventata la seconda casa dei lagonegresi e sabato lo sarà ancor di più perché la squadra potrà avere l’abbraccio del proprio pubblico : è infatti previsto l’arrivo di un autobus dei tifosi biancorossi che saranno tra gli spalti del Pala Brillia per sostenere la squadra in questa gara importante del campionato. 

La Kemas Lamipel Santa Croce, allenata da Pagliai e Douglas, è composta dalla diagonale Acquarone e Padura Diaz, nel settore degli schiacciatori, dopo l’infortunio del brasiliano Russomanno della scorsa settimana nella gara contro Brescia, Mazzon e capitan Colli saranno le due bande  mentre al centro ci saranno Bargi e Larizza, oltre che l’ex di turno ovvero Marra. A presidiare la seconda linea ci sarà Catania , campione della nazionale U19. 

Tutti disponibili gli uomini di Falabella che sabato mattina effettueranno la rifinitura al Pala Brillia . “Avere il supporto del nostro pubblico sarà fondamentale- spiega Falabella alla vigilia del match- in questi anni ci è stato sempre accanto. É un momento cruciale per noi e ci fa molto piacere che la società abbia deciso di mettere a disposizione un autobus per i tifosi”.

“Sarà un grande vantaggio avere il pubblico che ci sostiene – sottolinea Maccarone centrale della Geovertical-  già molti ci sostengono e dobbiamo fare un plauso a loro ma speriamo che tante altre persone verranno al Pala Brillia per sostenerci. 

Noi siamo motivati perché arriviamo dal buon risultato contro Reggio dello scorso turno- spiega Maccarone il centrale della Geosat . Sarà una partita dura e lunga anche perché loro giocano bene, nonostante abbiano avuto dei problemi fisici ultimamente. Però questo non c’entra,  loro sono motivati e sono una squadra giovane che vuole dimostrare di poter stare ad alti livelli. sicuramente sarà dure fare i tre punti ma noi saremo carichi e daremo tutto”.