Castellana si aggiudica il test ma Lagonegro tiene testa

Rinascita Lagonegro – BCC Castellana Grotte (32-34, 25-23, 17-25, 25-27)

Primo set ad altissimo livello con le due squadre che si alternano nelle giocate ed il tabellino segna sempre un punto per parte. Così servono i vantaggi e nonostante sia ancora una allenamento congiunto, le due squadre non appaiono affatto contenute. Soltanto sul 32-34 si chiude il set in favore degli ospiti ma per i lagonegresi c’è poco da recriminare. Il secondo set è ancora in funzione della parità e questa volta sono capitan Fabroni e compagni ad avere la meglio nel finale sul 25-23. Terzo set gira nuovamente  in favore dei pugliesi: mister D’Amico sceglie di rilevare Mazzone e inserisce Armenante . La Bcc si porta in vantaggio sul 5-11 e lo mantiene fino al finale di set (17-25). Il quarto set inizia con castellana ancora in vantaggio sul 8-12 : Mister D’amico continua il tourn over e si vedono anche Battaglia al posto di Marretta, la diagonale Bellucci- Scuffia e il libero Russo al posto di Santucci. Arriva la parità sul 16mo punto poi anche tra le fila pugliesi cambia la diagonale per cui escono Cazzaniga e Garnica. Provano ancora gli ospiti ad portarsi in vantaggio sul 17-20 ma arriva la parità nel finale di set sul 23mo punto ma il finale è ancora del Castellana più lucida a chiudere sul 25-27. Ancora un buon test per i biancorossi che tabellino alla mano fanno segnare  valori molto simili  ai pugliesi (ricezione Castellana 75% e il 71% per i lagonegresi ); stessa cosa per l’attacco 54% Castellana 51% Lagonegro; parità nel numero dei muri 7 per entrambe.